Mentana aderisce al progetto alternanza scuola-lavoro

Mentana aderisce al progetto alternanza scuola-lavoro

Il Comune di Mentana ha aderito al progetto del Miur sull’alternanza scuola- lavoro, attraverso una convenzione con il liceo scientifico “G. Peano” di Monterotondo. L’istituto superiore eretino dal prossimo 15 gennaio manderà otto studenti, divisi in due gruppi da quattro, nella biblioteca comunale di Mentana, dove verranno formati dal bibliotecario sul funzionamento del prestito librario, la catalogazione e la sistemazione, stando anche a contatto ogni giorno con gli utenti, molti dei quali loro coetanei. Il servizio sarà totalmente a carico dell’Istituto, comprese eventuali assicurazioni per gli otto studenti, che con queste ore di lavoro pomeridiano fino a giugno acquisiranno dei crediti formativi. Sono stati gli stessi docenti del “Peano” a contattare l’Amministrazione di Mentana per dare il via al Progetto scuola- lavoro, concretizzatosi ed approvato dopo una serie di incontri avuti con l’assessore alla Pubblica Istruzione Barbara Bravi. L’alternanza scuola-lavoro consiste nella realizzazione di percorsi progettati, attuati, verificati e valutati, sotto la responsabilità dell’istituzione scolastica o formativa, sulla base di apposite convenzioni. Il fine del progetto è quello di apprendere nei luoghi nei luoghi di lavoro, acquisendo nuove competenze attraverso stage e tirocini. L’alternanza scuola – lavoro è un percorso formativo che: potenzia l’autonomia scolastica; qualifica l’offerta formativa; esalta la flessibilità; risponde ai bisogni diversi degli alunni; agisce per la forte valenza orientativa, come mezzo di contrasto alla dispersione scolastica.

Potrebbe interessarti anche...

  • Indagine sui Giganti: esseri primordiali, incarnazione delle forze della natura
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #3
  • La Llorona, la cupa leggenda di “colei che piange”
  • Al via il bando gratuito per corti realizzati in quarantena per il Festival “A casa con Oberon Media”
  • L'artista e fumettista Christian Cordella firma la locandina di "Cobra non è", su Prime Video il 30 aprile
  • Visioninmusica "Live at home": protagonista è Pilar
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #2
  • "Cobra non è": esce su Amazon Prime il 30 aprile l'esordio alla regia di Mauro Russo
  • La spada tra storia, miti e leggende
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #1
  • Il documentario ”Messi – Storia di un campione”, diretto da Âlex de la lglesìa, da domenica 29 marzo nel catalogo di Amazon Prime
  • Immersi in atmosfere di altre epoche. Balli e feste a tema storico: le origini
  • "#ARTEPIDEMIA - L'Arte di stare a Casa": anche i protagonisti dei quadri più famosi restano a casa
  • Il serpente: simbolo ancestrale, protagonista di miti e culti, emblema di rinascita
  • Il fotografo Jacopo Brogioni aderisce all'appello #iorestoacasa e lancia la campagna #ioviaggiodacasa
  • Il cantautore romano Chiarulli in diretta sulle pagine social della scuola di musica MAB Music Academy
  • Martina Galletta su Rai Uno nei panni di Giulietta Masina in "Permette? Alberto Sordi" con Edoardo Pesce. Prima serata 24 marzo
  • “Venezuela, la maledizione del petrolio”, di Emiliano Sacchetti andrà in onda lunedì 30 marzo sul canale History
  • La Generazione Z e... le outfit battle!

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION