L’attrice Roberta Mattei ospite al Magna Graecia Film Festival 2017

L’attrice Roberta Mattei ospite al Magna Graecia Film Festival 2017

Dopo l’annuncio della presenza dell’attore inglese Tim Roth e dell’archeologo egiziano Zahi Hawass, il Magna Graecia Film Festival – la cui quattordicesima edizione si terrà dal 29 luglio al 5 agosto 2017 a Catanzaro – annuncia la presenza dell’attrice Roberta Mattei, uno dei volti più promettenti del cinema italiano.

Già in “Non essere cattivo”, di Claudio Caligari, nel ruolo della ‘compagna saggia’ dell’eroe maledetto Alessandro Borghi, la Mattei ha interpretato la fidanzata tossicodipendente di Stefano Accorsi in “Veloce come il vento”, di Matteo Rovere, ruolo per cui è stata candidata come Miglior Attrice Non Protagonista al David di Donatello 2017. Quindi, i due ruoli in “La ragazza del mondo”, di Marco Danieli e “Omicidio all’italiana”, di Maccio Capatonda. In televisione ha recitato in serie quali “Nero Wolfe”, “Don Matteo” e “Un passo dal cielo”.

Il Magna Graecia Film Festival, diretto da Gianvito Casadonte, si conferma quindi come un’importante vetrina per i nuovi talenti del cinema italiano – madrina di questa edizione la giovane Giulia Elettra Gorietti (Suburra, La cena di Natale e in tv con Solo per amore) – e, per molti, la kermesse è risultata un fortunato trampolino di lancio.

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • Apre in Italia il primo Museo del Saxofono; inaugurazione sabato 7 settembre 2019
  • Genazzano, un luogo dal fascino senza tempo... nel Guinness dei primati!
  • I Festival d’Arte di Strada invadono l’estate italiana 2019: da TolfArte a Carpineto, oltre 300 busker italiani e internazionali
  • Max Nardari tra cinema e Festival: in uscita il nuovo film "Di tutti i colori" e al timone del Film Festival Sabaudia Studios 2019
  • Grazia Di Michele presenta il suo nuovo libro "Apollonia" e l'album "Sante Bambole Puttane"
  • Biografilm Italia 2019: “Noci Sonanti” vince il Premio Hera “Nuovi Talenti”
  • AAA Queen's Drag Queen: bando di audizione per la produzione 2019/2020
  • Anteprima del documentario "Generazione Diabolika", la storia di un locale diventato un fenomeno di costume
  • Informiamici: i progetti vincitori dei liceali si concentrano su pillola del giorno dopo e preservativo
  • "GLITCH, Figli di un Dio confuso": Giulia Soi presenta il secondo romanzo
  • In onda “Io sono Sofia”, film di Silvia Luzi: la storia vera di Sofia, una donna di 28 anni nata maschio e del suo percorso personale
  • Alla scoperta del Labirinto: da Cnosso ai Celti, da Pac-Man fino ad Alice, storia, etimologia, mitologia, di un luogo spesso rappresentato come un dedalo in cui perdersi per ritrovare sé stessi

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION