SitoPreferito

Primo Piano Sport

Neymar Jr’s Five: l’Italia tra le 16 migliori squadre al mondo su 53 nazioni

Segui Email Segui Email

Neymar Jr’s Five: l’Italia tra le 16 migliori squadre al mondo su 53 nazioni

Neymar Jr’s Five: l’Italia tra le 16 migliori squadre al mondo su 53 nazioni

Oltre 100.000 giocatori provenienti da 53 paesi, tra cui l’Italia rappresentata dalla squadra romana degli Everton, hanno combattuto per un posto nella finale mondiale del Neymar Jrs’ Five che si è svolta a Praia Grande, in Brasile. Ad accogliere tutte le squadre, presso l’Instituto Projecto Neymar Jr, è stato proprio il fuoriclasse brasiliano.

Gli Everton, vincitori dell’edizione italiana del Neymar Jr’s Five, sono approdati in Brasile carichi di emozioni e di aspettative. Il loro cammino è iniziato subito con piede sull’acceleratore: terzo posto nel girone di qualificazione dove hanno battuto Australia, Irlanda e Hong Kong mentre hanno pareggiato con la Bosnia e perso con il Portogallo. Superata anche la prima fase eliminatoria, a 32 squadre, con una vittoria contro la Svizzera, hanno invece dovuto cedere il passo al golden goal alla Romania che si è aggiudicata il titolo mondiale del Neymar Jr’s Five dopo aver sconfitto l’Inghilterra nella partita decisiva.

La vittoria della squadra romena è stata celebrata con un’amichevole contro la squadra di Neymar Jr composta proprio dal campione del FC Barcellona e da alcuni dei suoi più stretti amici, Gabriel Jesus e l’ex giocatore francese Djibril Cissé.

“Sono molto felice di aver ospitato anche la seconda edizione del torneo qui nel mio istituto – ha detto Neymar Jr -. Si sono presentati molti giocatori provenienti da tutto il mondo, ne sono davvero orgoglioso. Quando sono arrivato e ho visto giocare la Romania ho capito subito che avevano molte possibilità di diventare campioni e così è stato”.

I campioni del mondo 2017 hanno anche vinto un secondo viaggio, questa volta per far visita a Neymar Jr a Barcellona per incontrare la stella brasiliana e vederlo giocare sul campo del Camp Nou.

Gabriel Jesus, collega del fenomeno brasiliano al Manchester City, si è congratulato Neymar Jr e la sua famiglia per l’iniziativa dell’Istituto Projeto Neymar Jr, nato per migliorare la vita dei bambini e delle loro famiglie che vivono nella zona circostante: “Sono stato onorato di ricevere l’invito e mi ha colpito quanto sia importante questo evento per i bambini, il pubblico e la città”.

L’Instituto Projecto Neymar Jr, dove si è svolto l’evento finale, è stato fondato proprio Neymar Jr per aiutare circa 2.500 bambini brasiliani, di età compresa fra i 7 e i 14 anni, provenienti dal quartiere in cui lui stesso è cresciuto.

Anche durante la fase finale del Neymar Jr’s Five tutte le partite si sono disputate col regolamento “champagne” del torneo: cinque contro cinque e match della durata di dieci minuti; a ogni gol segnato, gli avversari perdono un giocatore: questo perché secondo la filosofia calcistica di Neymar Jr, per vincere, bisogna saper saltare l’uomo, creare superiorità. E se si è in svantaggio, si diventa obbligati a farlo. Porte piccole ma niente portiere, per la massima velocità di gioco, proprio come nel calcio da strada da cui viene il fenomeno brasiliano.

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • Al via la produzione del sequel di Quel pazzo venerdì (Freaky Friday) con Jamie Lee Curtis e Lindsay Lohan
  • PADRE PIO diretto da Abel Ferrara e con Shia LaBeouf, dal 18 luglio al cinema con RS Productions
  • “Spider-Mondays”: tutti i film di Spider-Man tornano al cinema ogni lunedì a partire dal 1° luglio
  • Eagle Pictures: Le novità HOME VIDEO di LUGLIO 2024
  • Le novità di luglio in streaming su Mymovies One
  • Inside Out 2 conquista il Box Office italiano con un incasso di quasi 17 milioni di euro e oltre 2 milioni di spettatori
  • Il trailer della crazy commedy dell’estate 30 anni (di meno), nei cinema dal 21 agosto
  • Saturnia Film Festival: annunciati i concorsi e i primi ospiti: Barbara Ronchi, Carlotta Gamba, Piero Messina
  • "L'innocenza" ("Monster") di Kore'eda Hirokazu al cinema dal 22 agosto: poster e trailer italiani
  • Omaggio a Donald Sutherland su Sky Cinema e NOW, questa sera alle 21:00
  • Il mistero scorre sul fiume, al cinema con Wanted dall’11 luglio
  • Da domani, sabato 22, andranno in onda sui canali Rai i cortometraggi prodotti da Apulia Film Commission nell’ambito dei progetti di cooperazione territoriale europea (Interreg) Ciak e Circe
  • INSIDE OUT 2. Nella mente di Andrea Barzagli e Marco Materazzi per il nuovo film Disney e Pixar
  • Le BLACKPINK portano al cinema BORN PINK, il tour da record
  • THE PENGUIN: a settembre in esclusiva su Sky e NOW la serie DC Studios con Colin Farrell, pubblicato il nuovo teaser
  • MATRIMONIO CON SORPRESA, nei cinema dall’11 luglio con Europictures
  • PAST LIVES & LA SALA PROFESSORI SONO DISPONIBILI DA OGGI IN HOME VIDEO
  • PALINSESTI SKY: presentata la line-up dei contenuti della prossima stagione e i nuovi progetti di serie, show, cinema e docs
  • Bob Marley: One love è disponibile da oggi in dvd, blu-ray e steelbook 4k uhd + blu-ray + blu-ray
  • AMICI PER CASO di Max Nardari al cinema dal 25 luglio
About Author

Giovanni Lembo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *