MONTEROTONDO: Servizio “S.O.S. studio”

La Cooperativa Ricreazione in collaborazione con il Comune di Monterotondo presenta S.O.S. STUDIO il nuovo servizio di sostegno allo studio di gruppo rivolto agli alunni delle Scuole Elementari e Medie del territorio. Il progetto prevede incontri mirati alla costruzione di un metodo di studio individualizzato con l’assistenza di operatori qualificati. L’attività sarà strutturata in fasce di studio nei giorni di lunedì, martedì, giovedì e venerdì presso gli spazi dell’I.C. eSpazia. Gli utenti potranno scegliere i giorni di frequenza sulla base delle proprie esigenze.

S.O.S STUDIO sarà interamente a carico degli utenti; gli importi sono stati stabiliti in accordo con il Comune di Monterotondo cercando di mantenere prezzi vantaggiosi.

S.O.S STUDIO è un progetto inserito nel Piano di Zona del Distretto RM/G1 nell’ottica di un sostegno contro la dispersione scolastica.

La presentazione del progetto avverrà Martedì 10 Gennaio alle ore 16,30 presso la Biblioteca Paolo Angelani, Piazza Don Minzoni, Monterotondo.

Interverranno:
Anna Foggia Assessore ai Servizi Sociali e Politiche Educative Francesca Moreschi Responsabile ai Servizi Sociali e Politiche Educative Claudio Puliatti Presidente LAIF Libera Associazione Formatori Italiani Maria Concetta Occhipinti Formatore del Comune di Roma Stefania Cane Presidente di Ricreazione Soc. Coop. Soc. Int. ONLUS
La partenza del servizio è prevista per il 16 Gennaio p.v. per informazioni: http://www.ricreazionecoop.org – mailto:sos.studio@ricreazionecoop.org –
346 7620101

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION