Violetta Rocks presenta “Dalla TV al Cinema”

studiouniversal,

Violetta Rocks presenta “Dalla TV al Cinema”

Esistono Serie TV che hanno fatto il salto sul grande schermo senza fare brutta figura e tenendo alto il loro nome. Violetta Rocks, videomaker, youtuber e appassionata di cinema e TV, presenta “Dalla TV al Cinema” una rassegna di film tratti da serie televisive di grande successo. L’appuntamento è a Giugno, ogni sabato alle 21.15 su Studio Universal.

Titoli in ordine di trasmissione:

Sabato 3 giugno alle 21.15: Charlie’s Angels (2000) di McG con Cameron Diaz, Drew Barrymore e Lucy Liu è spirato all’omonima serie televisiva ABC (1976-81), creata da Ivan Goff e Ben Roberts.

Sabato 10 Giugno alle 21.15: La famiglia Addams (1991) di Barry Sonnenfeld con Anjelica Huston è spirato all’omonima serie televisiva ABC (1964-66),creata da David Levy.

Sabato 17 Giugno alle 21.15: Vita da strega (2005) di Nora Ephron con Nicole Kidman Will Ferrell e Shirley MacLaine è ispirato all’omonima serie televisiva ABC (1964-1972) creata da Sol Saks.

Sabato 24 Giugno alle 21.15: Hazzard (2005) di Jay Chandrasekhar con Johnny Knoxville, Seann William Scott e Jessica Simpson è ispirato all’omonima serie televisiva ABC (1979-1985) creata da Gy Waldron.

Ma chi è Violetta Rocks?

Violetta è una piccola, goffa e buffa caricatura, una sottospecie di cartoon in carne ed ossa, che non perde mai occasione per parlare di un argomento e stravolgerlo attraverso il suo bizzarro punto di vista.

Violetta inizia la sua stramba e variegata carriera come attrice di teatro e proseguirà a studiarlo e a lavorare sul palco per dieci anni. Non contenta decide di spaziare iniziando a studiare anche doppiaggio e linguaggio cinematografico.

Essendo un piccolo inarrestabile vulcano, non le basta e parallelamente impara anche l’arte del montaggio audiovisivo trasformandolo in un lavoro e diventando negli anni una buona professionista svolgendo negli anni decine di progetti diversi. Violetta ha una vera passione per il montaggio.

Tra i tanti stili, le piace molto scegliere la musica giusta per le immagini e creare dei piccoli mondi in cui la vita sembra sempre a ritmo di musica. Un bel giorno vince una sfolgorante borsa di studio in regia cinematografica e non si fa scappare l’occasione di darsi una bella infarinata del vero lavoro dei suoi sogni nel cassetto: la regista, ma studiare tanti libri e farne tesoro non è mai stato il suo stile.

Violetta le cose preferisce farle e assorbire tutti i trucchi del mestiere dai professionisti più in gamba di lei e poi condire il tutto con il suo stile dinamico, frizzante e fuori dalle righe.
Un bel giorno d’autunno del 2011 si sente pronta a mettere insieme un po’ del suo estro e a iniziare un’avventura rocambolesca sul mezzo di comunicazione più imprevedibile e divertente del momento: Youtube.

Perché si è accorta che anche se ancora non può disporre di una crew tutta sua e di un’attrezzatura Hollywoodiana, può comunque realizzare qualcosa di creativo e spiritoso.

Inizia con l’idea di intrattenere e divertire chi la guarda dando sempre il suo taglio unico e brillante. All’inizio è tutto molto sperimentale, ma pian piano prende confidenza con la piattaforma e diventa un impegno a tempo pieno, un vero e proprio appuntamento fisso settimanale con i suoi followers in cui mette tutta la sua inventiva per scriversi i testi, interpretarli, registrarli e montarli.

Il tutto da sola.
One Girl Band.

In poche parole “se la canta e se la suona da sola”. Le piace anche variare e spaziare tra mille argomenti tra cui il cinema, la sua passione primaria, ma anche il lifestyle, la cucina e crea format apparentemente controtendenza ad esempio la realizzazione di video outfit per occasioni improbabili come scendere a buttare l’immondizia o fare una rapina in banca la notte di capodanno. Con la cucina invece si diverte a parodiare le ricette facendo del suo punto debole, l’incapacità di cucinare qualsiasi tipo di pietanza, un punto di forza.
Tutte queste chiacchiere le potete sbirciare con i vostri occhi sul suo canale Youtube ufficiale: Violetta Rocks.

Potrebbe interessarti anche...

  • Masterclass per attori con June Jasmine Davis. Formazione gratuita con Artisti 7607
  • "Questo è vero rumore!": la differenza tra musica e rumore secondo Keith Moon
  • Rosa Luxemburg: proiezione e lezione di cinema con Margarethe von Trotta alla Casa del Cinema
  • 11/01/19. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Nicola Sciannamè (La Voce del Municipio), Silvia Di Tosti (Libriinfestival), Patrizio Maria e FLOG
  • 5 anni senza Arnoldo Foà: la vedova istituisce il “Premio Arnoldo Foà. Teatro e Visioni” e chiede un teatro intitolato
  • Colle der Fomento, annunciate le prime date di Adversus Tour 2019
  • Gallery. Buon Natale da Elio Germano e Marcello Fonte, brindisi da Artisti 7607
  • 21/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Rock Tales e live di Sina del Grillo e Valerio Lysander
  • 20/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Catalin Montanaro (Smile Orchestra) e live di The Last Gipsy
  • Natale: tutti a tavola con la mamma! Le ricette dei dolci più golosi
  • Il Csi corre l'Autogiro d'Italia: dal 26 maggio al 1° giugno 2019 cento equipaggi impegnati nelle sei tappe del tour automobilistico
  • La tragedia della discoteca a Corinaldo: una riflessione del cantautore Patrizio Maria
  • 14/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Cifelli (Roma Today), La Lanterna di Diogene e i ragazzi della Orange Records Rome
  • 13/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: gli attori Raffaele De Bartolomeis e Moira Carbone, Yari Riccardi e Exempla
  • "Carta Straccia" all'OFFOFF Theatre: tra gli applausi e i sorrisi degli ospiti c'è anche Alessandro Gassman
  • 07/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Cifelli (Roma Today), Riccardi (Scusi chi ha fatto palo?), Rock Tales e live di Patrizio Maria
  • La Ragazza Preferita: Gloria De Leo
  • 06/12/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Federico Bozzoli (Associazione AISM), l'attore Raffaele De Bartolomeis, Protto
  • Revolution: la band italo/neozelandese che suona rock in Cina (e spacca di brutto)

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION