Nastri Doc 2018. Premio Speciale a Marina Confalone per “Il Signor Rotpeter”

Nastri Doc 2018. Premio Speciale a Marina Confalone per “Il Signor Rotpeter”

Doppio riconoscimento de il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani a Il Signor Rotpeter di Antonietta De Lillo. Il film oltre ad essere stato inserito nella cinquina dei migliori DOCUFILM realizzati l’anno scorso si porta a casa un Premio Speciale per la straordinaria interpretazione di Marina Confalone.
Dopo il successo ottenuto alla 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia prosegue la gloriosa vita di Il Signor Rotpeter con queste importanti affermazioni. L’apprezzamento da parte dei giornalisti cinematografici italiani di questo lavoro così difficilmente classificabile, incentrato su una performance d’attrice eccezionale, aggiunge un tassello fondamentale al percorso sorprendente e innovativo di Antonietta De Lillo.

“Il Premio Speciale conferito a Marina Confalone mi rende particolarmente orgogliosa del lavoro fatto su Il Signor Rotpeter. Ringrazio Marina per la sua generosità e il suo talento che, oltre ad avere dato vita ad una interpretazione commovente, mi ha permesso di esprimere la mia idea di cinema. Il Signor Rotpeter è un oggetto inafferrabile, narra della vita di una creatura nata dalla penna di Kafka a cui Marina ha dato corpo e voce. Una scimmia che, suo malgrado, diventa umana e che in una narrazione fantastica vive in un contesto assolutamente realistico. Il Signor Rotpeter esprime la mia idea di cinema grazie a questa dualità. Una rappresentazione di fantasia che racconta però la realtà, la vita e la quotidianità. E una realtà che attraverso un archetipo irreale, fantastico, racconta i nostri stati d’animo. Quindi un ringraziamento doveroso e sentito a tutti quelli che hanno votato per Il Signor Rotpeter e che hanno pensato di conferire a Marina Confalone questo Premio Speciale”.

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • La "banda" della Orange Records Rome presenta "Effetti collaterali". L'intervista
  • Eva Grimaldi e Imma Battaglia presto spose. Alla guida c'è Enzo Miccio
  • Mariella Nava: una riflessione sull'ultimo Sanremo. "Imparate ragazzi, imparate!"
  • Presentazione di "Ali spezzate" antologia nata per sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne
  • Il mito della Banshee: dai racconti dei Druidi ai manga scopriamo le caratteristiche di questo spirito ancestrale femminile
  • Canapa Mundi 2019: grande chiusura per la prima fiera d’Italia del settore. Un business in crescita
  • Roma Whisky Festival: ottava edizione con masterclass, degustazioni e seminari. Intervista al "whisky consultant" Pino Perrone
  • Palazzo Farnese di Caprarola: il mistero degli affreschi dell’Anticamera degli angeli
  • Perrotta, Tonetto, Cassetti: compleanno nel pallone al Room26 per Gianluca Caruso
  • Le attrici Miriam Galanti e Katia Greco al Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche di Nino Graziano Luca
  • Scoop intervista Cupido!
  • Gli Elfi tra di noi: nascita, usi e costumi del popolo "luminoso"
  • Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche nella magica cornice della Pinacoteca del Tesoriere
  • Canapa Mundi, Fiera Internazionale della Canapa. A Roma 10.000 mq di sostenibilità, benessere e nuove frontiere
  • Matteo Cappella presenta "Metropolia", suo primo disco ufficiale. L'intervista
  • Un “Tè Danzante" con Jane Austen: un'esperienza "fuori dal tempo"
  • "Senza Rossetto": all'AAMOD il film di ricerca sull'immaginario femminile alla vigilia del voto del '46
  • Omaggio a Giorgio Gaber: una targa verrà affissa sul condominio di via Londonio, dove il cantautore nacque
  • In onda in prima serata su RAI1 la docufiction “Figli del destino”
  • Masterclass per attori con June Jasmine Davis. Formazione gratuita con Artisti 7607

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION