Castelchiodato: nuova sezione di scuola per l’infanzia

Castelchiodato: nuova sezione di scuola per l’infanzia

La scuola per l’infanzia di Castelchiodato avrà una nuova sezione facente parte dell’I. C. “Paribeni”. E’ quanto stabilito dall’Ufficio Scolastico Regionale che ha accettato le richieste dell’Amministrazione comunale di aprire questa nuova sezione di scuola per l’infanzia statale per poter sostituire la vecchia sezione comunale, gestita dalla cooperativa sociale “La Lanterna di Diogene”. Questa trasformazione della nuova sezione, che ospiterà oltre 20 bambini di età compresa tra i 3 ed i 5 anni, permetterà al Comune di risparmiare le 55mila euro l’anno, i costi del vecchio “Servizio didattico organizzativo” istituito dalla precedente Amministrazione. Già nell’anno scolastico in corso l’Amministrazione Benedetti, appena insediatasi, era riuscita ad abbassare questi costi a 38.800 euro, scongiurando nello stesso tempo un inizio in ritardo della classe di scuola per l’infanzia, che aveva aperto regolarmente il primo ottobre. Dal prossimo anno scolastico questa sezione non costerà più nulla alle casse comunali e sarà collocata nella scuola materna “Paribeni”, in un edificio più adeguato rispetto all’attuale sede.

“Abbiamo restituito una classe bella e dignitosa a questi bambini- ha commentato il Sindaco di Mentana Marco Benedetti- che ora faranno parte della scuola ‘Paribeni’. Per raggiungere questo obiettivo non abbiamo fatto altro che bussare all’USR e semplicemente chiedere. Mi meraviglio del fatto che gli amministratori precedenti, alcuni proprio di Castelchiodato, non lo abbiamo mai fatto”.

Potrebbe interessarti anche...

  • 16/11/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: White Album Day e live di Mario Colletti
  • Rock Tales. Cerchi un sindacalista? Chiama i Led Zeppelin!
  • 15/11/18. Ospiti su Radio Voi su Radio Kaos Italy: la scrittrice Michela Alessandra Allegri, Mauro Munzi ex Dhamm e live di Tommaso Cuneo
  • Le Sirene: lasciatevi incantare dal canto soave della creatura marina più famosa
  • Tremate, tremate, le streghe son tornate! Dalle vecchiette della tradizione alle Wicca, andiamo alla scoperta di una figura complessa ed affascinante
  • Non si muore per amore: presentazione del sondaggio sulla violenza visibile e invisibile sulle donne
  • Evento speciale della Festa di Roma: "Be kind – un viaggio gentile all'interno della diversità"
  • Le Fate: origini, storia, tipologie e curiosità delle donne immortali a cavallo tra il mondo segreto ed il nostro
  • Video. "Mai dire bau! Pillole di educazione cinofila": #1 Il marker
  • Arriva su Netflix "Sulla mia pelle. Gli ultimi 7 giorni di Stefano Cucchi"
  • Rome Bondage Week: Arte, Eros e Performance a Roma dal 20 al 23 settembre con ospiti da tutto il mondo
  • Amore a quattro zampe. Wolf, Sally, Elsa, Precious Paws Atreju: le loro storie
  • Al Giffoni Film Festival, #I DOG YOU conquista le celebrities: da Anna Valle al Trio Medusa, da Ferzan Ozpetek a Victoria Cabello
  • #I DOG YOU al Giffoni Film Festival
  • Marco Giallini nel video di "La vita è una", nuovo singolo del "Muro del canto"
  • Netflix lancia Smart Downloads, il download intelligente
  • "A Christmas Carol" vince il premio Studio Universal. Andrà in onda nella trasmissione "A noi piace corto"
  • "Un amico non si abbandona": Michele Zarrillo testimonial per la campagna contro l'abbandono estivo degli animali domestici
  • Finale del Concorso Nazionale Miss Pin Up WW2: vince la bellezza vintage!

About the author

Related

Il 3 e 4 maggio 2018 saranno Gaeta, Sperlonga e Formia le nuove tappe di “A Spasso con ABC” viaggio inedito nel patrimonio ambientale, archeologico e culturale del Lazio, promosso da Regione Lazio e Roma Capitale e finanziato dall’Unione Europea, e attraverso il quale gli studenti degli istituti si muoveranno sulle orme di Ulisse, ripercorrendo la storia e il mito, toccando con mano le bellezze del territorio.

JOIN THE DISCUSSION