Castelchiodato: nuova sezione di scuola per l’infanzia

Castelchiodato: nuova sezione di scuola per l’infanzia

La scuola per l’infanzia di Castelchiodato avrà una nuova sezione facente parte dell’I. C. “Paribeni”. E’ quanto stabilito dall’Ufficio Scolastico Regionale che ha accettato le richieste dell’Amministrazione comunale di aprire questa nuova sezione di scuola per l’infanzia statale per poter sostituire la vecchia sezione comunale, gestita dalla cooperativa sociale “La Lanterna di Diogene”. Questa trasformazione della nuova sezione, che ospiterà oltre 20 bambini di età compresa tra i 3 ed i 5 anni, permetterà al Comune di risparmiare le 55mila euro l’anno, i costi del vecchio “Servizio didattico organizzativo” istituito dalla precedente Amministrazione. Già nell’anno scolastico in corso l’Amministrazione Benedetti, appena insediatasi, era riuscita ad abbassare questi costi a 38.800 euro, scongiurando nello stesso tempo un inizio in ritardo della classe di scuola per l’infanzia, che aveva aperto regolarmente il primo ottobre. Dal prossimo anno scolastico questa sezione non costerà più nulla alle casse comunali e sarà collocata nella scuola materna “Paribeni”, in un edificio più adeguato rispetto all’attuale sede.

“Abbiamo restituito una classe bella e dignitosa a questi bambini- ha commentato il Sindaco di Mentana Marco Benedetti- che ora faranno parte della scuola ‘Paribeni’. Per raggiungere questo obiettivo non abbiamo fatto altro che bussare all’USR e semplicemente chiedere. Mi meraviglio del fatto che gli amministratori precedenti, alcuni proprio di Castelchiodato, non lo abbiamo mai fatto”.

Potrebbe interessarti anche...

  • La "banda" della Orange Records Rome presenta "Effetti collaterali". L'intervista
  • Eva Grimaldi e Imma Battaglia presto spose. Alla guida c'è Enzo Miccio
  • Mariella Nava: una riflessione sull'ultimo Sanremo. "Imparate ragazzi, imparate!"
  • Presentazione di "Ali spezzate" antologia nata per sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne
  • Il mito della Banshee: dai racconti dei Druidi ai manga scopriamo le caratteristiche di questo spirito ancestrale femminile
  • Canapa Mundi 2019: grande chiusura per la prima fiera d’Italia del settore. Un business in crescita
  • Roma Whisky Festival: ottava edizione con masterclass, degustazioni e seminari. Intervista al "whisky consultant" Pino Perrone
  • Palazzo Farnese di Caprarola: il mistero degli affreschi dell’Anticamera degli angeli
  • Perrotta, Tonetto, Cassetti: compleanno nel pallone al Room26 per Gianluca Caruso
  • Le attrici Miriam Galanti e Katia Greco al Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche di Nino Graziano Luca
  • Scoop intervista Cupido!
  • Gli Elfi tra di noi: nascita, usi e costumi del popolo "luminoso"
  • Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche nella magica cornice della Pinacoteca del Tesoriere
  • Canapa Mundi, Fiera Internazionale della Canapa. A Roma 10.000 mq di sostenibilità, benessere e nuove frontiere
  • Matteo Cappella presenta "Metropolia", suo primo disco ufficiale. L'intervista
  • Un “Tè Danzante" con Jane Austen: un'esperienza "fuori dal tempo"
  • "Senza Rossetto": all'AAMOD il film di ricerca sull'immaginario femminile alla vigilia del voto del '46
  • Omaggio a Giorgio Gaber: una targa verrà affissa sul condominio di via Londonio, dove il cantautore nacque
  • In onda in prima serata su RAI1 la docufiction “Figli del destino”
  • Masterclass per attori con June Jasmine Davis. Formazione gratuita con Artisti 7607

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION