Monterotondo. 1.880.000 euro per la riqualificazione degli alloggi di edilizia pubblica in via Tamigi

Monterotondo. 1.880.000 euro per la riqualificazione degli alloggi di edilizia pubblica in via Tamigi

Quelli avviati in questi giorni in via Tamigi, saranno i primi di una serie d’interventi messi in campo dall’amministrazione nell’ambito del programma di recupero e razionalizzazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica.
Il programma delle opere è stato attuato accedendo a finanziamenti messi a bando dalle Istituzioni statali e gestiti dalla Regione Lazio.
L’investimento totale per il Comune di Monterotondo ammonterà ad Euro 5.300.000,00 circa, di cui 1.880.000 ca. sul lotto A di via Tamigi.
“Da sempre l’attenzione alla programmazione in ambito di edilizia residenziale pubblica – dichiara il Sindaco Mauro Alessandri – rappresenta un elemento centrale nelle politiche delle amministrazioni al governo di Monterotondo; tale rilevanza è evidenziata dal rapporto tra numero di residenti e presenza di alloggi popolari che fa del nostro uno dei comuni più virtuosi nella provincia di Roma per presenza di alloggi.”
La struttura di via Tamigi sarà interessata da un progetto di riqualificata completa che passerà attraverso interventi mirati.

La sostituzione delle pavimentazioni delle terrazze di copertura, consentirà di risolvere il problema delle infiltrazioni.
Verrà, inoltre, realizzato un cappotto termico su tutte le pareti verticali del fabbricato, si provvederà alla sostituzione delle caldaie esistenti con caldaie ad alto rendimento energetico.
La sostituzione dell’ascensore consentirà la rimozione delle barriere architettoniche facilitando l’accesso allo stabile a quanti versano in condizioni di diversa abilità.

Pensiline dotate di dispositivi di ombreggiamento saranno installate sul ballatoio di accesso agli alloggi del terzo e del quarto livello, sui balconi posti sulla parete prospiciente via Volga e sui terrazzini posti al primo piano, quest’ultimi saranno adibiti a serre solare mediante la chiusura laterale con vetri scorrevoli.
Verranno riqualificati i cortili al piano terra mediante il rifacimento della pavimentazione esistente e l’installazione di prati erbosi e siepi frangi vista, luci da giardino per illumineranno i percorsi pedonali negli spazi condominiali; verrà realizzato un impianto fotovoltaico che consentirà una riduzione dei consumi energetici sia per le utenze di uso comune (ascensore ed illuminazione esterna complessiva) sia per quelle di uso privato.

Tale impianto sarà dotato di inverter con tecnologia per la gestione intelligente dell’energia, ovvero un sistema che permette la verifica in tempo reale della produzione energetica dell’impianto, e da remoto il test della funzionalità dell’impianto stesso, nonché l’autoregolazione in relazione alle condizioni meteorologiche.
“I lavori descritti rientrano in un primo stralcio, come già presentato in occasione dell’assemblea pubblica dello scorso 28 dicembre – dichiara l’assessore Cavalli – sono previsti ulteriori investimenti per gli edifici B e C, che rientrano in graduatoria per finanziamenti regionali rispettivamente per 1 mln e 800mila euro e 940 mila euro. Per il blocco di via Aniene – continua l’assessore Cavalli – è stato presentato un progetto per un valore di 540 mila euro, tutti questi finanziamenti permetteranno di completare l’intero programma di riqualificazione”.

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • 16/11/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: White Album Day e live di Mario Colletti
  • Rock Tales. Cerchi un sindacalista? Chiama i Led Zeppelin!
  • 15/11/18. Ospiti su Radio Voi su Radio Kaos Italy: la scrittrice Michela Alessandra Allegri, Mauro Munzi ex Dhamm e live di Tommaso Cuneo
  • Le Sirene: lasciatevi incantare dal canto soave della creatura marina più famosa
  • Tremate, tremate, le streghe son tornate! Dalle vecchiette della tradizione alle Wicca, andiamo alla scoperta di una figura complessa ed affascinante
  • Non si muore per amore: presentazione del sondaggio sulla violenza visibile e invisibile sulle donne
  • Evento speciale della Festa di Roma: "Be kind – un viaggio gentile all'interno della diversità"
  • Le Fate: origini, storia, tipologie e curiosità delle donne immortali a cavallo tra il mondo segreto ed il nostro
  • Video. "Mai dire bau! Pillole di educazione cinofila": #1 Il marker
  • Arriva su Netflix "Sulla mia pelle. Gli ultimi 7 giorni di Stefano Cucchi"
  • Rome Bondage Week: Arte, Eros e Performance a Roma dal 20 al 23 settembre con ospiti da tutto il mondo
  • Amore a quattro zampe. Wolf, Sally, Elsa, Precious Paws Atreju: le loro storie
  • Al Giffoni Film Festival, #I DOG YOU conquista le celebrities: da Anna Valle al Trio Medusa, da Ferzan Ozpetek a Victoria Cabello
  • #I DOG YOU al Giffoni Film Festival
  • Marco Giallini nel video di "La vita è una", nuovo singolo del "Muro del canto"
  • Netflix lancia Smart Downloads, il download intelligente
  • "A Christmas Carol" vince il premio Studio Universal. Andrà in onda nella trasmissione "A noi piace corto"
  • "Un amico non si abbandona": Michele Zarrillo testimonial per la campagna contro l'abbandono estivo degli animali domestici
  • Finale del Concorso Nazionale Miss Pin Up WW2: vince la bellezza vintage!

About the author

Segnala, commenta, fotografa, videodenuncia, videosegnala, polemizza, inviaci complimenti e/o insulti alla mail info@sitopreferito.it

Related

Il 3 e 4 maggio 2018 saranno Gaeta, Sperlonga e Formia le nuove tappe di “A Spasso con ABC” viaggio inedito nel patrimonio ambientale, archeologico e culturale del Lazio, promosso da Regione Lazio e Roma Capitale e finanziato dall’Unione Europea, e attraverso il quale gli studenti degli istituti si muoveranno sulle orme di Ulisse, ripercorrendo la storia e il mito, toccando con mano le bellezze del territorio.

JOIN THE DISCUSSION