I ragazzi del Liceo Aristofane promuovono “Un caffè per una casa famiglia”

I ragazzi del Liceo Aristofane promuovono “Un caffè per una casa famiglia”

La cooperativa sociale Spes contra spem Onlus, per il quarto anno consecutivo, ha lanciato in 19 bar del Terzo Municipio di Roma, l’iniziativa “un caffè per una casa famiglia”.

“Un caffè lo prendi tu e uno lo offri a Casablu” questo lo slogan dell’iniziativa, ispirata all’antica tradizione napoletana del caffè sospeso, che raccoglie fondi per Casablu, la casa famiglia gestita da Spes contra spem nel quartiere Nuovo Salario di Roma, dove vivono 12 persone con disabilità.

Prendendo un caffè presso uno dei bar aderenti, i clienti avranno quindi la possibilità di aggiungere il costo corrispettivo di un altro caffè che sarà devoluto in favore delle persone con disabilità che vivono a Casablu.

L’iniziativa, patrocinata dal Terzo Municipio di Roma Capitale, è uno dei progetti di Alternanza Scuola-Lavoro scelto da 10 ragazzi, di classi diverse, del Liceo Classico e Linguistico Aristofane. Gli studenti, fino al 3 maggio, svolgeranno attività di promozione e sensibilizzazione nei bar aderenti all’iniziativa e saranno coinvolti nell’organizzazione della cerimonia conclusiva dell’iniziativa, che si terrà il 20 maggio 2018 all’interno della casa famiglia Casablu.

Per aiutare le persone con disabilità che vivono a Casablu è possibile donare anche uno o più caffè virtuali sul sito della cooperativa www.spescontraspem.it

Spes contra spem gestisce da 25 anni nel III Municipio di Roma case famiglia per persone con disabilità e minori in difficoltà. È attiva, inoltre, in servizi a sostegno degli anziani soli e nella tutela dei diritti delle persone con disabilità in ospedale. Ha da poco inaugurato “Una Ricetta per Due”, un nuovo servizio di catering sociale nel cuore di Montesacro che vede i ragazzi in uscita dalle case famiglia preparare e consegnare pasti caldi agli anziani soli del territorio.

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • Masterclass per attori con June Jasmine Davis. Formazione gratuita con Artisti 7607
  • Rosa Luxemburg: proiezione e lezione di cinema con Margarethe von Trotta alla Casa del Cinema
  • 11/01/19. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Nicola Sciannamè (La Voce del Municipio), Silvia Di Tosti (Libriinfestival), Patrizio Maria e FLOG
  • 5 anni senza Arnoldo Foà: la vedova istituisce il “Premio Arnoldo Foà. Teatro e Visioni” e chiede un teatro intitolato
  • Colle der Fomento, annunciate le prime date di Adversus Tour 2019
  • Gallery. Buon Natale da Elio Germano e Marcello Fonte, brindisi da Artisti 7607
  • 21/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Rock Tales e live di Sina del Grillo e Valerio Lysander
  • 20/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Catalin Montanaro (Smile Orchestra) e live di The Last Gipsy
  • Natale: tutti a tavola con la mamma! Le ricette dei dolci più golosi
  • Il Csi corre l'Autogiro d'Italia: dal 26 maggio al 1° giugno 2019 cento equipaggi impegnati nelle sei tappe del tour automobilistico
  • La tragedia della discoteca a Corinaldo: una riflessione del cantautore Patrizio Maria
  • 14/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Cifelli (Roma Today), La Lanterna di Diogene e i ragazzi della Orange Records Rome
  • 13/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: gli attori Raffaele De Bartolomeis e Moira Carbone, Yari Riccardi e Exempla
  • "Carta Straccia" all'OFFOFF Theatre: tra gli applausi e i sorrisi degli ospiti c'è anche Alessandro Gassman
  • 07/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Cifelli (Roma Today), Riccardi (Scusi chi ha fatto palo?), Rock Tales e live di Patrizio Maria
  • La Ragazza Preferita: Gloria De Leo
  • 06/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Federico Bozzoli (Associazione AISM), l'attore Raffaele De Bartolomeis, Protto
  • Revolution: la band italo/neozelandese che suona rock in Cina (e spacca di brutto)
  • Francesco Bruni vince la rassegna "Cinema! Italia!", tournee di cinema italiano in Germania

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

Comments

  • Al via il Gelato Sospeso del Salvamamme: i coni "solidali" con il gusto del sorriso di un bambino – Life, Mangiare & Bere – 31 maggio 2018 at 12:01

    […] dalla Francia al Giappone, prendendo ispirazione dall’antica tradizione napoletana del caffè sospeso prevede che nelle gelaterie che esporranno la locandina del Gelato Sospeso, ognuno possa lasciare […]

    Reply