MA NUIT“, il film d’esordio di Antoinette Boulat, sarà distribuito da No.Mad Entertainment e uscirà nelle sale il 12 gennaio. La pellicola, presentata nella sezione Orizzonti della 78ª Mostra del Cinema di Venezia, vede come protagonisti Lou Lampros, Tom Mercier, Carmen Kassovitz, Emmanuelle Bercot e Maya Sansa.

La trama segue le vicende di Marion, una giovane di 18 anni piena di dolore dopo la morte della sorella, che inizia un viaggio per le strade di Parigi in occasione dell’anniversario della scomparsa. Nella notte incontra diverse persone, tra cui Alex, uno spirito libero, e il loro viaggio insieme diventa simbolo del vagare senza meta dei giovani in una città in cui non riescono più a sentirsi legati.

MA NUIT” affronta il tema del dolore e del modo in cui esso cambia la nostra visione del mondo. Secondo la regista, la notte di Marion a Parigi rappresenta l’espressione di una generazione che ha perso per sempre la sua spensieratezza, abbandonata in un mondo spezzato, e il tema centrale del film è la ricerca della libertà da parte di una generazione che vive nella paura.

Antoinette Boulat ha iniziato la sua carriera come direttrice di casting, lavorando in oltre 120 film con registi come Olivier Assayas, Sofia Coppola, Benoît Jacquot, François Ozon e Albert Dupontel. Nel 2015 ha condiviso l’EA Award dell’Alliance of Women Film Journalists per “THE GRAND BUDAPEST HOTEL” di Wes Anderson, mentre nel 2017 ha vinto l’European Casting Award al Locarno Film Festival per “STANDING TALL” di Emmanuelle Bercot.

About the author

Segnala, commenta, fotografa, videodenuncia, videosegnala, polemizza, inviaci complimenti e/o insulti alla mail info@sitopreferito.it

Related

JOIN THE DISCUSSION