MONTEROTONDO: Tutto pronto per Emercamp 2010

Tutto pronto ormai per EMERCAMP MONTEROTONDO 2010, evento formativo/addestrativo organizzato dalla Croce Rossa Italiana e che vedrà la presenza di circa 100 Volontari CRI, dei Vigili del Fuoco, della Polizia Locale di Monterotondo e della locale associazione di protezione civile.
Dopo gli ultimi sopralluoghi e le varie riunioni organizzative dei giorni scorsi sono stati definiti e messi a punti i dettagli di un evento che, già da venerdì 26 pomeriggio, vedrà sorgere presso l’Istituto Comprensivo “Monte Pollino” di Monterotondo Scalo il campo attendato dove alloggeranno i Volontari CRI fino a domenica 28 marzo.
Sabato mattina si svolgerà poi la simulazione di evacuazione dell’Istituto Superiore di Stato “Piazza della Resistenza 1” (Istituto G.Cardano) dove, grazie anche all’opera di truccatori e simulatori, verrano ricreate le situazioni successive ad un forte terremoto, con la conseguente evacuazione di tutti i presenti all’interno della struttura e il trattamento dei feriti, sempre in maniera simulata, all’interno del Posto Medico Avanzato che sarà installato sul piazzale antistante la scuola.

“Tutto procede per il meglio”, ha dichiarato il Commissario del Comitato Locale CRI di Tivoli (entro la cui giurisdizione ricade la CRI di Monterotondo) Maria Grazia De Santis. “Per i Volontari CRI che parteciperanno all’evento sarà l’occasione per mettere in pratica le nozioni e le informazioni avute durante i vari corsi di formazione a cui hanno partecipato. L’impegno che hanno dimostrato in queste settimane di preparazione è incredibile e tutti noi siamo orgogliosi ed altamente soddisfatti di come stanno andando le cose”.
I risultati della simulazione saranno poi affrontati in un’apposita riunione che si svolgerà nel pomeriggio tra tutti coloro che, a vario titolo, vi hanno preso parte.

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION