Guidonia. Il M5S chiede l’annullamento del bando di preselezione per il direttore del Museo Lanciani

Guidonia. Il M5S chiede l’annullamento del bando di preselezione per il direttore del Museo Lanciani

“Bisogna fermare un concorso bandito a ridosso della campagna elettorale, senza neppure attendere l’elezione del Sindaco di Guidonia Montecelio!”.

E’ quanto chiesto da Michel Barbet – candidato portavoce Sindaco del M5S – al Commissario straordinario Alessandra Nigro, con lettera prot. n. 045770 del 18 maggio u.s.

Il 9 maggio 2017 è stato, infatti, pubblicato il “Bando di selezione Pubblica per curricula per l’affidamento di incarico professionale di direttore scientifico del Museo Archeologico Rodolfo Lanciani”.

Ad avviso del M5S, il bando in argomento presenta requisiti non previsti dalla normativa e vizi di non conformità che si prestano a censure in sede giurisdizionale.

Inoltre, tale selezione viene promossa in un contesto che appare ancora condizionato dai procedimenti penali avviati nei confronti di gran parte dei dirigenti di codesto Comune e dei vertici politici che hanno Governato Guidonia Montecelio sino allo scioglimento del Consiglio Comunale, tanto da far ritenere che questo Bando non assicuri quei profili di legittimità ed imparzialità della P.A. in violazione del quadro normativo di riferimento e dell’art. 97 della Costituzione.

“Non si comprende nel modo più assoluto per quale motivo tale bando sia stato promosso e pubblicato in tempo di campagna elettorale ed a pochi giorni dall’insediamento di un nuovo Governo della Città e pertanto – continua Barbet – abbiamo chiesto al Commissario straordinario l’immediato annullamento e/o sospensione di tale bando e di tale procedura preselettiva. Auspichiamo che ci sia un Suo intervento in tal senso, quantomai opportuno, in autotutela. Ciò vale anche per il secondo bando pubblicato pochi giorni dopo il primo, sempre con riferimento al Museo Rodolfo Lanciani”.

Potrebbe interessarti anche...

  • Masterclass per attori con June Jasmine Davis. Formazione gratuita con Artisti 7607
  • "Questo è vero rumore!": la differenza tra musica e rumore secondo Keith Moon
  • Rosa Luxemburg: proiezione e lezione di cinema con Margarethe von Trotta alla Casa del Cinema
  • 11/01/19. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Nicola Sciannamè (La Voce del Municipio), Silvia Di Tosti (Libriinfestival), Patrizio Maria e FLOG
  • 5 anni senza Arnoldo Foà: la vedova istituisce il “Premio Arnoldo Foà. Teatro e Visioni” e chiede un teatro intitolato
  • Colle der Fomento, annunciate le prime date di Adversus Tour 2019
  • Gallery. Buon Natale da Elio Germano e Marcello Fonte, brindisi da Artisti 7607
  • 21/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Rock Tales e live di Sina del Grillo e Valerio Lysander
  • 20/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Catalin Montanaro (Smile Orchestra) e live di The Last Gipsy
  • Natale: tutti a tavola con la mamma! Le ricette dei dolci più golosi
  • Il Csi corre l'Autogiro d'Italia: dal 26 maggio al 1° giugno 2019 cento equipaggi impegnati nelle sei tappe del tour automobilistico
  • La tragedia della discoteca a Corinaldo: una riflessione del cantautore Patrizio Maria
  • 14/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Cifelli (Roma Today), La Lanterna di Diogene e i ragazzi della Orange Records Rome
  • 13/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: gli attori Raffaele De Bartolomeis e Moira Carbone, Yari Riccardi e Exempla
  • "Carta Straccia" all'OFFOFF Theatre: tra gli applausi e i sorrisi degli ospiti c'è anche Alessandro Gassman
  • 07/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Cifelli (Roma Today), Riccardi (Scusi chi ha fatto palo?), Rock Tales e live di Patrizio Maria
  • La Ragazza Preferita: Gloria De Leo
  • 06/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Federico Bozzoli (Associazione AISM), l'attore Raffaele De Bartolomeis, Protto
  • Revolution: la band italo/neozelandese che suona rock in Cina (e spacca di brutto)

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION