MONTEROTONDO: Contributo regionale per famiglie con 4 o più figli minori

I nuclei familiari con 4 o più figli minorenni possono presentare domanda per accedere al contributo per l’abbattimento delle spese sostenute per i figli. Possono accedere al contributo i soggetti in possesso dei seguenti requisiti: essere residente da almeno tre anni nella Regione Lazio alla data di presentazione della domanda; essere membri di un nucleo familiare individuato ai  sensi del D.P.R. 223/89; avere un indicatore di situazione economica equivalente (ISEE) non superiore a € 30.000,00, determinato ai sensi del D. Lgs.109/98 e successive modificazioni.

Gli altri membri del nucleo familiare devono comunque risultare residenti nel Comune di Monterotondo  al momento di presentazione della stessa. La domanda deve essere sottoscritta da uno degli esercenti la potestà genitrice nel nucleo familiare e presentata unitamente a: una fotocopia di un documento di identità del sottoscrittore; modello ISEE redatto nel corrente anno redditi anno 2008 e rilasciato dai CAAF autorizzati.

Elenco dei CAAF del Comune di Monterotondo autorizzati:

CISL   VIA CAVOUR ,39 – 06/ 90622790
CGIL   VIALE BRUNO BUOZZI, 26 – 06/ 90626049
50& PIU’  VIA A. MAMELI, 20 – 06/ 9068799
CAAF ITALIA  S.R.L.  PIAZZA DELLA REPUBBLICA, 16 – 06/ 9064548
CAAF UGL  PIAZZA INDIPENDENZA ,14 – 06/ 9065836

Le istanze con la documentazione richiesta vanno consegnate su apposito modulo entro il 20 novembre 2009 presso  l’Ufficio protocollo del Comune di Monterotondo, P.zza Marconi ,4 dal lunedì al venerdì ore 8.45 ” 12.30 – martedì e giovedì ore 15.30 ” 17.50. L’entità del contributo viene stabilita dai Comuni del Distretto, Monterotondo ” Mentana ” Fonte Nuova. I contributi verranno erogati successivamente al trasferimento dei fondi da parte della Regione Lazio. Nel caso in cui le richieste dovessero superare lo stanziamento previsto per il Distretto RMG/1 si procederà alla formulazione di una graduatoria sulla base dell’indicatore ISEE.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Servizio Sociale il martedì e il giovedì dalle ore 8,45 alle 12,30 e dalle ore 15,30 alle ore 17,50.

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION