Villa Ada Incontra il Mondo raddoppia: free zone, D’Ada Club, LoStudioNero formazione, bimbi e benessere

Villa Ada raddoppiaFestival storico che da anni porta una programmazione musicale d’eccellenza in una delle aree verdi più amate della Capitale, da quest’anno Villa Ada Incontra il Mondo si anima di molte iniziative collaterali, per regalare al territorio (a partire dalla mattina fino notte inoltrata) una serie di iniziative dedicate agli amanti della vita all’aria aperta, del buon cibo, dei mercatini…e a tutti coloro che vogliono approfittare della bella stagione per formarsi professionalmente sul campo, grazie al supporto di una delle massime realtà del settore: LoStudioNero.

Un’offerta ampia che va dall’intrattenimento per i più piccoli, con il Giardino di Lulù (sport, giochi all’aria aperta, teatro, relax, acqua, cavalli e musica), al benessere con il Giardino Interiore (a cura della scrittrice e organizzatrice di eventi Maura Gancitano) le degustazioni bio, fino ad arrivare alla formazione affidata ai professionisti del settore, perché “la musica è (anche) un mestiere”.

“Nell’incredibile macchina organizzativa di Villa Ada” ha dichiarato Mamo Giovenco, forse il più giovane organizzatore di eventi di tale portata a Roma “ci sembrava giusto inserire un momento rivolto al ‘mestiere’ della musica, contesto che non è costituito solo da artisti, ma che bensì vive grazie a tutte quelle maestranze di professionisti fondamentali per la buona riuscita della spettacolo. Volendo aprire una vetrina sui giovani e il lavoro, abbiamo scelto LoStudioNero, una delle eccellenze del territorio, per aprire una finestra formativa e assicurare a tutti coloro che vogliono confrontarsi con il dietro le quinte dello spettacolo un’adeguata preparazione. Da qui nasce la collaborazione che vedrà dei veri e propri corsi svolgersi durante il festival, portando i giovani aspiranti fonici di palco, fonici di sala e backliner…in un ambiente live di altissimo profilo tecnico e artistico”.

Con masterclass specifiche forti di alcuni tra i più autorevoli professionisti del settore, LoStudioNero organizzerà un percorso destinato a formare sul campo i futuri professionisti, con momenti “teorici” e pratici, in cui sarà possibile seguire i sound check dei grandi artisti presenti nella programmazione di Villa Ada, tra elettronica, grandi orchestre, synth e così via.

Se la giornata di Villa Ada Incontra il Mondo sarà dedicata al benessere, alle famiglie, ai bambini e alla formazione, a partire dalle 18.00 sarà la volta del Vintage Market e il d’ADA Club: un’ampia area, a ingresso gratuito, aperta tutte le sere dall’aperitivo con concerti e DJ set, servita da un BIO e un Cocktail Bar. Una proposta artistica curata dai circoli Arci del Pigneto (30 Formiche, Dalverme e Fanfulla) che porteranno nella Villa le loro proposte, con un occhio di riguardo per musica indipendente e ricercata, e, a partire dalla mezzanotte, i party di alcune delle migliori crew romane.

Per info: www.villaada.org

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION