Rieti. Tornano “I Musicanti di Brema” al Teatro delle Condizioni Avverse

Rieti. Tornano “I Musicanti di Brema” al Teatro delle Condizioni Avverse

Sabato 18 novembre alle ore 21,00 al Centro Giovanile di Salisano (Rieti) torna l’attesissimo spettacolo per bambini e famiglie “I Musicanti di Brema” di Andrea Maurizi liberamente tratto dalla fiaba dei fratelli Grimm, produzione Teatro delle Condizioni Avverse 2017.

Quattro malridotti animali in fuga dai loro padroni, alla ricerca di una vita migliore; una vita capace di rispettare gli esseri viventi e i ritmi della natura, che non debba necessariamente rispondere ai dettami della produttività e dell’efficienza.
C’è un asino che fugge da un contadino avido che, grazie a pesticidi e trattori non ha più bisogno di lui, un cane da caccia che non ama la caccia, un gatto troppo anziano per inseguire i topi e un gallo che sta per finire in padella.
Tutti e quattro decidono di partire verso Brema alla ricerca di una vita migliore, decisi ad entrare nella banda cittadina, dove potranno far valere le loro qualità musicali e sonore.
Lungo il viaggio, però, si imbattono in un altro tipo di banda! Non una banda musicale, ma una banda di banditi!
Grazie al loro ingegno e alla loro astuzia riusciranno a mettere in fuga i banditi e a trovare un luogo dove poter vivere in serenità e armonia.

Il teatro delle Condizioni Avverse è una compagnia teatrale riconosciuta dal Ministero dei Beni Culturali, Officina Culturale della Bassa Sabina e Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina con finanziamenti dal MiBACT e dalla Regione Lazio, presente nel territorio con un attenzione sempre rivolta al teatro come arte necessaria, utile per l’arricchimento culturale e sociale, per la valorizzazione della memoria storica e la lotta alla legalità.

I MUSICANTI DI BREMA
con Manuela Fioravanti, Jessica Leti, Tiziano Perrotta
testo e regia Andrea Maurizi
burattini Maria Teresa Ceccarelli
DURATA: 60 minuti
TECNICA: Teatro d’attore e burattini.
Età consigliata: 4 – 12 anni

Per informazioni e inscrizioni contattare

Teatro delle Condizioni Avverse
e-mail info@condizioniavverse.org
Informazioni sul sito: www.condizioniavverse.org

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • La "banda" della Orange Records Rome presenta "Effetti collaterali". L'intervista
  • Eva Grimaldi e Imma Battaglia presto spose. Alla guida c'è Enzo Miccio
  • Mariella Nava: una riflessione sull'ultimo Sanremo. "Imparate ragazzi, imparate!"
  • Presentazione di "Ali spezzate" antologia nata per sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne
  • Il mito della Banshee: dai racconti dei Druidi ai manga scopriamo le caratteristiche di questo spirito ancestrale femminile
  • Canapa Mundi 2019: grande chiusura per la prima fiera d’Italia del settore. Un business in crescita
  • Roma Whisky Festival: ottava edizione con masterclass, degustazioni e seminari. Intervista al "whisky consultant" Pino Perrone
  • Palazzo Farnese di Caprarola: il mistero degli affreschi dell’Anticamera degli angeli
  • Perrotta, Tonetto, Cassetti: compleanno nel pallone al Room26 per Gianluca Caruso
  • Le attrici Miriam Galanti e Katia Greco al Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche di Nino Graziano Luca
  • Scoop intervista Cupido!
  • Gli Elfi tra di noi: nascita, usi e costumi del popolo "luminoso"
  • Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche nella magica cornice della Pinacoteca del Tesoriere
  • Canapa Mundi, Fiera Internazionale della Canapa. A Roma 10.000 mq di sostenibilità, benessere e nuove frontiere
  • Matteo Cappella presenta "Metropolia", suo primo disco ufficiale. L'intervista
  • Un “Tè Danzante" con Jane Austen: un'esperienza "fuori dal tempo"
  • "Senza Rossetto": all'AAMOD il film di ricerca sull'immaginario femminile alla vigilia del voto del '46
  • Omaggio a Giorgio Gaber: una targa verrà affissa sul condominio di via Londonio, dove il cantautore nacque
  • In onda in prima serata su RAI1 la docufiction “Figli del destino”
  • Masterclass per attori con June Jasmine Davis. Formazione gratuita con Artisti 7607

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION