MONTEROTONDO: Progetto Riducimballi 2010: terza fontana leggera e pannolini lavabili

Il Comune di Monterotondo avvierà il progetto “ridunciballi” 2010 promosso dall’Assessorato all’Ambiente della Regione Lazio – Direzione regionale Ambiente e Cooperazione tra i Popoli e dall’ente di ricerca Ecologos. il progetto Bambini Leggeri mira ad una significativa riduzione della produzione di rifiuti derivante dall’utilizzo di pannolini usa e getta e dal conseguente risparmio di materie prime ed energia necessarie per la produzione.

Il progetto si inserisce in un più ampio programma intrapreso dalla Regione Lazio per offrire ai cittadini strumenti concreti per stili di vita più sostenibili. Il Progetto Riducimballi 2010 vede la partecipazione di 12 comune della Regione e verrà coordinato e gestito dall’ente di ricerca Ecologos. Il progetto prevede una serie di interventi: pannolini lavabili, fontane leggere, detersivi, campagna di promozione per la riduzione dei rifiuti, ogni comune potrà scegliere che tipi di interventi intraprendere “Questo progetto a cui abbiamo aderito ” dichiara l’assessore all’Ambiente Luigi Cavalli ” rientra nelle scelte fatte fino ad oggi dall’amministrazione Comunale nel settore ambientale. Ancora una volta Monterotondo è la punta di diamante in questo settore.
Vorremmo in via sperimentare dare un kit di pannolini lavabili ad ogni bambino nato dal 2010, questo è un contributo alla riduzione dei rifiuti. È evidente che il fenomeno non sia marginale rispetto al complesso sistema dei rifiuti. Non solo. L’utilizzo dei pannolini lavabili permetterebbe ad una famiglia media una spesa di circa 500 euro contro quella di 2.000 dei pannolini usa e getta. Nel progetto prevediamo il coinvolgimento della asl, dell’ospedale e le farmacie dell’APM.
L’iniziativa si pone l’obiettivo della riduzione dei rifiuti alla fonte e dell’intervento sul caro vita attraverso l’utilizzo di pannolini ecologici, acqua alla spina, latte alla spina. Ci dispiace che alla riunione promossa dalla regione su dodici comuni invitati erano presenti solo 5″. La Regione al comune di Monterotondo ha stabilito di finanziare l’intervento con 50 mila € per il 2010, oltre ai pannolini e campagna promozionali sulla riduzione dei rifiuti sarà possibile installare la terza fontana leggera.

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION