A Fiano Romano premiati i protagonisti di Fantabici 2017

A Fiano Romano premiati i protagonisti di Fantabici 2017

Due mesi dopo lo svolgimento della Granfondo Valle del Tevere-Memorial Oliviero Beha, il Cicloclub Fiano Romano ha fatto gli onori di casa al Palazzetto dello Sport per le premiazioni finali del circuito Fantabici 2017.

Dai vincitori assoluti e di categoria alle società più meritevoli, passando per coloro che si sono distinti nelle classifiche speciali (over 90 kg, gruppo compatto, lui&lei) per un totale di 320 premi (tra coppe, medaglie, maglie e pacchi premio) consegnati ai migliori interpreti di un circuito che, per il secondo anno di fila, ha regalato grandi soddisfazioni a tutto il movimento ciclistico amatoriale del Lazio e del Centro Italia.

Fantabici ha voluto dare risalto al valore sportivo e alla partecipazione premiando l’esperienza grazie agli over 70 uomini e alle over 50 donne per la gioia dell’instancabile Franco Cacci, promotore di questa iniziativa dedicata al ciclismo dei “meno giovani”.
Il sostegno al ciclismo giovanile è l’altro punto di forza del circuito: dopo l’esperienza biennale con il Team Coratti, Fantabici 2018 affiancherà il Team Franco Ballerini-Primigi Store e nella festa di Fiano Romano sono stati presenti il team manager Marco Cacciamani, il collaboratore Walter D’Aiuto, le giovani promesse Antonio Tiberi (campione italiano allievi a cronometro 2017) e Luca Roberti (campione regionale juniores FCI Lazio 2017) premiati dallo staff di Fantabici unitamente ad Antonio Fradusco, direttore sportivo di grande esperienza che tanto ha profuso per il bene del ciclismo giovanile laziale e non solo.

Degna di nota la presenza di Marco Bernardinetti (professionista in forza all’Amore&Vita-Selle Smp e cresciuto ciclisticamente da Antonio Fradusco nelle categorie giovanili) e del tecnico regionale FCI Lazio Aldo Delle Cese, oltre a Marco Quinzi (in rappresentanza dell’associazione “Corridori per Sempre”), Antonio Zanon (presidente del comitato regionale FCI Lazio), Daniele Rosini (presidente del comitato regionale CSI Lazio), Nicola Santarelli (assessore ai lavori pubblici di Fiano Romano), Marco Cortella (sindaco di Forano) e Valerio Capomagi (consigliere comunale di Mentana) per un grande momento di festa di tutta la community ciclistica di Fantabici che aspetta l’edizione 2018 con il nuovo calendario che sale da 5 a 6 prove: Granfondo Città di Cerveteri (4 marzo), Granfondo del Velodromo di Forano (8 aprile), Granfondo La Garibaldina (29 aprile), Terminillo Marathon (3 giugno), Granfondo Valle del Tevere (9 settembre) e la new entry umbra della Granfondo dei Colli Amerini (17 giugno).

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • Alberto Sordi: Antonella Effe, "per me era solamente zio Alberto"
  • Drive In a Cinecittà: dal 3 luglio il cinema all'aperto
  • Johnny Depp sarà Johnny Puff nella web series "Puffins"
  • Eroi della pandemia: un'illustrazione in loro omaggio
  • Ashfall apre l’edizione digitale del Far East Film Festival
  • Indagine sui Giganti: esseri primordiali, incarnazione delle forze della natura
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #3
  • La Llorona, la cupa leggenda di “colei che piange”
  • Al via il bando gratuito per corti realizzati in quarantena per il Festival “A casa con Oberon Media”
  • L'artista e fumettista Christian Cordella firma la locandina di "Cobra non è", su Prime Video il 30 aprile
  • Visioninmusica "Live at home": protagonista è Pilar
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #2
  • "Cobra non è": esce su Amazon Prime il 30 aprile l'esordio alla regia di Mauro Russo
  • La spada tra storia, miti e leggende
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #1
  • Il documentario ”Messi – Storia di un campione”, diretto da Âlex de la lglesìa, da domenica 29 marzo nel catalogo di Amazon Prime
  • Immersi in atmosfere di altre epoche. Balli e feste a tema storico: le origini
  • "#ARTEPIDEMIA - L'Arte di stare a Casa": anche i protagonisti dei quadri più famosi restano a casa
  • Il serpente: simbolo ancestrale, protagonista di miti e culti, emblema di rinascita

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION