TIVOLI: Il sindaco nomina la nuova giunta

Il Sindaco di Tivoli Sandro Gallotti

Il sindaco del Comune di Tivoli Sandro Gallotti ha nominato i nuovi assessori affidando agli stessi la delega nei settori di attività come di seguito indicati: Giorgio Strafonda vice sindaco e Bilancio; Vincenzo Tropiano Politiche per lo sviluppo delle attività produttive, Commercio e turismo, marketing territoriale; Riccardo Luciani Politiche culturali, Formazione, Lavoro ed integrazione, Ambiente e protezione civile, Parchi e giardini; Laura Cerroni Politiche per la promozione dello Sport, Pubblica istruzione e diritto allo studio, Misure per l’attivazione delle pari opportunità, Tutela animali sul territorio; Franco Poggi Affari generali e organizzazione amministrativa, Accentramento, Mobilità; Marino Capobianchi Lavori pubblici, Servizi cimiteriali, Manutenzione ordinaria e straordinaria; Alessandra Fidanza Politiche per la famiglia e welfare, Servizi sociali e assistenziali; Alessia Valeri Servizi a città, Affari legali e avvocatura.
A Federica Mondani l’affidamento dei rapporti istituzionali con gli enti sovra comunali.

“Desidero innanzitutto ringraziare tutti gli assessori che hanno finora lavorato al mio fianco – ha commentato il sindaco Sandro Gallotti – per l’alta capacità dimostrata e il senso di responsabilità che li ha contraddistinti. Non a caso la nuova giunta vede la conferma di diversi amministratori. Dopo un anno e mezzo ho ritenuto opportuno valutare le potenzialità di ognuno per un ricollocamento nella nuova squadra di governo che possa permettere a tutti di esprimersi al meglio. La nuova giunta è frutto di una condivisione di progettualità a livello amministrativo e politico, e può farsi forza di una coesione che vede la maggioranza del Consiglio comunale pronta ad aprire una nuova ed impegnativa fase di lavoro che ci permetterà di raggiungere gli obiettivi fissati nel programma elettorale. In particolare vorrei esprimere gratitudine per il lavoro svolto da assessore ai Servizi sociali a Federica Mondani, chiamata ora a ricoprire un importante incarico come rappresentante del Comune nei rapporti istituzionali con gli enti sovra comunali. Un ruolo di primo piano che sono certo saprà gestire, vista la professionalità e la capacità, nel migliore dei modi”.

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION