“The Silent Child”, cortometraggio Premio Oscar 2018 in onda su Studio Universal

“The Silent Child”, cortometraggio Premio Oscar 2018 in onda su Studio Universal

Studio Universal (Mediaset Premium DT) presenta in Prima TV, all’interno del magazine A Noi Piace Corto, Lunedì 26 Marzo alle 20.40, il cortometraggio, vincitore del Premio Oscar 2018: “The Silent Child” (2017) di Chris Overton con Maisie Sly (Libby), Rachel Shenton (Joanne), Rachel Fielding (Sue) e Philip York (Paul).




Ambientato nell’Inghilterra rurale, The Silent Child, è la storia di Libby, una bambina sorda dalla nascita. La sua famiglia fa parte della classe media ed è composta da due fratelli maggiori, una madre costantemente stressata dai suoi impegni e un marito molto preso dal lavoro. I due genitori cercano una soluzione per dare a Libby gli strumenti giusti per affrontare al meglio il mondo reale, nel quale la bambina dovrà crescere. Ma quando assumono una persona specializzata per aiutare chi ha problemi di sordità, diverrà chiaro che non è Libby, l’unica ad avere un problema da risolvere.




Cenni biografici del regista

Nato nello Staffordshire, Chris Overton, inizia la sua carrier come attore. Lavora in diversi progetti per film e serie TV al fianco, ad esempio, di Joel Schumacher o del Premio Oscar, Roman Polanski e ha fatto parte del cast del film Pride diretto da Matthew Warchus. Pur avendo esordito come attore, ha avuto l’opportunità di imparare molto sulla regia. A tal punto, da aver fondato, all’età di 20 anni, la Slick Showreels, una casa di produzione che oggi è leader in Inghilterra.

The Silent Child è il suo esordio alla regia ed è stata una vera sfida avendo girato con una bambina completamente sorda che si esprimeva solo con il linguaggio dei segni. Al fine di prepararsi al meglio, ha imparato lui stesso il linguaggio dei segni ed ha cercato il più possibile di costruire una buona relazione con la piccola attrice prima di iniziare a girare. In questo modo lei si è sentita a suo agio sul set e Chris ha potuto realizzare questo suo primo lavoro.




Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • La "banda" della Orange Records Rome presenta "Effetti collaterali". L'intervista
  • Eva Grimaldi e Imma Battaglia presto spose. Alla guida c'è Enzo Miccio
  • Mariella Nava: una riflessione sull'ultimo Sanremo. "Imparate ragazzi, imparate!"
  • Presentazione di "Ali spezzate" antologia nata per sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne
  • Il mito della Banshee: dai racconti dei Druidi ai manga scopriamo le caratteristiche di questo spirito ancestrale femminile
  • Canapa Mundi 2019: grande chiusura per la prima fiera d’Italia del settore. Un business in crescita
  • Roma Whisky Festival: ottava edizione con masterclass, degustazioni e seminari. Intervista al "whisky consultant" Pino Perrone
  • Palazzo Farnese di Caprarola: il mistero degli affreschi dell’Anticamera degli angeli
  • Perrotta, Tonetto, Cassetti: compleanno nel pallone al Room26 per Gianluca Caruso
  • Le attrici Miriam Galanti e Katia Greco al Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche di Nino Graziano Luca
  • Scoop intervista Cupido!
  • Gli Elfi tra di noi: nascita, usi e costumi del popolo "luminoso"
  • Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche nella magica cornice della Pinacoteca del Tesoriere
  • Canapa Mundi, Fiera Internazionale della Canapa. A Roma 10.000 mq di sostenibilità, benessere e nuove frontiere
  • Matteo Cappella presenta "Metropolia", suo primo disco ufficiale. L'intervista
  • Un “Tè Danzante" con Jane Austen: un'esperienza "fuori dal tempo"
  • "Senza Rossetto": all'AAMOD il film di ricerca sull'immaginario femminile alla vigilia del voto del '46
  • Omaggio a Giorgio Gaber: una targa verrà affissa sul condominio di via Londonio, dove il cantautore nacque
  • In onda in prima serata su RAI1 la docufiction “Figli del destino”
  • Masterclass per attori con June Jasmine Davis. Formazione gratuita con Artisti 7607

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION