MONTEROTONDO: Vanno in scena “I due gemelli romani”

Dopo il grande successo ottenuto al Circolo Tennis Di Monterotondo il giorno 13 Giugno, con una presenza di circa 250 persone, la Nuova Compagnia “Il Plauto Magico”, a grande richiesta replicherà lo spettacolo “I due Gemelli Romani” tratto da I Menecmi di T.M.Plauto, il giorno 24 Giugno 2010 alle ore 21 presso lo stadio di Monterotondo Scalo. Ingresso libero.

La Compagnia Teatrale “Il Plauto Magico” nasce per gioco ed anche un po’ per lo spirito goliardico di un gruppo di amici, prevalentemente residenti a Monterotondo, uniti dalla passione per il teatro. Tutti assolutamente non professionisti e per la maggior parte di loro alla prima esperienza recitativa diretti da Pompeo Cellucci che è l’unico elemento che vanta esperienze teatrali da professionista avendo collaborato con attori del calibro di Enzo Garinei, Luigi De Filippo, Pupella Maggio, Aldo Giuffrè, Massimo Cinque, Gigi Reder, Giacomo Rizzo, Antonio Lubrano, Rino Santoro, Wanda Pirol, Nunzio Gallo, Antonio Ferrante ecc…

La regia ha cercato di porre molta attenzione ai tempi comici, alla cura del carattere dei personaggi ed alla fluidità del testo cercando sempre la giusta misura tra gestualità e dialettica senza cadere nel facile rischio di proporre macchiette e non personaggi credibili.

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION