Montopoli Sabina. Spettacolo finale del laboratorio del Teatro delle Condizioni Avverse

Montopoli Sabina. Spettacolo finale del laboratorio del Teatro delle Condizioni Avverse

La Rassegna Culturale organizzata dal Teatro delle Condizioni Avverse e dal Comune di Montopoli di Sabina è giunta anche quest’anno alla conclusione. La presenza assidua del pubblico conferma il lavoro svolto a favore della cultura e dell’impegno civile.
L’appuntamento è per domenica 21 Maggio, alle ore 21,00 presso La Biblioteca Comunale Angelo Vasallo a Montopoli di Sabina. A chiudere la rassegna sarà il saggio del laboratorio di teatro per adulti del Teatro delle Condizioni Avverse, inserito all’interno della VI edizione della Rassegna “Teatro Vero”.
L’evento è realizzato in collaborazione con l’Associazione Giovanile di Montopoli di Sabina Youngs at Work e l’Associazione Hic&Tunc, all’interno della Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina in attuazione dell’art. 45 del Decreto del MiBACT del 1° luglio 2014, che prevede interventi per progetti relativi all’insediamento, alla promozione e allo sviluppo del sistema delle residenze artistiche quali esperienze di rinnovamento di processi creativi, della mobilità, del confronto artistico nazionale e internazionale, di incremento dell’accesso e di qualificazione della domanda. Un progetto finanziato e promosso dal MiBACT e Regione Lazio, Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili.
Il laboratorio, diretto da Andrea Maurizi, con la collaborazione di Tiziano Perrotta, ha portato alla messa in scena dello spettacolo “A un certo punto (Non raccontate le favole ai vostri bambini)” dopo una ricerca sulle storie, i sogni e le favole dell’infanzia .

Uno spettacolo sobriamente delirante, che vuole rileggere in chiave adulta le favole e i sogni della propria infanzia.
Potrebbe essere uno spettacolo addirittura divertente, purché non crediate ancora a Babbo Natale.
Non siamo noi a fallire, il problema sono le aspettative che ci propinano, fin da piccolissimi.
Il principe azzurro esiste?
La morale di una favola è mai tornata utile a qualcuno?
Chi è mai vissuto davvero felice e contento?
Quali ricadute hanno le favole sui giovani di oggi?
Cosa è successo “A un certo punto”?

Con: Stefano Abbatelli, Fabiana Ammiraglia, Andrea Fiori, Luisa Mancinelli, Marta Marcellini, Elisa Pellirossi, David Rauco, Camilla Sabatini, Claudia Zonetti.

Ogni ulteriore informazione sul sito www.condizioniavverse.org
L’ingresso è gratuito.

Potrebbe interessarti anche...

  • Indagine sui Giganti: esseri primordiali, incarnazione delle forze della natura
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #3
  • La Llorona, la cupa leggenda di “colei che piange”
  • Al via il bando gratuito per corti realizzati in quarantena per il Festival “A casa con Oberon Media”
  • L'artista e fumettista Christian Cordella firma la locandina di "Cobra non è", su Prime Video il 30 aprile
  • Visioninmusica "Live at home": protagonista è Pilar
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #2
  • "Cobra non è": esce su Amazon Prime il 30 aprile l'esordio alla regia di Mauro Russo
  • La spada tra storia, miti e leggende
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #1
  • Il documentario ”Messi – Storia di un campione”, diretto da Âlex de la lglesìa, da domenica 29 marzo nel catalogo di Amazon Prime
  • Immersi in atmosfere di altre epoche. Balli e feste a tema storico: le origini
  • "#ARTEPIDEMIA - L'Arte di stare a Casa": anche i protagonisti dei quadri più famosi restano a casa
  • Il serpente: simbolo ancestrale, protagonista di miti e culti, emblema di rinascita
  • Il fotografo Jacopo Brogioni aderisce all'appello #iorestoacasa e lancia la campagna #ioviaggiodacasa
  • Il cantautore romano Chiarulli in diretta sulle pagine social della scuola di musica MAB Music Academy
  • Martina Galletta su Rai Uno nei panni di Giulietta Masina in "Permette? Alberto Sordi" con Edoardo Pesce. Prima serata 24 marzo
  • “Venezuela, la maledizione del petrolio”, di Emiliano Sacchetti andrà in onda lunedì 30 marzo sul canale History
  • La Generazione Z e... le outfit battle!
'; var riint = setInterval(function() {jQuery(window).trigger("resize");},100); setTimeout(function() {clearInterval(riint);},2500); }; }, beforeShow : function () { this.title = jQuery(this.element).attr('lgtitle'); if (this.title) { this.title=""; this.title = '
'+this.title+'
'; } }, afterShow : function() { }, openEffect : 'fade', closeEffect : 'fade', nextEffect : 'fade', prevEffect : 'fade', openSpeed : 'normal', closeSpeed : 'normal', nextSpeed : 'normal', prevSpeed : 'normal', helpers : { media : {}, title : { type:"" } } }); } catch (e) {} });

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION