Monterotondo. Servizio idrico: gli ambiti territoriali diventano sei

Monterotondo. Servizio idrico: gli ambiti territoriali diventano sei

Il Comune di Monterotondo plaude alla ridefinizione degli Ambiti Territoriali Ottimali di Bacino Idrografico operata dalla Regione. Il provvedimento, adottato dalla Giunta regionale con una specifica delibera approvata lo scorso 20 gennaio, porta infatti da cinque a sei il numero dei settori in cui è suddivisa territorialmente la Regione rispetto alla gestione del servizio idrico integrato affidato ad Acea.

La ridefinizione degli ambiti (ATO) e la conseguente, nuova ripartizione del territorio regionale, tiene conto della popolazione servita e dell’accorpamento dei Comuni per aree vaste e Città Metropolitana. Per definire in questo senso la nuova utenza sono stati raccolti i dati relativi alla popolazione residente su base Istat al 1° Gennaio 2017 nei Comuni del Lazio.
L’ambito di riferimento di Monterotondo, confermato nell’ATO2, potrà giovarsi di una diminuzione complessiva di circa 570mila residenti, quelli appartenenti a quattro Comuni trasferiti nell’ATO1 e a quelli rientrati nel neo costituito ATO6. Alla diminuzione di popolazione servita dall’Ambito corrisponderà, nelle attese della Giunta regionale, un’offerta di prossimità del servizio più idonea rispetto alle esigenze dei Comuni serviti, tra cui Monterotondo.

La delibera regionale demanda ad un atto successivo l’approvazione dello schema di Convenzione di cooperazione, inerente i rapporti tra gli Enti locali dello stesso Ambito Territoriale Ottimale di Bacino Idrografico e, inoltre, stabilisce di avviare il procedimento con la più ampia partecipazione della rappresentanza degli interessi degli Enti locali, delle associazioni di protezione ambientale e dei comitati per l’acqua pubblica presenti sul territorio regionale.

«Annuncio – afferma il sindaco Mauro Alessandri – intanto la piena condivisione degli obiettivi, delle modalità e delle conclusioni con cui la Giunta regionale ha inteso ridefinire gli ambiti territoriali del servizio idrico, come pure la nostra piena partecipazione in sede di definizione e approvazione della nuova convezione che regolerà i rapporti tra i Comuni e l’Ambito. Urge che il rapporto tra utenti ed erogatori del servizio idrico sia maggiormente positivo e costruttivo e, anche in questo senso, le decisioni della Regione appaiono assolutamente propedeutiche».

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • 16/11/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: White Album Day e live di Mario Colletti
  • Rock Tales. Cerchi un sindacalista? Chiama i Led Zeppelin!
  • 15/11/18. Ospiti su Radio Voi su Radio Kaos Italy: la scrittrice Michela Alessandra Allegri, Mauro Munzi ex Dhamm e live di Tommaso Cuneo
  • Le Sirene: lasciatevi incantare dal canto soave della creatura marina più famosa
  • Tremate, tremate, le streghe son tornate! Dalle vecchiette della tradizione alle Wicca, andiamo alla scoperta di una figura complessa ed affascinante
  • Non si muore per amore: presentazione del sondaggio sulla violenza visibile e invisibile sulle donne
  • Evento speciale della Festa di Roma: "Be kind – un viaggio gentile all'interno della diversità"
  • Le Fate: origini, storia, tipologie e curiosità delle donne immortali a cavallo tra il mondo segreto ed il nostro
  • Video. "Mai dire bau! Pillole di educazione cinofila": #1 Il marker
  • Arriva su Netflix "Sulla mia pelle. Gli ultimi 7 giorni di Stefano Cucchi"
  • Rome Bondage Week: Arte, Eros e Performance a Roma dal 20 al 23 settembre con ospiti da tutto il mondo
  • Amore a quattro zampe. Wolf, Sally, Elsa, Precious Paws Atreju: le loro storie
  • Al Giffoni Film Festival, #I DOG YOU conquista le celebrities: da Anna Valle al Trio Medusa, da Ferzan Ozpetek a Victoria Cabello
  • #I DOG YOU al Giffoni Film Festival
  • Marco Giallini nel video di "La vita è una", nuovo singolo del "Muro del canto"
  • Netflix lancia Smart Downloads, il download intelligente
  • "A Christmas Carol" vince il premio Studio Universal. Andrà in onda nella trasmissione "A noi piace corto"
  • "Un amico non si abbandona": Michele Zarrillo testimonial per la campagna contro l'abbandono estivo degli animali domestici
  • Finale del Concorso Nazionale Miss Pin Up WW2: vince la bellezza vintage!

About the author

Related

Il 3 e 4 maggio 2018 saranno Gaeta, Sperlonga e Formia le nuove tappe di “A Spasso con ABC” viaggio inedito nel patrimonio ambientale, archeologico e culturale del Lazio, promosso da Regione Lazio e Roma Capitale e finanziato dall’Unione Europea, e attraverso il quale gli studenti degli istituti si muoveranno sulle orme di Ulisse, ripercorrendo la storia e il mito, toccando con mano le bellezze del territorio.

JOIN THE DISCUSSION