Presentazione del libro “Amore e Pace” di Maria Pia Cappello

Presentazione del libro “Amore e Pace” di Maria Pia Cappello

Amore e Pace, questo il titolo del libro della scrittrice di fama internazionale Maria Pia Cappello che verrà presentato sabato 27 maggio alle ore 18.00 presso lo storico Complesso dei Dioscuri del Quirinale, Via Piacenza, 1 Roma.

Ispirandosi alla vita della sorella alla quale il libro è dedicato, l’autrice narra in uno stile nuovo, che si avvicina agli scrittori James Joyce e Virginia Woolf, la vita e i periodi storici che vanno dalla Guerra mondiale fino al Duemila, di un piccolo paese della provincia di Frosinone. Si tratta di un libro spirituale, meditativo, avvincente e ricco di varie vicissitudini, in un intreccio di voci narranti, ricordi e sentimenti che catturano e avvolgono il lettore facendogli scoprire e toccare con mano con sorprendente realismo e spiritualità, uno spaccato di vita mai narrato prima. Il romanzo è ambientato in un piccolo paese della Ciociaria e affronta temi profondi e attuali: l’emigrazione, i sentimenti, il desiderio di amore e di pace.

Maria Pia Cappello ha precedentemente pubblicato libri d’arte ma questo nuovo libro, edito dalla SarpiArte Edizioni, ha un messaggio universale: Amore e Pace.
I suoi libri sono stati presentati a Venezia, Londra, New York, Washington, Toronto.
Alla presentazione, che sarà intervallata dal tenore Giuseppe Gambi, prenderanno parte la giornalista Rai 1 Camilla Nata, la Preside Valeria Santagata, la Prof.ssa Franca Katia Ranieri, la Prof.ssa Lorenza Lafratta, il Prof. Maurizio Signorile.
Seguirà Cocktail di benvenuto.
I proventi saranno devoluti in beneficenza ed alla ricerca.

Maria Pia Cappello, nata a Santopadre (FR) Dall’età di 19 anni risiede e lavora a Roma
Ha recensito importanti pittori e scultori sia italiani che stranieri. Molti pittori e scultori sono presenti in Wikepedia. I suoi saggi critici sono stati pubblicati su Wikepedia.
Ha presentato numerose mostre di pittura d’arte. Ha scritto articoli d’arte su quotidiani e riveste d’arte. Nel 2016 ha presentato presso il Complesso dei Dioscuri del Quirinale, Roma, il libro ”La poesia nell’arte” edito dalla Sarpi Arte Edizioni in cui ha scritto saggi critici su Carlo Levi, Dan Baldwin, Peter Blake, Gianpaolo Berto, Ennio Calabria, Salvatore D’Addario, Athos Faccincani, Ezio Farinelli, Christian Furr, Jerry Harris, Alessandro Kokocinski, Nino La Barbera, Antonio Nunziante, Antonio Scuccimarra, Sandro Trotti. Nel 2015 ha pubblicato il libro “Tratti poetici” edito dalla Sarpi Arte Edizioni in cui ha scritto 18 saggi critici su noti scultori e artisti italiani e stranieri. Il libro è stato presentato presso Palazzo Ferrajoli, Piazza Colonna, Roma. I libri sono stati presentati a Roma, Venezia, Londra, Toronto, Washington, New York.
Ha ricevuto importanti premi, tra cui la Medaglia della Corte Federale degli Stati Uniti, la targa della Ontario Federation di Toronto.
Insegnante, vive e lavora a Roma.

Potrebbe interessarti anche...

  • Apre in Italia il primo Museo del Saxofono; inaugurazione sabato 7 settembre 2019
  • Genazzano, un luogo dal fascino senza tempo... nel Guinness dei primati!
  • I Festival d’Arte di Strada invadono l’estate italiana 2019: da TolfArte a Carpineto, oltre 300 busker italiani e internazionali
  • Max Nardari tra cinema e Festival: in uscita il nuovo film "Di tutti i colori" e al timone del Film Festival Sabaudia Studios 2019
  • Grazia Di Michele presenta il suo nuovo libro "Apollonia" e l'album "Sante Bambole Puttane"
  • Biografilm Italia 2019: “Noci Sonanti” vince il Premio Hera “Nuovi Talenti”
  • AAA Queen's Drag Queen: bando di audizione per la produzione 2019/2020
  • Anteprima del documentario "Generazione Diabolika", la storia di un locale diventato un fenomeno di costume
  • Informiamici: i progetti vincitori dei liceali si concentrano su pillola del giorno dopo e preservativo
  • "GLITCH, Figli di un Dio confuso": Giulia Soi presenta il secondo romanzo
  • In onda “Io sono Sofia”, film di Silvia Luzi: la storia vera di Sofia, una donna di 28 anni nata maschio e del suo percorso personale
  • Alla scoperta del Labirinto: da Cnosso ai Celti, da Pac-Man fino ad Alice, storia, etimologia, mitologia, di un luogo spesso rappresentato come un dedalo in cui perdersi per ritrovare sé stessi
'; var riint = setInterval(function() {jQuery(window).trigger("resize");},100); setTimeout(function() {clearInterval(riint);},2500); }; }, beforeShow : function () { this.title = jQuery(this.element).attr('lgtitle'); if (this.title) { this.title=""; this.title = '
'+this.title+'
'; } }, afterShow : function() { }, openEffect : 'fade', closeEffect : 'fade', nextEffect : 'fade', prevEffect : 'fade', openSpeed : 'normal', closeSpeed : 'normal', nextSpeed : 'normal', prevSpeed : 'normal', helpers : { media : {}, title : { type:"" } } }); } catch (e) {} });

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION