Fiano Romano. Granfondo Valle del Tevere: un’edizione speciale in memoria di Oliviero Beha

Fiano Romano. Granfondo Valle del Tevere: un’edizione speciale in memoria di Oliviero Beha

La Granfondo Valle del Tevere-Coppa Città di Fiano è pronta a regalare un’altra indimenticabile giornata di ciclismo amatoriale tra i paesaggi e i luoghi di rara bellezza della Valle del Tevere, della Sabina e del Monte Soratte attraversati in lungo e in largo dai percorsi di 88 (mediofondo) e 120 chilometri (granfondo).

Domenica 10 settembre Fiano Romano attende l’invasione pacifica dei ciclisti a conferma della bontà dell’organizzazione messa in campo nelle precedenti edizioni dal Ciclo Club Fiano Romano di concerto con l’amministrazione comunale di Fiano Romano per la gran festa finale del circuito Fantabici.

Il Memorial Oliviero Beha è la novità dell’edizione 2017 in ricordo del giornalista, scrittore, conduttore televisivo e radiofonico. Laureato in Lettere e in Filosofia, Beha aveva iniziato l’attività di giornalista nel 1973, collaborando con Tuttosport e Paese Sera. Nel 1976, era passato a Repubblica, dove è stato inviato fino al 1985.

Da scrittore, saggista e conduttore televisivo ha dato molto risalto allo sport e in particolar modo al ciclismo con il libro “Bartali, un cuore in fuga” testimoniando tutto il suo amore e la passione per le due ruote.

E al compianto giornalista scomparso il 13 maggio scorso all’età di 68 anni che, per interessamento del suo amico e collega di La Repubblica, Eugenio Capodacqua, interprete dei desideri della famiglia (di concerto con Franco Cacci), si è deciso di dedicare ed intitolare da quest’anno la Granfondo.

“Solo una gara importante come la Granfondo Valle del Tevere appartenente al circuito Fantabici – commenta Onorino Santarelli, presidente del Cicloclub Fiano Romano – non può dimenticare una persona amata e stimata come Oliviero Beha e siamo orgogliosi di ricordarlo con un premio speciale.”

Le iscrizioni e le relative quote sono disponibili su Kronoservice a questo link.

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • Marco Giallini nel video di "La vita è una", nuovo singolo del "Muro del canto"
  • Netflix lancia Smart Downloads, il download intelligente
  • "A Christmas Carol" vince il premio Studio Universal. Andrà in onda nella trasmissione "A noi piace corto"
  • "Un amico non si abbandona": Michele Zarrillo testimonial per la campagna contro l'abbandono estivo degli animali domestici
  • Finale del Concorso Nazionale Miss Pin Up WW2: vince la bellezza vintage!
  • Ginnastica in Festa 2018: Vanessa Ferrari, Marco Lodadio e Lorenzo Galli hanno incontrato i fan alla Fiera di Rimini
  • La giovanissima attrice romana Letizia Pinocci presto ad Hollywood con "The White Stallion" ricevuta dall'ambasciatore di Monte-Carlo con il cast del film "Mission Possible"
  • Amore a quattro zampe. Gli amici pelosi dei nostri lettori si raccontano
  • La casa di produzione West 46TH Films premia i migliori cortometraggi
  • Cosa sai dell’Africa e di chi fugge da guerre e miseria? Scoprilo con il pluripremiato “This in Congo”, inedito in Italia, in onda su Sky Atlantic
  • Finale Miss Pin Up WW2 al Fabulous: l'evento vintage dell'estate!
  • La bufala della raccolta sangue per la leucemia di Riccardo Capriccioli
  • VII edizione del "Karawan – La festa del Cinema Itinerante" dal 20 al 24 giugno 2018
  • L’Accademia "L’arte nel Cuore" approda all’Olimpico con lo spettacolo “Romeo e Giulietta”, interpretato dagli allievi normodotati e diversamente abili
  • Terza proiezione romana per "Senza Distanza", opera prima di Andrea Di Iorio
  • Contrasto alla povertà: presentato il consuntivo del progetto di Salvamamme “Nursery in rete 2.0 & i Bambini crescono”
  • Migranti... sull'Olimpo, nell'originale spettacolo teatrale scritto e diretto da Magda Mercatali

About the author

Related

Il 3 e 4 maggio 2018 saranno Gaeta, Sperlonga e Formia le nuove tappe di “A Spasso con ABC” viaggio inedito nel patrimonio ambientale, archeologico e culturale del Lazio, promosso da Regione Lazio e Roma Capitale e finanziato dall’Unione Europea, e attraverso il quale gli studenti degli istituti si muoveranno sulle orme di Ulisse, ripercorrendo la storia e il mito, toccando con mano le bellezze del territorio.

Sabato 5 maggio alle ore 16:00, Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa si veste dei laboratori e dei materiali di sviluppo che rendono il bambino protagonista della propria scoperta. Un modo per vivere la città a misura dei più piccoli. Per il terzo anno consecutivo la scuola Paolina Poggi, insieme al Centro Educativo di Accoglienza e Solidarietà (C.E.A.S.), scende in piazza per giocare con i bambini e le loro famiglie.

JOIN THE DISCUSSION