REGIONE LAZIO: corso gratuito "addetto stampa"

Il corso avra’ come sedi:

Sede di Roma
Piazza Rondanini, 48 – 00186
Telefono 06 6867741 – Fax 06 6833929

Sede di Montecelio
Via Monte Albano
00014 Montecelio (RM)
Telefono 0774 510119 – Fax 0774 510695

Scadenza iscrizioni: 25 ottobre 2004

Inizio lezioni 15 novembre 2004 fine lezioni 20 gennaio 2005.
20 dicembre 2004 / 7 gennaio 2005 pausa natalizia. Tutte le docenze hanno una durata di 12 ore di lezione per un totale di 120 ore di lezioni frontali.

Alla fine delle lezioni, suddivisi in date che saranno comunicate successivamente, verranno effettuati dei colloqui motivazionali a tutti gli allievi per la destinazione agli stage che restano, comunque, subordinati all’accettazione dell’ente ospitante e al numero delle assenze effettuate. In caso di accettazione lo stage ha durata bimestrale per 36 ore settimanali per un totale di 300 ore di stage.

Sara’ programmato, in data successiva al completamento dello stage, un esame orale di valutazione finale dinanzi ad una commissione interna che stabilira’ l’idoneita’ del candidato. Alla valutazione concorrera’ anche l’elaborazione di una tesina concordata con i docenti. Il voto sara’ riportato su un Attestato di frequenza.

La frequenza e’ obbligatoria almeno per i due terzi dell’orario. In caso di assenze ingiustificate e superiori ai due terzi non si potra’ essere ammessi a sostenere l’esame finale e l’ammissione allo stage.

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION