Monterotondo. Cambiano le deleghe in Giunta. Alessandri: “Rafforziamo la squadra di governo in vista dei prossimi e ultimi obiettivi”

Monterotondo. Cambiano le deleghe in Giunta. Alessandri: “Rafforziamo la squadra di governo in vista dei prossimi e ultimi obiettivi”

Su proposta del sindaco Mauro Alessandri si è provveduto ad una ridistribuzione delle deleghe assessorili, al fine di dare nuovo impulso all’efficacia dell’azione di governo e ottimizzare le risorse utili al raggiungimento degl’intenti programmatici da centrare nell’ultima parte di consiliatura.

Al Consigliere Simone Di Ventuta sono state assegnate le deleghe all’Urbanistica e alle Attività produttive; l’impegno del consigliere delegato sarà di supporto e di sviluppo alle attività produttive, con l’obiettivo di concretizzare le opportunità offerte dai nuovi strumenti urbanistici.

Il sindaco Alessandri si occuperà personalmente di Polizia Locale e Affari Legali, alleggerendo il compito dell’Assessore Lupi che in questi mesi concentrerà le proprie forze sulla stesura degli ultimi bilanci Comunali, mirando come sempre alla crescita e alla valorizzazione dell’Azienda municipalizzata.

Gli avvicendamenti delle deleghe alla Promozione del Territorio, assegnata all’assessore Valenti, e quella delle Tradizioni Popolari, assegnata a sua volta all’assessore Di Nicola, sono in linea con le attitudini fin qui mostrate e con il percorso politico-amministrativo intrapreso dai due assessori.

Marianna Valenti avrà così la possibilità di continuare il lavoro svolto in materia di sviluppo del territorio attraverso progetti di potenziamento e accrescimento, soprattutto in ambito commerciale; Alessandro Di Nicola potrà completare il percorso di sviluppo della promozione delle tradizioni locali, facendone sempre più un elemento significativo della vocazione turistica della nostra città.

L’attuale consiliatura, caratterizzata dalla riduzione del numero degli assessori, passato da dodici agli attuali sette, continuerà ad avvalersi, inoltre, dall’insostituibile supporto e l’eccezionale contributo dei consiglieri delegati – Walter Antonini alla Sanità e politiche della terza età, Claudio Felici al Centro Storico, Cenciarelli Giuseppe all’Ambiente e agricoltura, Roberto Del Ciello ai Rifiuti e energia e Luigi Perrone alla Comunicazione e trasparenza – che hanno avuto un ruolo determinante nel perseguimento degli obiettivi programmatici, svolgendo il proprio lavoro in totale sintonia con l’organo della Giunta Comunale.

«La soddisfazione per quanto fatto finora – afferma il sindaco Mauro Alessandri – è unita all’obiettivo di una crescita continua, e viaggia parallelamente alla tensione a migliorarci ulteriormente che dovrà contraddistinguere i prossimi venti mesi di governo della città».

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • Gallery. Presentato al The Bridge il Calendario 2020 Sugar Babies
  • L’Esercito dei Bruttini sbarca a Parma 2020 e presenta la nuova avventura... sulla Luna!
  • Calendario 2020 - Sugar Babies: scaricalo!
  • Pupi Avati presenta il libro “La Terra del Diavolo” e ripercorre la sua carriera tra ricordi e aneddoti
  • È morta a Roma Donatella Ceccarello, grande attrice per Strehel, Visconti, Squarzina
  • In prima visione assoluta domenica 22 dicembre su Rai Gulp il corto di animazione "Hanukkah - La festa delle luci"
  • Franco Nero a La Habana con il film "Havana Kyrie" di Paolo Consorti
  • Pupi Avati presenta “La Terra del Diavolo” sabato 21 dicembre alla Libreria Mondadori in Via Piave
  • Esce oggi "Pleiadi", il singolo che anticipa l’album di debutto di Sherol Dos Santos
  • La febbre di LUPIN III invade il Giappone tra cosplay e casi di emulazione
  • LIVE IT ACADEMY: audizioni a Roma per la prima accademia di conduzione radiotelevisiva
  • Il lato oscuro dei folletti (di Babbo Natale e non solo)
  • "Perfetti Sconosciuti" avrà un remake americano
  • 30 giorni da Leone, ricordando Sergio. Proiezioni, incontri, eventi
  • "Me contro Te, La Vendetta del Signor S": trailer e poster. Anteprima Domenica 12 Gennaio in cui Luì e Sofi incontreranno i piccoli fans
  • Rocco Papaleo incontra gli studenti nell'ambito del progetto "L'Altra Roma - Primavalle, sguardi da una periferia della modernità"
'; var riint = setInterval(function() {jQuery(window).trigger("resize");},100); setTimeout(function() {clearInterval(riint);},2500); }; }, beforeShow : function () { this.title = jQuery(this.element).attr('lgtitle'); if (this.title) { this.title=""; this.title = '
'+this.title+'
'; } }, afterShow : function() { }, openEffect : 'fade', closeEffect : 'fade', nextEffect : 'fade', prevEffect : 'fade', openSpeed : 'normal', closeSpeed : 'normal', nextSpeed : 'normal', prevSpeed : 'normal', helpers : { media : {}, title : { type:"" } } }); } catch (e) {} });

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION