MONTEROTONDO: Seminari gratuiti per l’ascolto e la prevenzione psicologica

si terrà domani, 7 aprile alle ore 16:30 presso la Biblioteca comunale di Monterotondo il convegno sul “MAPP Monterotondo Ascolto e prevenzione psicologica”, con la presentazione dello stesso. Gli appuntamenti, che si terranno presso la biblioteca comunale, sono rivolti a giovani, adulti e famiglie per parlare di consuenza, prevenzione, ascolto e orientamento psicologico.
All’incontro di presentazione del progetto parteciperanno Alessia Agnello, psicologo clinico del Nea Psiche, Anna Foggia assessore ai Servizi Sociali e Marinella Linardos psicoterapeuta e psico-oncologo presso il centro di senologia all’Università del Sacro Cuore di Roma, che parlerà de “La prevenzione e l’ascolto psicologico nel disagio emotivo”. A seguire, alle 17:30, Maria Rosa Savastano, pediatra e specialista in Neuropsichiatria infantile, che affronterà il tema de “La prevenzione psicologica in età pediatrica, la famiglia”. Alle ore 18 la parola passerà al medico di famiglia Asl RMG Marco Taborchi che spiegherà ai presenti il concetto de “La prevenzione psicologica nella medicina di base”. A concludere l’incontro sarà la dottoressa Lucia Bellini, presidente dell’Associazione  “Il Tamburo” onlus che parlerà de “La Prevenzione nel sociale”.
Info sul sito www.neapsiche.it

Si terrà domani, 7 aprile alle ore 16:30 presso la Biblioteca comunale di Monterotondo il convegno sul “MAPP Monterotondo Ascolto e prevenzione psicologica”, con la presentazione dello stesso. Gli appuntamenti, che si terranno presso la biblioteca comunale, sono rivolti a giovani, adulti e famiglie per parlare di consuenza, prevenzione, ascolto e orientamento psicologico.

All’incontro di presentazione del progetto parteciperanno Alessia Agnello, psicologo clinico del Nea Psiche, Anna Foggia assessore ai Servizi Sociali e Marinella Linardos psicoterapeuta e psico-oncologo presso il centro di senologia all’Università del Sacro Cuore di Roma, che parlerà de “La prevenzione e l’ascolto psicologico nel disagio emotivo”. A seguire, alle 17:30, Maria Rosa Savastano, pediatra e specialista in Neuropsichiatria infantile, che affronterà il tema de “La prevenzione psicologica in età pediatrica, la famiglia”. Alle ore 18 la parola passerà al medico di famiglia Asl RMG Marco Taborchi che spiegherà ai presenti il concetto de “La prevenzione psicologica nella medicina di base”. A concludere l’incontro sarà la dottoressa Lucia Bellini, presidente dell’Associazione  “Il Tamburo” onlus che parlerà de “La Prevenzione nel sociale”.

Info sul sito www.neapsiche.it

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION