Mentana. Baby Cross La Garibaldina, festa grande con i bambini

Mentana. Baby Cross La Garibaldina, festa grande con i bambini

La gioia dei bambini è stata l’immagine più bella che ha regalato il Baby Cross La Garibaldina per giovanissimi under 13 con la regia organizzativa congiunta del Pedala che ti Passa e del Gruppo Ciclistico Ciccolini Mentana forte di un solido gemellaggio che vede la Granfondo La Garibaldina sponsor del neonato sodalizio giovanile di Mentana.

Un’edizione da record per la partecipazione di 120 baby bikers in rappresentanza delle società Tirreno Bike (vincitrice della classifica a punteggio sulla base dei migliori piazzamenti all’arrivo – 29 punti), Tuscia Bike (26), Punto Bici Aprilia (23), Città dei Papi Ciclismo (quarta – 12 punti), Bellator Frusino-Claudio Nereggi, Piesse Cycling Team, Mtb Four Es Bike, Team Bike Atletico Monterotondo, Marino Bike&Biker Scuola Mtb Roma-Prd Academy, Pedala che ti Passa (società con il maggior numero di partenti – 17), Team Bike Civitavecchia, Team Anagni Pantanello, Race Mountain Folcarelli-Pedale Apriliano e Mtb Castrum.

Alla presenza di Antonio Zanon (presidente della Federciclismo Lazio), Mauro Tanfi (vice presidente della Federciclismo Lazio), Mario Valentini (commissario tecnico della nazionale italiana di paraciclismo), Mauro Valentini (presidente dell’Asd Giubileo Disabili), Marco Ciccolini (nella doppia veste di organizzatore e responsabile del settore giovanissimi FCI Lazio), Gianluca Babusci e Paolo Spadaccia (componenti della commissione giovanile FCI Lazio), Luca Petrolati (consigliere provinciale FCI Roma), Massimo Saurini (presidente comitato provinciale FCI Latina), Eleonora Galossi (assessore al bilancio per il comune di Mentana) e Paolo Celli (l’attore chef che impersona il Garibaldi in chiave moderna), il Parco dei Cinque Pini si è trasformato in un meraviglioso andirivieni di baby bikers impegnati nel mini percorso su fondo sterrato tra lievi dislivelli, curve e rilanci, accompagnati da tanti applausi in un crescendo di entusiasmo e di sorrisi.

Nonostante il clima di tristezza e di dolore per la terribile scomparsa di Michele Scarponi, ricordato con un minuto di raccoglimento prima della partenza, la festa è stata ancora una volta la “parola-chiave” del successo della Baby Garibaldina, ponendo al centro dell’attenzione la passione verso il ciclismo giovanile che rappresenta uno dei punti di forza della storia ultratrentennale del Gruppo Ciclistico Ciccolini Mentana.

Video Baby Cross la Garibaldina a cura di Atlantide Video Service al link https://www.youtube.com/watch?v=WB6payWltEI

Potrebbe interessarti anche...

  • Alberto Sordi: Antonella Effe, "per me era solamente zio Alberto"
  • Drive In a Cinecittà: dal 3 luglio il cinema all'aperto
  • Johnny Depp sarà Johnny Puff nella web series "Puffins"
  • Eroi della pandemia: un'illustrazione in loro omaggio
  • Ashfall apre l’edizione digitale del Far East Film Festival
  • Indagine sui Giganti: esseri primordiali, incarnazione delle forze della natura
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #3
  • La Llorona, la cupa leggenda di “colei che piange”
  • Al via il bando gratuito per corti realizzati in quarantena per il Festival “A casa con Oberon Media”
  • L'artista e fumettista Christian Cordella firma la locandina di "Cobra non è", su Prime Video il 30 aprile
  • Visioninmusica "Live at home": protagonista è Pilar
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #2
  • "Cobra non è": esce su Amazon Prime il 30 aprile l'esordio alla regia di Mauro Russo
  • La spada tra storia, miti e leggende
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #1
  • Il documentario ”Messi – Storia di un campione”, diretto da Âlex de la lglesìa, da domenica 29 marzo nel catalogo di Amazon Prime
  • Immersi in atmosfere di altre epoche. Balli e feste a tema storico: le origini
  • "#ARTEPIDEMIA - L'Arte di stare a Casa": anche i protagonisti dei quadri più famosi restano a casa
  • Il serpente: simbolo ancestrale, protagonista di miti e culti, emblema di rinascita

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION