Mentana aderisce al progetto alternanza scuola-lavoro

Mentana aderisce al progetto alternanza scuola-lavoro

Il Comune di Mentana ha aderito al progetto del Miur sull’alternanza scuola- lavoro, attraverso una convenzione con il liceo scientifico “G. Peano” di Monterotondo. L’istituto superiore eretino dal prossimo 15 gennaio manderà otto studenti, divisi in due gruppi da quattro, nella biblioteca comunale di Mentana, dove verranno formati dal bibliotecario sul funzionamento del prestito librario, la catalogazione e la sistemazione, stando anche a contatto ogni giorno con gli utenti, molti dei quali loro coetanei. Il servizio sarà totalmente a carico dell’Istituto, comprese eventuali assicurazioni per gli otto studenti, che con queste ore di lavoro pomeridiano fino a giugno acquisiranno dei crediti formativi. Sono stati gli stessi docenti del “Peano” a contattare l’Amministrazione di Mentana per dare il via al Progetto scuola- lavoro, concretizzatosi ed approvato dopo una serie di incontri avuti con l’assessore alla Pubblica Istruzione Barbara Bravi. L’alternanza scuola-lavoro consiste nella realizzazione di percorsi progettati, attuati, verificati e valutati, sotto la responsabilità dell’istituzione scolastica o formativa, sulla base di apposite convenzioni. Il fine del progetto è quello di apprendere nei luoghi nei luoghi di lavoro, acquisendo nuove competenze attraverso stage e tirocini. L’alternanza scuola – lavoro è un percorso formativo che: potenzia l’autonomia scolastica; qualifica l’offerta formativa; esalta la flessibilità; risponde ai bisogni diversi degli alunni; agisce per la forte valenza orientativa, come mezzo di contrasto alla dispersione scolastica.

Potrebbe interessarti anche...

  • Tutti i vincitori del Premio Cinema Giovane & Festival delle Opere Prime
  • La "banda" della Orange Records Rome presenta "Effetti collaterali". L'intervista
  • Eva Grimaldi e Imma Battaglia presto spose. Alla guida c'è Enzo Miccio
  • Mariella Nava: una riflessione sull'ultimo Sanremo. "Imparate ragazzi, imparate!"
  • Presentazione di "Ali spezzate" antologia nata per sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne
  • Il mito della Banshee: dai racconti dei Druidi ai manga scopriamo le caratteristiche di questo spirito ancestrale femminile
  • Canapa Mundi 2019: grande chiusura per la prima fiera d’Italia del settore. Un business in crescita
  • Roma Whisky Festival: ottava edizione con masterclass, degustazioni e seminari. Intervista al "whisky consultant" Pino Perrone
  • Palazzo Farnese di Caprarola: il mistero degli affreschi dell’Anticamera degli angeli
  • Perrotta, Tonetto, Cassetti: compleanno nel pallone al Room26 per Gianluca Caruso
  • Le attrici Miriam Galanti e Katia Greco al Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche di Nino Graziano Luca
  • Scoop intervista Cupido!
  • Gli Elfi tra di noi: nascita, usi e costumi del popolo "luminoso"
  • Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche nella magica cornice della Pinacoteca del Tesoriere
  • Canapa Mundi, Fiera Internazionale della Canapa. A Roma 10.000 mq di sostenibilità, benessere e nuove frontiere
  • Matteo Cappella presenta "Metropolia", suo primo disco ufficiale. L'intervista
  • Un “Tè Danzante" con Jane Austen: un'esperienza "fuori dal tempo"
  • "Senza Rossetto": all'AAMOD il film di ricerca sull'immaginario femminile alla vigilia del voto del '46
  • Omaggio a Giorgio Gaber: una targa verrà affissa sul condominio di via Londonio, dove il cantautore nacque
  • In onda in prima serata su RAI1 la docufiction “Figli del destino”

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION