Monterotondo. Torna la Primavera: lo sport è per tutti

Monterotondo. Torna la Primavera: lo sport è per tutti

Al via da domenica 18 marzo la quinta edizione della “Primavera dello Sport”, manifestazione che promuove la pratica sportiva per tutti e a tutti i livelli. Organizzata dall’Assessorato allo Sport in collaborazione con il CONI regionale, lo CSEN Roma – Centro sportivo Educativo nazionale, l’associazione Medico-Sportiva di Roma della Federazione Medici Sportivi Italiani e le tante associazioni sportive territoriali aderenti al progetto, la manifestazione si svolgerà tutti i fine settimana fino al 27 maggio presso il parco Arcobaleno in via Kennedy, in piazza Berlinguer, nel bosco di Gattaceca e allo stadio Pierangeli.

Appuntamenti culturali e sportivi per tutti, per il diritto alla pratica sportiva, multidisciplinare e senza barriere: tiro con l’arco e con la pistola laser, scherma, basket, volley, calcio, pattinaggio a rotelle, taekwondo, judo e brasilian-jujitsu, pentathlon moderno, triathlon, e poi ancora ginnastica dolce, ginnastica per neomamme e gestanti, difesa personale antiaggressione, pilates, zumba, postural gym, grapplin, mountain bike, atletica, ginnastica e acrobatica, prove multiple di fitness, gara di cross, agility dog e altro ancora.




Tutti gli appuntamenti sono indifferentemente aperti a bambini, ragazzi e adulti sia normodotati, sia diversamente abili, che insieme possono vivere le medesime esperienze sportive e ludiche.

Confermata la particolare rilevanza dei momenti formativi e di approfondimento tecnico. Si parte domenica 18 marzo con il cross del tevere memorial “R.Esposito”, tra le novità domenica 25 marzo, presso il bosco di Gattaceca, il Club Alpini Italiano di Monterotondo organizzerà l’evento “I segreti del bosco”, camminata di due ore alla scoperta delle meraviglie di Gattaceca nei suoi aspetti storici, archeologici, antropici, botanici e geologici. Il Gruppo sportivo Flames Gold presenterà il convegno “Sport e pari opportunità” mercoledì 11 aprile in biblioteca comunale. Tutti gli Istituti comprensivi della città organizzeranno inoltre incontri con bambini e con i ragazzi, curati dalla Federazione Medici sportivi di Roma, nel corso dei quali verranno trattati gli aspetti posturali, alimentari e psicologici di una sana e corretta pratica sportiva, i vantaggi sulla salute e sul corretto sviluppo psicofisico nell’infanzia e nell’adolescenza, i rischi connessi al tabagismo, all’uso di stupefacenti e all’abuso di integratori alimentari.

In programma anche la Tavola rotonda “Sport primum non nocere” che si terrà mercoledì 16 maggio in viale Buozzi (Passeggiata) alla presenza di due famosi campioni dello sport.




Da segnalare, infine, l’edizione 2018 della popolarissima Bicincittà, pedalata non competitiva aperta a tutti, inserita nel programma della Primavera dello Sport, in programma domenica 6 maggio con ritrovo alle ore 8.30 presso il parco Arcobaleno.

«Quest’anno c’è stata una risposta ancor più significativa delle associazioni partecipanti – afferma l’assessore Alessia Pieretti – e questo ha consentito sia l’organizzazione di più eventi, sia la maggiore copertura territoriale della manifestazione, aumentando le iniziative che si terranno a Monterotondo Scalo. La Primavera dello Sport è tanta pratica sportiva gratuita a disposizione dei cittadini di tutte le età, è abbattere barriere, è divertimento, informazione, formazione, è sport in mezzo alla gente che offre pratica, conoscenze ed allegria. Ringrazio tutte le associazioni di Monterotondo che scenderanno in campo con noi, il Coni Lazio, il Flames gold, lo Csen, i medici sportivi del Coni di Roma, le Scuole del territorio, tutti coloro che vorranno accompagnarci e vivere da protagonisti questa nuova, affascinante avventura».

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • Apre in Italia il primo Museo del Saxofono; inaugurazione sabato 7 settembre 2019
  • Genazzano, un luogo dal fascino senza tempo... nel Guinness dei primati!
  • I Festival d’Arte di Strada invadono l’estate italiana 2019: da TolfArte a Carpineto, oltre 300 busker italiani e internazionali
  • Max Nardari tra cinema e Festival: in uscita il nuovo film "Di tutti i colori" e al timone del Film Festival Sabaudia Studios 2019
  • Grazia Di Michele presenta il suo nuovo libro "Apollonia" e l'album "Sante Bambole Puttane"
  • Biografilm Italia 2019: “Noci Sonanti” vince il Premio Hera “Nuovi Talenti”
  • AAA Queen's Drag Queen: bando di audizione per la produzione 2019/2020
  • Anteprima del documentario "Generazione Diabolika", la storia di un locale diventato un fenomeno di costume
  • Informiamici: i progetti vincitori dei liceali si concentrano su pillola del giorno dopo e preservativo
  • "GLITCH, Figli di un Dio confuso": Giulia Soi presenta il secondo romanzo
  • In onda “Io sono Sofia”, film di Silvia Luzi: la storia vera di Sofia, una donna di 28 anni nata maschio e del suo percorso personale
  • Alla scoperta del Labirinto: da Cnosso ai Celti, da Pac-Man fino ad Alice, storia, etimologia, mitologia, di un luogo spesso rappresentato come un dedalo in cui perdersi per ritrovare sé stessi
'; var riint = setInterval(function() {jQuery(window).trigger("resize");},100); setTimeout(function() {clearInterval(riint);},2500); }; }, beforeShow : function () { this.title = jQuery(this.element).attr('lgtitle'); if (this.title) { this.title=""; this.title = '
'+this.title+'
'; } }, afterShow : function() { }, openEffect : 'fade', closeEffect : 'fade', nextEffect : 'fade', prevEffect : 'fade', openSpeed : 'normal', closeSpeed : 'normal', nextSpeed : 'normal', prevSpeed : 'normal', helpers : { media : {}, title : { type:"" } } }); } catch (e) {} });

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION