Anche il marito chiede i danni

La Corte di Cassazione ha riconosciuto fondate le richieste di risarcimento danni anche al marito di una donna che a seguito di interventi chirurgi mal riusciti, non può più fare sesso.

La sentenza n.19092 del 2009 ha stabilito che lo specialista ginecologo che aveva sottoposto la donna a due interventi chirurgici non andati a buon fine, deve risarcire sia il marito che la moglie a cui è stata compromessa l’integrità psico-ficica

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

JOIN THE DISCUSSION