Per Teatri D’Arrembaggio al Teatro del Lido di Ostia Il Social Comedy Club con Il Soldato Fanfarato diretto da Daniele Fabbri

Per Teatri D’Arrembaggio al Teatro del Lido di Ostia Il Social Comedy Club con Il Soldato Fanfarato diretto da Daniele Fabbri

Sarà un fine settimana di comicità irriverente e al limite tra la follia e il non sense quello proposto il 12 e 13 agosto al Teatro del Lido di Ostia per Teatri d’Arrembaggio, alle ore 21.00 a ingresso gratuito, con ospiti sabato il Social Comedy Club, con il suo esilarante esperimento “Il Soldato Fanfarato” tratto dal “Miles Gloriosus” di Plauto diretto dall’attore e stand up comedian Daniele Fabbri, e domenica il duo circense dei Chen Barbù Malrasè.
Sabato 12 agosto, con la squadra del Social Comedy Club, con Daniele Parisi, Nano Egidio (Marco Ceccotti, Francesco Picciotti, Simona Oppedisano), Cecilia D’Amico, Giulia Vanni, Chiara Becchimanzi, Emanuele Avallone, Daniele Spadaro, Stefano Usai, va in scena per Teatri d’Arrembaggio “Il Miles Gloriosus” ovvero “Il soldato fanfarato”, liberamente tratto dal Miles Gloriosus di Tito Maccio Plauto.
«Quando Plauto ha scritto il Miles Gloriosus, non sapeva di stare componendo un “grande classico”, stava semplicemente raccontando una storia divertente per intrattenere il pubblico di allora. Noi vogliamo prendere in prestito la sua storia, per intrattenere a modo nostro il pubblico di oggi.» Il Soldato Fanfarato è il primo spettacolo che prova a sperimentare l’insieme di generi comici moderni al servizio della cultura, infatti il cast del Social Comedy racconterà a suo modo la storia del MILES GLORIOSUS, tra le principali opere del commediografo romano PLAUTO. I 10 artisti del Social Comedy Club “faranno a pezzi” il testo originale della commedia, le varie parti verranno rielaborate ognuna con uno stile diverso, e riassemblate insieme per dare vita ad uno spettacolo folle, un varietà culturale imprevedibile, un vero esercizio di stile teatrale nato per divertire, educare e svecchiare un patrimonio artistico che può regalarci ancora tante risate!
Domenica 13 agosto, la comicità incontra il circo, con il Duo Chien Barbu mal Rasè in Chien Barbu mal Rasè. La compagnia della Settimana Dopo, in collaborazione con il clown Smisu Rato, ci propone La storia del circo raccontata attraverso l’esecuzione di numeri classici e contemporanei. Un’idea geniale… peccato che i due conferenzieri non abbiano studiato, e ogni volta reinterpretino i numeri e la loro origine secondo quello che gli passa per la testa. Litigiosi e ubriaconi si fanno continuamente dispetti, rischiando di uccidere il proprio compagno con un numero di fachirismo o di rompersi l’osso del collo tuffandosi in un bicchierino da caffè.
Il ricco week end prevede anche, sabato 12 agosto alle ore 16, un laboratorio gratuito di teatro danza per bambini/e dai 6 anni in su a cura della Compagnia Valdrada: “Storie senza parole”, per raccontare senza parlare, liberando l’espressività del corpo.
La manifestazione Teatri d’Arrembaggio è ideata dall’Ass. Cult. Valdrada, interamente gestita da giovani artiste under 35, in net-working con l’ente pubblico Teatro del Lido/TiC e il Roma Fringe Festival. L’iniziativa è parte del programma dell’Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE; da quest’anno diventa triennale, assicurando i cicli di eventi sino al 2019.
12 e 13 agosto, ore 21.00 Teatro del Lido – Via delle Sirene, 22, Ostia (Roma).
Ingresso gratuito
Per info: info@valdradateatro.it – www.valdradateatro.it/teatri_arrembaggio.php
Pagina fb: @teatridarrembaggio



Inserito da: BarbaraAndreoli
Sito Web:


Potrebbe interessarti anche...

  • Apre in Italia il primo Museo del Saxofono; inaugurazione sabato 7 settembre 2019
  • Genazzano, un luogo dal fascino senza tempo... nel Guinness dei primati!
  • I Festival d’Arte di Strada invadono l’estate italiana 2019: da TolfArte a Carpineto, oltre 300 busker italiani e internazionali
  • Max Nardari tra cinema e Festival: in uscita il nuovo film "Di tutti i colori" e al timone del Film Festival Sabaudia Studios 2019
  • Grazia Di Michele presenta il suo nuovo libro "Apollonia" e l'album "Sante Bambole Puttane"
  • Biografilm Italia 2019: “Noci Sonanti” vince il Premio Hera “Nuovi Talenti”
  • AAA Queen's Drag Queen: bando di audizione per la produzione 2019/2020
  • Anteprima del documentario "Generazione Diabolika", la storia di un locale diventato un fenomeno di costume
  • Informiamici: i progetti vincitori dei liceali si concentrano su pillola del giorno dopo e preservativo
  • "GLITCH, Figli di un Dio confuso": Giulia Soi presenta il secondo romanzo
  • In onda “Io sono Sofia”, film di Silvia Luzi: la storia vera di Sofia, una donna di 28 anni nata maschio e del suo percorso personale
  • Alla scoperta del Labirinto: da Cnosso ai Celti, da Pac-Man fino ad Alice, storia, etimologia, mitologia, di un luogo spesso rappresentato come un dedalo in cui perdersi per ritrovare sé stessi

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION