Operazione antidroga: otto pusher in manette

carabinieri_logoI Carabinieri di Roma hanno portato a termine un’operazione antidroga scattata simultaneamente in vari quartieri della Capitale.

A conclusione delle verifiche di competenza, i militari hanno arrestato 8 persone, tutte con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e sequestrato centinaia di dosi di hashish e marijuana.

Nello specifico, in via Pietro de Cristofaro, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale hanno fermato 4 ragazzi romani di età compresa tra i 25 e i 28 anni, due dei quali incensurati, che, al termine di un prolungato servizio di controllo e pedinamento, sono stati sorpresi in possesso di 50 grammi di marijuana e 25 grammi di hashish.

Inoltre, durante le perquisizioni scattate nelle rispettive abitazioni, sono state recuperate 6 piante e numerosi semi di marijuana, oltre al materiale per la coltivazione delle piante di cannabis indica e per il confezionamento delle singole dosi.

Poco dopo, in via Montello, i Carabinieri della Compagnia Roma EUR hanno arrestato un ragazzo originario della provincia di Chieti di 24 anni e una ragazza romana di 21 anni, i quali, a seguito di un controllo, sono stati sorpresi in possesso di 30 grammi di hashish, di un bilancino di precisione, di materiale per il confezionamento della droga, di appunti contabili e di 635 euro in contanti ritenuti provento della loro illecita attività.

In largo Odoardo Tabacchi, i Carabinieri della Stazione Roma Villa Bonelli hanno arrestato un 39enne romano incensurato che, notato in atteggiamento sospetto, è stato controllato e trovato con 50 grammi di hashish e 355 euro in contanti.

Infine, in via delle Allodole, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina hanno arrestato un cittadino romeno di 22 anni dopo averlo sorpreso a cedere, in cambio di denaro, due involucri contenenti marijuana a due suoi “clienti”.

La successiva perquisizione scattata nella sua abitazione di via dei colombi ha consentito ai militari di sequestrare altri 85 grammi di marijuana e 430 euro in contanti.

About the author

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

JOIN THE DISCUSSION