“Tutto il mio mondo nasce dai fumetti”: Lillo Petrolo a WeGIL con Giancarlo Caracuzzo

“Tutto il mio mondo nasce dai fumetti”: Lillo Petrolo a WeGIL con Giancarlo Caracuzzo

A WeGIL, l’hub culturale gestito da LAZIOcrea e nato nel cuore di Trastevere grazie a Regione Lazio e ArtBonus, prosegue il focus sui fumetti, con un ospite speciale e “trasversale”, protagonista di radio, cinema e tv che proprio come disegnatore ha mosso i suoi primi passi sulla scena artistica italiana: Lillo Petrolo, parte di Lillo e Greg, fondatore insieme a Greg dei Latte e i suoi derivati e protagonista di 610, in onda quotidianamente su Radio Due.

Il 15 marzo a WeGIL, Tutto il mio mondo nasce dai fumetti, Lillo e la sua travolgente passione per le strisce disegnate raccontati in un incontro con l’amico disegnatore Giancarlo Caracuzzo, moderato da Luca Raffaelli: a partire dalle ore 18.00 in un evento speciale a ingresso gratuito, il comico, autore, attore e fumettista si racconterà attraverso interventi, video e foto, accompagnato da Giancarlo Caracuzzo che si impegnerà a mettere su carta le sue improvvisazioni comiche.

Oltre a far parte del duo Lillo & Greg con il quale ha dato vita al gruppo musicale rock demenziale Latte & i Suoi Derivati, essere stato “iena” su Italia Uno, autore e conduttore insieme a Greg e ad Alex Braga della trasmissione radiofonica 610 in onda quotidianamente su RAI Radio2, Lillo ha esordito come fumettista a metà degli anni Ottanta. Quando Lillo e Greg si conoscono nel 1986, la scena è quella della casa editrice di fumetti Onmolloemme, successivamente diventata ACME.

Entrambi collaborano con la casa editrice, ma ognuno con le proprie creature. Lillo è autore di Stinco & Laido, due bislacchi malviventi, e di Topo Martino, epigono della stirpe roditrice fumettistica. Normalman, personaggio di Lillo, nasce nel 1993 sulla rivista a fumetti LSD-Latte e i Suoi Derivati.
Il personaggio di Normalman, dopo un’evoluzione prima radiofonica su Radio2 Rai e poi televisiva sui canali GXT e K2, è tornato nelle storie che Lillo ha sceneggiato per i disegni di Luca Usai. I due libri a fumetti “Normalman – Le origini” (2011) e “Normalman contro TUTTI” (2012) sono stati presentati al pubblico di Lucca Comics & Games.

La masterclass di Lillo per tutti gli amanti di fumetto è il 15 marzo a WeGIL, l’hub culturale della Regione Lazio gestito da LAZIOcrea, dalle 18.00 alle 20.00. L’evento è realizzato in collaborazione con Progetto ABC – La Città Incantata.
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.
WEGIL, Largo Ascianghi 5 – www.wegil.it – Info e prenotazioni: info@wegil.it tel 3346841506

Inserito da: Barbara Andreoli

Potrebbe interessarti anche...

  • Tutti i vincitori del Premio Cinema Giovane & Festival delle Opere Prime
  • La "banda" della Orange Records Rome presenta "Effetti collaterali". L'intervista
  • Eva Grimaldi e Imma Battaglia presto spose. Alla guida c'è Enzo Miccio
  • Mariella Nava: una riflessione sull'ultimo Sanremo. "Imparate ragazzi, imparate!"
  • Presentazione di "Ali spezzate" antologia nata per sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne
  • Il mito della Banshee: dai racconti dei Druidi ai manga scopriamo le caratteristiche di questo spirito ancestrale femminile
  • Canapa Mundi 2019: grande chiusura per la prima fiera d’Italia del settore. Un business in crescita
  • Roma Whisky Festival: ottava edizione con masterclass, degustazioni e seminari. Intervista al "whisky consultant" Pino Perrone
  • Palazzo Farnese di Caprarola: il mistero degli affreschi dell’Anticamera degli angeli
  • Perrotta, Tonetto, Cassetti: compleanno nel pallone al Room26 per Gianluca Caruso
  • Le attrici Miriam Galanti e Katia Greco al Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche di Nino Graziano Luca
  • Scoop intervista Cupido!
  • Gli Elfi tra di noi: nascita, usi e costumi del popolo "luminoso"
  • Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche nella magica cornice della Pinacoteca del Tesoriere
  • Canapa Mundi, Fiera Internazionale della Canapa. A Roma 10.000 mq di sostenibilità, benessere e nuove frontiere
  • Matteo Cappella presenta "Metropolia", suo primo disco ufficiale. L'intervista
  • Un “Tè Danzante" con Jane Austen: un'esperienza "fuori dal tempo"
  • "Senza Rossetto": all'AAMOD il film di ricerca sull'immaginario femminile alla vigilia del voto del '46
  • Omaggio a Giorgio Gaber: una targa verrà affissa sul condominio di via Londonio, dove il cantautore nacque
  • In onda in prima serata su RAI1 la docufiction “Figli del destino”

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION