Mentana: ottenuto contributo di 19mila e 800 euro per il 150esimo della Battaglia Garibaldina

Mentana: ottenuto contributo di 19mila e 800 euro per il 150esimo della Battaglia Garibaldina

Il MIBACT in data 25 settembre 2017 ha pubblicato un decreto ministeriale per i “Criteri di accesso al fondo nazionale per la rievocazione storica”. Il Comune di Mentana ha partecipato con il progetto per il 150esimo della Battaglia di Mentana che l’Ente ha realizzato nel 2017.




Il progetto prevedeva un concorso per le scuole “La lezione di Garibaldi“, un calendario distribuito gratuitamente agli alunni del territorio, il Processo a Garibaldi (due giornate di manifestazioni storiche e musicali), la rievocazione dell’evento e la celebrazione dell’anniversario il 3 novembre 2017.




Grazie a questo programma il MIBACT ha riconosciuto e rilasciato un finanziamento pari a 19800 euro.

Potrebbe interessarti anche...

  • Apre in Italia il primo Museo del Saxofono; inaugurazione sabato 7 settembre 2019
  • Genazzano, un luogo dal fascino senza tempo... nel Guinness dei primati!
  • I Festival d’Arte di Strada invadono l’estate italiana 2019: da TolfArte a Carpineto, oltre 300 busker italiani e internazionali
  • Max Nardari tra cinema e Festival: in uscita il nuovo film "Di tutti i colori" e al timone del Film Festival Sabaudia Studios 2019
  • Grazia Di Michele presenta il suo nuovo libro "Apollonia" e l'album "Sante Bambole Puttane"
  • Biografilm Italia 2019: “Noci Sonanti” vince il Premio Hera “Nuovi Talenti”
  • AAA Queen's Drag Queen: bando di audizione per la produzione 2019/2020
  • Anteprima del documentario "Generazione Diabolika", la storia di un locale diventato un fenomeno di costume
  • Informiamici: i progetti vincitori dei liceali si concentrano su pillola del giorno dopo e preservativo
  • "GLITCH, Figli di un Dio confuso": Giulia Soi presenta il secondo romanzo
  • In onda “Io sono Sofia”, film di Silvia Luzi: la storia vera di Sofia, una donna di 28 anni nata maschio e del suo percorso personale
  • Alla scoperta del Labirinto: da Cnosso ai Celti, da Pac-Man fino ad Alice, storia, etimologia, mitologia, di un luogo spesso rappresentato come un dedalo in cui perdersi per ritrovare sé stessi
'; var riint = setInterval(function() {jQuery(window).trigger("resize");},100); setTimeout(function() {clearInterval(riint);},2500); }; }, beforeShow : function () { this.title = jQuery(this.element).attr('lgtitle'); if (this.title) { this.title=""; this.title = '
'+this.title+'
'; } }, afterShow : function() { }, openEffect : 'fade', closeEffect : 'fade', nextEffect : 'fade', prevEffect : 'fade', openSpeed : 'normal', closeSpeed : 'normal', nextSpeed : 'normal', prevSpeed : 'normal', helpers : { media : {}, title : { type:"" } } }); } catch (e) {} });

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION