SitoPreferito

In Evidenza Mentana Notizie Sport Territorio

Mentana. “Correre è la mia vita”: l’ultramaratoneta Giorgio Calcaterra ha presentato il suo libro

Segui Email Segui Email

Mentana. “Correre è la mia vita”: l’ultramaratoneta Giorgio Calcaterra ha presentato il suo libro

Mentana. “Correre è la mia vita”: l’ultramaratoneta Giorgio Calcaterra ha presentato il suo libro

Sabato 13 maggio 2017, presso la Galleria Borghese di Mentana, è stato presentato il libro di Giorgio Calcaterra “Correre è la mia vita”. L’ultramaratoneta è stato invitato dal Comune di Mentana ed il Delegato allo Sport Michele Sardo lo ha intervistato alla presenza dell’Assessore alla Cultura Barbara Bravi e di una settantina di persone, venute ad ascoltare le parole di uno dei punti di riferimento dell’atletica mondiale.

Calcaterra, 3 volte campione del mondo sulla distanza dei 100 km (2008-2011- 2012), 11 volte vincitore della 100 km del Passatore Firenze-Faenza (dal 2006 al 2016), 200 maratone all’attivo ed un record mondiale ottenuto nel 2000. Quell’anno Calcaterra completò 16 maratone (42,195 km) sotto le 2 ore e 20 minuti. Ma restano tante le imprese compiute da Giorgio come aver corso più volte 2 maratone in due giorni consecutivi ad ottimi ritmi, o addirittura nel 2015 corse ben 2 volte l’intera maratona di Roma. Giunse al traguardo 9° assoluto e ripartì dopo il controllo antidoping, fino a raggiungere l’ultimo partecipante e con lui percorse gli ultimi km, proprio per omaggiarlo del suo impegno. Calcaterra si è anche distinto per sostenere la ricerca per le persone che hanno il midollo spinare lesionato, con quella che è la Wings for life world run, di cui è promotore, una gara che si corre in quasi tutti i paesi del mondo. Non si è parlato solo di corsa, ma anche di sport in generale e dei benefici che apporta al nostro organismo. Si è toccato anche il tema del doping, perché non deve essere un tabù ma va affrontato e condannato.

Il Delegato allo Sport Sardo ha sottolineato l’importanza dello sport nei bambini per come funge da veicolo educativo e aggregativo. “E’ fondamentale che sin dall’età dello sviluppo i ragazzi debbano concepire la disciplina sportiva come un gioco- ha spiegato Sardo- un divertimento e non come una costrizione da parte di genitori e allenatori ad ottenere risultati strabilianti. Per utilizzare le parole di Calcaterra, anche gli ultimi vanno elogiati in quanto “Saranno stati capaci di confrontarsi con se stessi e non solo con gli altri”.

Gli adulti, invece, tra tutti gli sport scelgono sempre più la corsa come disciplina sportiva perché scoprono che il running porta benessere: correndo ci si dimentica per un momento dei problemi della vita quotidiana e migliora il rapporto con le persone che ci sono accanto. Per non parlare dei benefici che vengono apportati al nostro organismo, in particolar modo all’apparato respiratorio e all'apparato cardiovascolare, rendendo quindi questo sport importante anche come prevenzione della salute”.

La città di Mentana ha infine ringraziato Giorgio Calcaterra, come uomo di sport in grado di comunicare e trasmettere dei sani valori e principi che il mondo moderno sta cercando di manipolare, e lo ha invitato a partecipare alla Run Mentana by Night, gara podistica in notturna che prenderà il via alle ore 21 a Mentana il prossimo 10 giugno. La competizione agonistica di 6,6 km sarà aperta ai tesserati Fidal o Enti di promozione sportiva e la gara non competitiva di 4,4 km sarà invece destinata a tutte le persone che vorranno correre o semplicemente camminare, l’importante è aver compiuto il 18° anno di età. Sarà una giornata di sport sin dal primo pomeriggio, con le esibizioni in Piazza C.A. Dalla Chiesa dei bambini della scuola di ciclismo e tennis e alle ore 19:00 sarà il turno dei bambini della Scuola San Giorgio di Mentana, impegnati nel 1° Trofeo scolastico “Pietro Mennea” gara di corsa di 200 metri.

Potrebbe interessarti anche...

  • OPPENHEIMER: in prima TV su Sky Cinema e NOW lunedì 29 aprile alle 21:15
  • Locarno Film Festival: a Jane Campion il Pardo d’Onore Manor della 77esima edizione
  • Il poster e il trailer di LE RAVISSEMENT, dall'8 maggio al cinema
  • Disney+: la stagione finale di Station 19 debutterà il 9 maggio sulla piattaforma streaming
  • Comicon Napoli 2024, dal 25 al 28 aprile: ospiti, eventi, mostre dell'International Pop Culture Festival
  • THE WHITE LOTUS: le prime due stagioni della serie TV già disponibili in DVD
  • Deadpool & Wolverine: il nuovo trailer e i poster del film dal 24 luglio al cinema
  • Eagle Pictures: Le novità HOME VIDEO di MAGGIO 2024
  • UN MONDO A PARTE di Riccardo Milani supera i 6 Milioni di Euro
  • VINCENT DEVE MORIRE, dal 30 maggio al cinema
  • "Prisma": il teaser della seconda stagione, dal 6 giugno disponibile su Prime Video
  • Premi Flaiano: i premi finali del Festival internazionale Scrittura e immagine
  • Disney+: Doctor Who sarà protagonista di un panel esclusivo al ComiCon di Napoli
  • THE DAMNED di Roberto Minervini in sala con LUCKY RED dal 16 maggio
  • "Confidenza" - Thom Yorke: il videoclip e la colonna sonora del film di Daniele Luchetti
  • La programmazione MUBI di aprile 2024
  • La Roma del 1943 rivive ne Il maritozzo, con Paolo Conticini e Martina Sissi Palladini
  • “JAGO, INTO THE WHITE”: anteprima al Tribeca Film e il 18 e 19 giugno nei cinema italiani
  • Nuova data di uscita di NIENTE DA PERDERE, nelle sale italiane dal 16 maggio.
  • Comicon Napoli: "Il segreto di Liberato", evento esclusivo, in anteprima alcune scene del film
About Author

Giovanni Lembo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *