A Verona la prima edizione di FilmAfrica, dal 16 al 22 luglio

A Verona la prima edizione di FilmAfrica, dal 16 al 22 luglio

Da più di un secolo il continente africano entra in Europa grazie alle Arti: danza, musica, scultura e arti visive hanno portato, in tempi diversi, linfa nuova in momenti di stasi. Il “vento d’Africa” nel cinema (per citare il film di Anton Giulio Majano del 1949) sta arrivando ora, con la critica sempre più interessata ai nuovi linguaggi proposti dai registi africani.

A conferma dell’interesse si apre quest’anno la prima edizione di FILMAFRICA – rassegna cinematografica all’interno del bando MirgrArti del MIBACTdal 16 al 22 luglio che si terrà non a caso a Verona: questa città infatti è già attiva per l’integrazione della cultura africana con un Museo Africano e un Festival di cinema a novembre oltre a essere casa madre di missionari comboniani.

FILMAFRICA vedrà partecipare il meglio della produzione africana degli ultimi anni con alcune anteprime assolute come PIM PIM TCHE’ – Toast de vie di Jean Odoutan, storia della bellissima Chimène (nella foto) che per continuare gli studi è costretta a scendere a difficili compromessi; una rivolta in Costa d’Avorio è il tema centrale di BAYIRI – LA PATRIE di Pierre Yameogo, un film di forte denuncia che ha incontrato resistenza nella circuitazione anche in Patria. Altri titoli sono il toccante cortometraggio LE SOULIER DE L’AID di Anis Lassoued e il documentario di Tony Saccucci IL PUGILE DEL DUCE, storia di Leone Jacovacci, pugile congolese naturalizzato italiano la cui brillante carriera sotto il fascismo fu oscurata a causa del colore della sua pelle.

Molti altri i film in programmazione ma non solo: la rassegna prevede anche incontri e dibattiti per favorire la reciproca conoscenza delle differenti identità culturali cinematografiche, per contrastare le possibili discriminazioni, per capire come lavorano cineasti africani a cavallo tra diversi mondi, quello delle loro origini e quello europeo (o americano).

La rassegna è organizzata dall’Associazione Segnavento di Roma, in collaborazione con la Fondazione Nigrizia, ACSE (Associazione Comboniana Servizio Emigranti) e Istituto Luce Cinecittà.

In allegato alcune foto. Per maggiori informazioni www.filmafrica2017.com

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • La "banda" della Orange Records Rome presenta "Effetti collaterali". L'intervista
  • Eva Grimaldi e Imma Battaglia presto spose. Alla guida c'è Enzo Miccio
  • Mariella Nava: una riflessione sull'ultimo Sanremo. "Imparate ragazzi, imparate!"
  • Presentazione di "Ali spezzate" antologia nata per sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne
  • Il mito della Banshee: dai racconti dei Druidi ai manga scopriamo le caratteristiche di questo spirito ancestrale femminile
  • Canapa Mundi 2019: grande chiusura per la prima fiera d’Italia del settore. Un business in crescita
  • Roma Whisky Festival: ottava edizione con masterclass, degustazioni e seminari. Intervista al "whisky consultant" Pino Perrone
  • Palazzo Farnese di Caprarola: il mistero degli affreschi dell’Anticamera degli angeli
  • Perrotta, Tonetto, Cassetti: compleanno nel pallone al Room26 per Gianluca Caruso
  • Le attrici Miriam Galanti e Katia Greco al Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche di Nino Graziano Luca
  • Scoop intervista Cupido!
  • Gli Elfi tra di noi: nascita, usi e costumi del popolo "luminoso"
  • Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche nella magica cornice della Pinacoteca del Tesoriere
  • Canapa Mundi, Fiera Internazionale della Canapa. A Roma 10.000 mq di sostenibilità, benessere e nuove frontiere
  • Matteo Cappella presenta "Metropolia", suo primo disco ufficiale. L'intervista
  • Un “Tè Danzante" con Jane Austen: un'esperienza "fuori dal tempo"
  • "Senza Rossetto": all'AAMOD il film di ricerca sull'immaginario femminile alla vigilia del voto del '46
  • Omaggio a Giorgio Gaber: una targa verrà affissa sul condominio di via Londonio, dove il cantautore nacque
  • In onda in prima serata su RAI1 la docufiction “Figli del destino”
  • Masterclass per attori con June Jasmine Davis. Formazione gratuita con Artisti 7607

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION