“È arrivato il Broncio”, tre giorni di eventi speciali al Luneur Park di Roma

“È arrivato il Broncio”, tre giorni di eventi speciali al Luneur Park di Roma

Il Luneur Park di Roma e M2 Pictures hanno unito le forze per la promozione del cartone animato È arrivato il Broncio, in uscita il prossimo 1° marzo. Per il Luneur Park non si tratta di una scelta casuale, il Parco romano infatti, proprio come il luna-park della nonna di Terry, il protagonista del film, è stato per anni vittima di un incantesimo che lo ha trasformato in un luogo abbandonato.

A fine 2016 però, i magici cancelli si sono riaperti regalando alla città un vero Giardino delle Meraviglie, un Parco immerso nel verde, di circa 7 ettari, a 5 km dal centro della città, con alberi, piante e fiori di ogni colore. 25 attrazioni tra Giostre, Giochi, Playground per i più piccoli, 2 Percorsi Avventura e 1 Fantasy. Laboratori creativi, 1 labirinto sensoriale, 1 Cinema 7D. Il tutto dedicato ai bambini fino a 12 anni e alle loro famiglie.

La collaborazione tra il Luneur Park e la M2 Pictures inizierà il weekend del 24 e 25 febbraio e proseguirà sabato 3 marzo. Durante queste tre giornate il divertimento dei più piccoli è assicurato con giochi brandizzati “E’ arrivato il Broncio” e fantastici gadget. Inoltre la collaborazione prevedrà un’intensa comunicazione sia sul sito del Luneur Park che sui suoi canali social.

È arrivato il Broncio è una favola animata per tutta la famiglia, ricca di avventura, colori e personaggi stravaganti. I protagonisti del film, Terry e la principessa Alba, non solo incontreranno strane creature, draghi volanti, alberi che camminano e palloncini parlanti, ma con un pizzico d’ironia, avranno anche la possibilità di scoprire la loro vera forza interiore, imparando a credere in loro stessi.

Il Luneur Park è un luogo magico in cui tutta la famiglia può divertirsi in maniera spensierata, in cui la fantasia si sposa con i percorsi didattici, in cui l’adrenalina si unisce ad esperienze ambientali e sensoriali.

SINOSSI FILM

Per un ragazzino riservato come Terry, trascorrere le vacanze estive nello straordinario parco divertimenti della nonna Mary, era un’esperienza incredibile. Con la sua fervida immaginazione poteva viaggiare in terre incantate e incontrare personaggi psichedelici, alberi che camminano, palloncini parlanti, orchidee che bisbigliano e draghi pasticcioni. E chissà, magari anche qualche principessa…

Ora però la nonna Mary non c’è più e il parco rischia di chiudere. Triste e sconsolato, Terry non riesce a staccarsi dal ricordo dei vecchi tempi e dei racconti strambi della nonna. Ma è qui che il destino ci mette lo zampino. Su una delle giostre è rimasta un po’ di magia che lo trasporta in un vero regno incantato, ma che di sicuro non è felice e spensierato come la nonna gli aveva fatto credere.

Un mago brontolone di nome Broncio ha, infatti, lanciato un sortilegio nel paese e così i sorrisi e le risate sono diventati ricordi del passato. Riuscirà Terry a risolvere la situazione e tornare a casa? Per farlo, dovrà attraversare il Regno alla ricerca di una formula magica che possa ridare a tutti la felicità, aiutare la principessa Alba e sconfiggere strane creature fantastiche, sforzandosi di accettare un piccolo cambiamento…

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • “Uno Chef in fattoria”, dal 18 novembre su Food Network
  • Il regista Eitan Pitigliani presenta "Insane love" a Napoli, tra i 7 finalisti di CortiSonanti
  • Intervista (con sfida al lettore) a Laura Costantini, autrice della collana "Diario Vittoriano"
  • Halloween da brivido su Italia 1 con "IT- Capitolo uno" e “Shining – Extended edition”
  • Pietro Coccia, il fotografo del cinema italiano, ricordato alla Festa del Cinema di Roma dalla Street Artist Laika
  • "Matrimonio a prima vista Italia - 6 mesi dopo": da domani in anteprima su DPLAY PLUS
  • Festival Box, primo Festival Musicale Nazionale dedicato all'underground
  • Ricetta al barbecue: spiedini di manzo Teriyaki
  • I nani: storia e leggenda di una creatura leggendaria e... reale!
  • Muore la ballerina cubana Alicia Alonso, EXIT media le dedica l’uscita del film “Yuli – Danza e libertà”
  • Cena a Roma in onore di John Turturro
  • Il Terni Pop Film Fest chiude con la proiezione in anteprima del film "Yuli – Danza e libertà" di Icíar Bollaín
  • Enrico Vanzina al Terni Pop Film Fest, "Ormai i produttori sono dei poveracci che fanno i film con i soldi degli altri"
'; var riint = setInterval(function() {jQuery(window).trigger("resize");},100); setTimeout(function() {clearInterval(riint);},2500); }; }, beforeShow : function () { this.title = jQuery(this.element).attr('lgtitle'); if (this.title) { this.title=""; this.title = '
'+this.title+'
'; } }, afterShow : function() { }, openEffect : 'fade', closeEffect : 'fade', nextEffect : 'fade', prevEffect : 'fade', openSpeed : 'normal', closeSpeed : 'normal', nextSpeed : 'normal', prevSpeed : 'normal', helpers : { media : {}, title : { type:"" } } }); } catch (e) {} });

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION