Paolo Sorrentino premiato a Londra per “La partita lenta”

La partita lenta di Paolo Sorrentino, uno dei tre Corti del progetto perFiducia sostenuto da Banca Intesa Sanpaolo, ottiene il premio Film of the Festival al Raindance di Londra “per il coraggio, il talento e una tangibile tensione creativa”. Al vincitore il Festival commissionerà la realizzazione del trailer-sigla della prossima edizione 2010.

Il Raindance Film Festival è dal 1992 la più importante  rassegna di cinema indipendente del Regno Unito. Il cortometraggio di Sorrentino è selezionato a fine novembre anche per il prestigioso festival di Leuven, in Belgio, proseguendo così il cammino dei riconoscimenti internazionali dopo quello appena assegnato dal festival di Chicago al Corto di Salvatores Stella.

Nel suo bellissimo corto, Sorrentino ha filmato un incontro di rugby come metafora popolare e sportiva impiegata per raccontare la fiducia che, pur in una situazione di difficoltà, consente di avanzare verso una meta.

Di seguito il cortometraggio:


About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

JOIN THE DISCUSSION