Mentana. Ecco Le Linee Guida per l’Assistenza Scolastica nel comune garibaldino

Mentana. Ecco Le Linee Guida per l’Assistenza Scolastica nel comune garibaldino

Nel Consiglio Comunale di martedì 20 giugno si è provveduto ad approvare le Linee Guida per l’Assistenza Scolastica in sostituzione dell’Accordo di Programma in vigore dal 2003 ad oggi. La ragione di questo provvedimento risiede nell’ottica di migliorare l’assistenza agli alunni con disabilità rendendo il servizio più fruibile e flessibile. Attraverso questa innovazione, fortemente voluta dopo l’esperienza del primo anno di governo dall’Amministrazione Benedetti, saranno direttamente i Dirigenti Scolastici, dietro presentazione del Progetto di Inclusione, a gestire il budget complessivo, con la supervisione di ASL e Comune, per rispondere adeguatamente alle esigenze di ciascun alunno, permettendo quella flessibilità in termini organizzativi ed operativi che mancava nell’accordo di programma.

Fino ad oggi, infatti, le Scuole non avevano la possibilità di gestire le risorse economiche assegnate, adeguandosi alle indicazioni che il Comune trasmetteva. Le Linee Guida invece consentiranno alle scuole di poter disporre dei mezzi finanziari destinati all’Integrazione Scolastica in modo autonomo e all’Amministrazione Comunale di controllare che la spesa sostenuta dai vari Istituti sia aderente alla rendicontazione espressa nelle Linee Guida.

Con l’introduzione delle Linee Guida inoltre il Comune raggiungerà standard qualitativi superiori rispetto al passato. Sarà infatti cura della scuola individuare il percorso di sostegno migliore, caso per caso, considerando la conoscenza diretta che l’Istituzione Scolastica possiede degli alunni frequentanti.

La creazione delle Linee Guida è stata fortemente voluta dall’Assessore ai Servizi Sociali Laura Lucentini che ha seguito in prima persona il progetto commentandolo: “Il duro lavoro svolto dall’assessorato su questo tema è nato da alcune considerazioni basilari, prima tra tutte la necessità di garantire una vicinanza costante e di qualità a ciascun beneficiario del Servizio, durante tutto l’anno scolastico, in funzione delle proprie reali esigenze. Tale obiettivo è stato possibile raggiungerlo attraverso la stesura di queste Linee Guida che determinano in che modo la scuola dovrà erogare il servizio, in che modo valutare caso per caso e cercando di aumentare i già alti standard qualitativi ottenuti da chi, fino ad oggi, ha svolto con professionalità e dedizione questo lavoro così delicato. Dare alle Presidi la possibilità di gestire economicamente il servizio in modo diretto, permetterà loro di poter andare incontro a ciascun alunno, in modo mirato e con maggiori possibilità di raggiungere gli obiettivi primari, ovvero un’adeguata integrazione e la possibilità di non escludere nessuno o permettere che venga lasciato indietro”.

Anche il Capogruppo del Movimento Civico Mentana Nostra, il Consigliere Matteo Alesiani, ha voluto rimarcare l’importanza di quanto fatto: “Questo importante risultato, approvato responsabilmente da tutte le forze sedute in Consiglio Comunale, vuole essere un riconoscimento al grande lavoro svolto dall’Assessore Lucentini nel fondamentale settore dei Servizi Sociali. Siamo sicuri che le cose miglioreranno ancora nei tempi a venire perché siamo certi della bontà di quanto fatto da chi quotidianamente si sta adoperando per ridare lustro al nostro Comune”.

Potrebbe interessarti anche...

  • 16/11/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: White Album Day e live di Mario Colletti
  • Rock Tales. Cerchi un sindacalista? Chiama i Led Zeppelin!
  • 15/11/18. Ospiti su Radio Voi su Radio Kaos Italy: la scrittrice Michela Alessandra Allegri, Mauro Munzi ex Dhamm e live di Tommaso Cuneo
  • Le Sirene: lasciatevi incantare dal canto soave della creatura marina più famosa
  • Tremate, tremate, le streghe son tornate! Dalle vecchiette della tradizione alle Wicca, andiamo alla scoperta di una figura complessa ed affascinante
  • Non si muore per amore: presentazione del sondaggio sulla violenza visibile e invisibile sulle donne
  • Evento speciale della Festa di Roma: "Be kind – un viaggio gentile all'interno della diversità"
  • Le Fate: origini, storia, tipologie e curiosità delle donne immortali a cavallo tra il mondo segreto ed il nostro
  • Video. "Mai dire bau! Pillole di educazione cinofila": #1 Il marker
  • Arriva su Netflix "Sulla mia pelle. Gli ultimi 7 giorni di Stefano Cucchi"
  • Rome Bondage Week: Arte, Eros e Performance a Roma dal 20 al 23 settembre con ospiti da tutto il mondo
  • Amore a quattro zampe. Wolf, Sally, Elsa, Precious Paws Atreju: le loro storie
  • Al Giffoni Film Festival, #I DOG YOU conquista le celebrities: da Anna Valle al Trio Medusa, da Ferzan Ozpetek a Victoria Cabello
  • #I DOG YOU al Giffoni Film Festival
  • Marco Giallini nel video di "La vita è una", nuovo singolo del "Muro del canto"
  • Netflix lancia Smart Downloads, il download intelligente
  • "A Christmas Carol" vince il premio Studio Universal. Andrà in onda nella trasmissione "A noi piace corto"
  • "Un amico non si abbandona": Michele Zarrillo testimonial per la campagna contro l'abbandono estivo degli animali domestici
  • Finale del Concorso Nazionale Miss Pin Up WW2: vince la bellezza vintage!

About the author

Related

Il 3 e 4 maggio 2018 saranno Gaeta, Sperlonga e Formia le nuove tappe di “A Spasso con ABC” viaggio inedito nel patrimonio ambientale, archeologico e culturale del Lazio, promosso da Regione Lazio e Roma Capitale e finanziato dall’Unione Europea, e attraverso il quale gli studenti degli istituti si muoveranno sulle orme di Ulisse, ripercorrendo la storia e il mito, toccando con mano le bellezze del territorio.

JOIN THE DISCUSSION