Castelchiodato: nuova sezione di scuola per l’infanzia

Castelchiodato: nuova sezione di scuola per l’infanzia

La scuola per l’infanzia di Castelchiodato avrà una nuova sezione facente parte dell’I. C. “Paribeni”. E’ quanto stabilito dall’Ufficio Scolastico Regionale che ha accettato le richieste dell’Amministrazione comunale di aprire questa nuova sezione di scuola per l’infanzia statale per poter sostituire la vecchia sezione comunale, gestita dalla cooperativa sociale “La Lanterna di Diogene”. Questa trasformazione della nuova sezione, che ospiterà oltre 20 bambini di età compresa tra i 3 ed i 5 anni, permetterà al Comune di risparmiare le 55mila euro l’anno, i costi del vecchio “Servizio didattico organizzativo” istituito dalla precedente Amministrazione. Già nell’anno scolastico in corso l’Amministrazione Benedetti, appena insediatasi, era riuscita ad abbassare questi costi a 38.800 euro, scongiurando nello stesso tempo un inizio in ritardo della classe di scuola per l’infanzia, che aveva aperto regolarmente il primo ottobre. Dal prossimo anno scolastico questa sezione non costerà più nulla alle casse comunali e sarà collocata nella scuola materna “Paribeni”, in un edificio più adeguato rispetto all’attuale sede.

“Abbiamo restituito una classe bella e dignitosa a questi bambini- ha commentato il Sindaco di Mentana Marco Benedetti- che ora faranno parte della scuola ‘Paribeni’. Per raggiungere questo obiettivo non abbiamo fatto altro che bussare all’USR e semplicemente chiedere. Mi meraviglio del fatto che gli amministratori precedenti, alcuni proprio di Castelchiodato, non lo abbiamo mai fatto”.

Potrebbe interessarti anche...

  • Max Nardari tra cinema e Festival: in uscita il nuovo film "Di tutti i colori" e al timone del Film Festival Sabaudia Studios 2019
  • Grazia Di Michele presenta il suo nuovo libro "Apollonia" e l'album "Sante Bambole Puttane"
  • Biografilm Italia 2019: “Noci Sonanti” vince il Premio Hera “Nuovi Talenti”
  • AAA Queen's Drag Queen: bando di audizione per la produzione 2019/2020
  • Anteprima del documentario "Generazione Diabolika", la storia di un locale diventato un fenomeno di costume
  • Informiamici: i progetti vincitori dei liceali si concentrano su pillola del giorno dopo e preservativo
  • "GLITCH, Figli di un Dio confuso": Giulia Soi presenta il secondo romanzo
  • In onda “Io sono Sofia”, film di Silvia Luzi: la storia vera di Sofia, una donna di 28 anni nata maschio e del suo percorso personale
  • Alla scoperta del Labirinto: da Cnosso ai Celti, da Pac-Man fino ad Alice, storia, etimologia, mitologia, di un luogo spesso rappresentato come un dedalo in cui perdersi per ritrovare sé stessi
  • "La Muestra de Cine Mexicano" a Roma dal 17 al 19 maggio. Prima edizione alla Casa del Cinema

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION