Monterotondo. Servizi e interventi sociali, la Regione conferma i fondi

Monterotondo. Servizi e interventi sociali, la Regione conferma i fondi

Ottime notizie in ambito socio-assistenziale. La Giunta regionale del Lazio, con delibera 662 del 7 novembre, ha infatti confermato al distretto Monterotondo-Mentana-Fonte Nuova, inserito tra quelli virtuosi e di prima fascia, i finanziamenti per gli interventi e i servizi sociali attivi sul territorio (misura 1), per un importo pari a 1.126.536 di euro. A questi vanno aggiunti altri finanziamenti finalizzati, per servizi dedicati e specifici, che portano il Piano di zona distrettuale a poter contare su uno stanziamento complessivo della Regione pari ad oltre due milioni di euro.

Conferma tutt’altro che scontata, quella dei finanziamenti della misura 1, considerato che alcuni distretti hanno visto ridotto, dimezzato o addirittura cancellato l’importo assegnato negli anni scorsi, e che premia non solo l’effettiva attivazione di servizi nel territorio e la loro qualità peculiare, ma anche l’adeguata, trasparente e dettagliata rendicontazione delle spese effettuate, inviata all’ente regionale nei mesi scorsi, indispensabile condizione di garanzia di continuità e mantenimento dei servizi stessi.

Il sistema integrato socio assistenziale risponde e sostiene molti servizi – dall’assistenza domiciliare a quella a disabili gravissimi e non autosufficienti, dagli interventi di contrasto alla povertà all’assistenza economica per disagiati psichici, dalle attività dei Centri socio-educativi e per anziani fragili alle Case famiglia, alle famiglie affidatarie di minori, alla lotta alla tossicodipendenza – individuati e progettati su base distrettuale nell’ambito del comparto dei servizi essenziali.

« Il mio personale ringraziamento – afferma l’assessore alle Politiche sociali Antonella Pancaldi – a tutto il personale dei Servizi Sociali e in particolare alla responsabile Francesca Moreschi per la professionalità e l’abnegazione grazie alle quali è stato possibile raggiungere questo risultato. Con il meticoloso lavoro quotidiano degli uffici e la costante e costruttiva collaborazione dei soggetti di un terzo settore sano e competente si dimostra possibile mantenere un eccellente livello dei servizi anche in periodi di oggettive e perduranti ristrettezze economiche».

«Il riconoscimento della Giunta regionale premia il grande lavoro dell’Assessorato, degli Uffici e del Comitato tecnico del Piano di zona – conclude il sindaco Mauro Alessandri – e attesta l’attenzione, la serietà, la professionalità e l’impegno con cui l’ambito socio-assistenziale è seguito e curato nel territorio, dalle amministrazioni comunali e dalle realtà del terzo settore che gestiscono i servizi. L’auspicio è che da parte della Regione ci sia ora una maggiore regolarità nei pagamenti, come il miglioramento degli ultimi due anni in questo senso lascia sperare».

Potrebbe interessarti anche...

  • La "banda" della Orange Records Rome presenta "Effetti collaterali". L'intervista
  • Eva Grimaldi e Imma Battaglia presto spose. Alla guida c'è Enzo Miccio
  • Mariella Nava: una riflessione sull'ultimo Sanremo. "Imparate ragazzi, imparate!"
  • Presentazione di "Ali spezzate" antologia nata per sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne
  • Il mito della Banshee: dai racconti dei Druidi ai manga scopriamo le caratteristiche di questo spirito ancestrale femminile
  • Canapa Mundi 2019: grande chiusura per la prima fiera d’Italia del settore. Un business in crescita
  • Roma Whisky Festival: ottava edizione con masterclass, degustazioni e seminari. Intervista al "whisky consultant" Pino Perrone
  • Palazzo Farnese di Caprarola: il mistero degli affreschi dell’Anticamera degli angeli
  • Perrotta, Tonetto, Cassetti: compleanno nel pallone al Room26 per Gianluca Caruso
  • Le attrici Miriam Galanti e Katia Greco al Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche di Nino Graziano Luca
  • Scoop intervista Cupido!
  • Gli Elfi tra di noi: nascita, usi e costumi del popolo "luminoso"
  • Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche nella magica cornice della Pinacoteca del Tesoriere
  • Canapa Mundi, Fiera Internazionale della Canapa. A Roma 10.000 mq di sostenibilità, benessere e nuove frontiere
  • Matteo Cappella presenta "Metropolia", suo primo disco ufficiale. L'intervista
  • Un “Tè Danzante" con Jane Austen: un'esperienza "fuori dal tempo"
  • "Senza Rossetto": all'AAMOD il film di ricerca sull'immaginario femminile alla vigilia del voto del '46
  • Omaggio a Giorgio Gaber: una targa verrà affissa sul condominio di via Londonio, dove il cantautore nacque
  • In onda in prima serata su RAI1 la docufiction “Figli del destino”
  • Masterclass per attori con June Jasmine Davis. Formazione gratuita con Artisti 7607

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION