Montopoli Sabina. Spettacolo finale del laboratorio del Teatro delle Condizioni Avverse

Montopoli Sabina. Spettacolo finale del laboratorio del Teatro delle Condizioni Avverse

La Rassegna Culturale organizzata dal Teatro delle Condizioni Avverse e dal Comune di Montopoli di Sabina è giunta anche quest’anno alla conclusione. La presenza assidua del pubblico conferma il lavoro svolto a favore della cultura e dell’impegno civile.
L’appuntamento è per domenica 21 Maggio, alle ore 21,00 presso La Biblioteca Comunale Angelo Vasallo a Montopoli di Sabina. A chiudere la rassegna sarà il saggio del laboratorio di teatro per adulti del Teatro delle Condizioni Avverse, inserito all’interno della VI edizione della Rassegna “Teatro Vero”.
L’evento è realizzato in collaborazione con l’Associazione Giovanile di Montopoli di Sabina Youngs at Work e l’Associazione Hic&Tunc, all’interno della Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina in attuazione dell’art. 45 del Decreto del MiBACT del 1° luglio 2014, che prevede interventi per progetti relativi all’insediamento, alla promozione e allo sviluppo del sistema delle residenze artistiche quali esperienze di rinnovamento di processi creativi, della mobilità, del confronto artistico nazionale e internazionale, di incremento dell’accesso e di qualificazione della domanda. Un progetto finanziato e promosso dal MiBACT e Regione Lazio, Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili.
Il laboratorio, diretto da Andrea Maurizi, con la collaborazione di Tiziano Perrotta, ha portato alla messa in scena dello spettacolo “A un certo punto (Non raccontate le favole ai vostri bambini)” dopo una ricerca sulle storie, i sogni e le favole dell’infanzia .

Uno spettacolo sobriamente delirante, che vuole rileggere in chiave adulta le favole e i sogni della propria infanzia.
Potrebbe essere uno spettacolo addirittura divertente, purché non crediate ancora a Babbo Natale.
Non siamo noi a fallire, il problema sono le aspettative che ci propinano, fin da piccolissimi.
Il principe azzurro esiste?
La morale di una favola è mai tornata utile a qualcuno?
Chi è mai vissuto davvero felice e contento?
Quali ricadute hanno le favole sui giovani di oggi?
Cosa è successo “A un certo punto”?

Con: Stefano Abbatelli, Fabiana Ammiraglia, Andrea Fiori, Luisa Mancinelli, Marta Marcellini, Elisa Pellirossi, David Rauco, Camilla Sabatini, Claudia Zonetti.

Ogni ulteriore informazione sul sito www.condizioniavverse.org
L’ingresso è gratuito.

Potrebbe interessarti anche...

  • Roma Whisky Festival: ottava edizione con masterclass, degustazioni e seminari. Intervista al "whisky consultant" Pino Perrone
  • Palazzo Farnese di Caprarola: il mistero degli affreschi dell’Anticamera degli angeli
  • Perrotta, Tonetto, Cassetti: compleanno nel pallone al Room26 per Gianluca Caruso
  • Le attrici Miriam Galanti e Katia Greco al Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche di Nino Graziano Luca
  • Scoop intervista Cupido!
  • Gli Elfi tra di noi: nascita, usi e costumi del popolo "luminoso"
  • Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche nella magica cornice della Pinacoteca del Tesoriere
  • Canapa Mundi, Fiera Internazionale della Canapa. A Roma 10.000 mq di sostenibilità, benessere e nuove frontiere
  • Matteo Cappella presenta "Metropolia", suo primo disco ufficiale. L'intervista
  • Un “Tè Danzante" con Jane Austen: un'esperienza "fuori dal tempo"
  • "Senza Rossetto": all'AAMOD il film di ricerca sull'immaginario femminile alla vigilia del voto del '46
  • Omaggio a Giorgio Gaber: una targa verrà affissa sul condominio di via Londonio, dove il cantautore nacque
  • In onda in prima serata su RAI1 la docufiction “Figli del destino”
  • Masterclass per attori con June Jasmine Davis. Formazione gratuita con Artisti 7607
  • "Questo è vero rumore!": la differenza tra musica e rumore secondo Keith Moon
  • Rosa Luxemburg: proiezione e lezione di cinema con Margarethe von Trotta alla Casa del Cinema
  • 11/01/19. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Nicola Sciannamè (La Voce del Municipio), Silvia Di Tosti (Libriinfestival), Patrizio Maria e FLOG
  • 5 anni senza Arnoldo Foà: la vedova istituisce il “Premio Arnoldo Foà. Teatro e Visioni” e chiede un teatro intitolato
  • Colle der Fomento, annunciate le prime date di Adversus Tour 2019
  • Gallery. Buon Natale da Elio Germano e Marcello Fonte, brindisi da Artisti 7607

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION