MENTANA: Un consiglio comunale per la trasparenza

MentanamonumentoIl Presidente del Consiglio Comunale di Mentana ha portato a conoscenza della popolazione che il giorno 25 Marzo 2013 alle ore 16:00 presso la sede comunale di Piazza della Repubblica n. 22, si riunirà il Consiglio Comunale in seduta pubblica per trattare le modalità per la modifica del regolamento comunale in materia si obblighi di trasparenza dei titolari di cariche elettive e di governo.

Da quanto si apprende da fonti web, questa riunione segue la richiesta di trasparenza formulata dal gruppo di sostenitori del Movimento 5 stelle di Mentana (http://www.facebook.com/groups/194020247392183/ N.d.a.) che hanno chiesto di modificare il regolamento del consiglio comunale prevedendo per l’appunto la trasmissione in diretta delle riunioni del consiglio, l’archiviazione delle stesse sul sito web istituzionale del Comune e, infine, di consentire le riprese agli stessi cittadini.

Durante il consiglio, inoltre, si procederà all’approvazione della disciplina ed organizzazione dei sistemi dei controlli interni e del regolamento di contabilità.

About the author

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION