Volpi nella scuola Don Filippo Rinaldi. Ispezione LAV: nessun segno di presenza degli animali

Volpi nella scuola Don Filippo Rinaldi. Ispezione LAV: nessun segno di presenza degli animali

Nei giorni scorsi la stampa ha dato notizia di un ipotetico allarme per la presenza di alcune volpi all’interno del giardino di una scuola sita nel Comune di Roma. Complice la chiusura estiva e la prossimità con il Parco degli Acquedotti, si affermava che gli animali si fossero insediati nel giardino della scuola don Filippo Rinaldi, che comunica direttamente con il Parco stesso.

La sede romana della LAV, preoccupata per il destino degli animali, ha provveduto a contattare subito la dirigente scolastica fissando un appuntamento allo scopo di verificare l’effettiva presenza e le eventuali misure da intraprendere per il loro allontanamento incruento.

La dirigente scolastica si è dimostrata subito molto disponibile e desiderosa di risolvere il problema nel pieno rispetto della vita degli animali – dichiara Valerio Pileri responsabile animali selvatici della sede LAV di Roma – la nostra ispezione, ha però dato esito negativo, non è stato registrato alcun segno di presenza degli animali nel cortile della scuola.

Gli animali selvatici sono generalmente molto schivi nei confronti dell’uomo, è quindi molto probabile che, con la ripresa delle attività scolastiche, le volpi si siano decise a spostarsi in luoghi più tranquilli.

Una volta accertata l’assenza di qualsiasi problema, siamo certi che la dirigente scolastica continuerà a trasmettere i valori della convivenza incruenta con gli animali selvatici nel percorso didattico della scuola – conclude Pileri – da parte nostra mettiamo a disposizione l’esperienza della nostra associazione che da sempre si impegna per la tutela degli animali selvatici, contro la caccia e ogni altra forma di crudeltà dell’uomo.

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • Vi manca Giochi senza frontiere? Tranquilli torna in tv: Eurogames debutta Giovedì 19 settembre su Canale 5
  • Proiettato al Cinema Farnese "Supereroi senza superpoteri", unico corto italiano in concorso a Venezia 76
  • Arriva nei cinema ROSA, diretto da Katja Colja e interpretato da Lunetta Savino
  • Vicino all'orizzonte, uscirà nei cinema il 24 ottobre la struggente storia d'amore tratto dal best-seller scritto da Jessica Koch
  • Visita al borgo di Castell’Arquato: dove si girò Ladyhawke e dove si torna indietro nei secoli con la rievocazione di un torneo medioevale
  • Ginnika 2019: sneakers da tutto il mondo a 35 anni dalla censura delle Air Jordan. Roma, 14 e 15 settembre
  • Apre in Italia il primo Museo del Saxofono; inaugurazione sabato 7 settembre 2019
  • Genazzano, un luogo dal fascino senza tempo... nel Guinness dei primati!
  • I Festival d’Arte di Strada invadono l’estate italiana 2019: da TolfArte a Carpineto, oltre 300 busker italiani e internazionali
  • Max Nardari tra cinema e Festival: in uscita il nuovo film "Di tutti i colori" e al timone del Film Festival Sabaudia Studios 2019
  • Grazia Di Michele presenta il suo nuovo libro "Apollonia" e l'album "Sante Bambole Puttane"
  • Biografilm Italia 2019: “Noci Sonanti” vince il Premio Hera “Nuovi Talenti”
  • AAA Queen's Drag Queen: bando di audizione per la produzione 2019/2020
  • Anteprima del documentario "Generazione Diabolika", la storia di un locale diventato un fenomeno di costume
  • Informiamici: i progetti vincitori dei liceali si concentrano su pillola del giorno dopo e preservativo
'; var riint = setInterval(function() {jQuery(window).trigger("resize");},100); setTimeout(function() {clearInterval(riint);},2500); }; }, beforeShow : function () { this.title = jQuery(this.element).attr('lgtitle'); if (this.title) { this.title=""; this.title = '
'+this.title+'
'; } }, afterShow : function() { }, openEffect : 'fade', closeEffect : 'fade', nextEffect : 'fade', prevEffect : 'fade', openSpeed : 'normal', closeSpeed : 'normal', nextSpeed : 'normal', prevSpeed : 'normal', helpers : { media : {}, title : { type:"" } } }); } catch (e) {} });

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION