Mentana. Ecco il primo bilancio dell’Amministrazione Benedetti

Mentana. Ecco il primo bilancio dell’Amministrazione Benedetti

Approvato il primo bilancio di previsione dell’Amministrazione Benedetti, dopo quello di fatto obbligato dalle scadenze di Legge della scorsa estate senza né tempo, né possibilità di dare un’impronta politica precisa. Dunque dall’ultima seduta di Consiglio esce finalmente un bilancio sintesi di ciò che il Patto Civico si propone di realizzare nei prossimi mesi. Uno strumento previsionale dove servizi sociali, cultura e opere pubbliche sono le direttrici principali, caratterizzato da scelte chiare e soprattutto realizzabili. A cominciare dal sostegno ai diversamente abili, agli anziani ed al riutilizzo dei beni confiscati alle mafie per fini sociali.

Altresì importante sarà poi la riqualificazione dell’area garibaldina, con il rifacimento in un’ottica multimediale del Museo, con particolare attenzione agli eventi legati all’anniversario del 150esimo anno della Battaglia di Mentana. Anche le opere pubbliche sono state equamente divise su tutto il territorio, tutte cose concretamente realizzabili e finanziate, che raccontano, di fatto, la visione della Città del governo Benedetti.

“Sono soddisfatta del lavoro svolto con l’aiuto prezioso degli uffici, del Responsabile del settore economico finanziario e della Giunta – ha commentato l’Assessore al Bilancio Eleonora Galossi – ringrazio tutti loro, il Sindaco e la maggioranza per il sostegno e il supporto dimostratomi. Avremmo voluto approvare questo Bilancio entro il 30 aprile ma il riaccertamento straordinario chiestoci dalla Corte dei Conti ci ha sottratto tempo ed energie. É stato difficile dover rinunciare ad alcuni dei nostri progetti ma la legislatura è lunga e sono fiduciosa di poter portare a termine il nostro programma. Questo bilancio infatti è solo il primo passo verso una programmazione che troverà compimento con le ulteriori azioni amministrative nei prossimi anni di mandato”.

Sulla questione della gestione della riscossione affidata ad Equitalia l’Assessore Galossi ha chiarito: ”Gestire la riscossione da parte del Comune direttamente non è possibile in quanto non c’è personale e affidare la riscossione ad un’altra società avrebbe richiesto una gara e comunque la storia dimostra che le società private hanno agi ed interessi maggiori di Equitalia. Quindi se uscire da Equitalia significa tollerare l’evasione non è accettabile, si può uscire attraverso un processo di riscossione da costruire in un tempo ragionevole”.

Potrebbe interessarti anche...

  • Arriva su Netflix "Sulla mia pelle. Gli ultimi 7 giorni di Stefano Cucchi"
  • Rome Bondage Week: Arte, Eros e Performance a Roma dal 20 al 23 settembre con ospiti da tutto il mondo
  • Amore a quattro zampe. Wolf, Sally, Elsa, Precious Paws Atreju: le loro storie
  • Al Giffoni Film Festival, #I DOG YOU conquista le celebrities: da Anna Valle al Trio Medusa, da Ferzan Ozpetek a Victoria Cabello
  • #I DOG YOU al Giffoni Film Festival
  • Marco Giallini nel video di "La vita è una", nuovo singolo del "Muro del canto"
  • Netflix lancia Smart Downloads, il download intelligente
  • "A Christmas Carol" vince il premio Studio Universal. Andrà in onda nella trasmissione "A noi piace corto"
  • "Un amico non si abbandona": Michele Zarrillo testimonial per la campagna contro l'abbandono estivo degli animali domestici
  • Finale del Concorso Nazionale Miss Pin Up WW2: vince la bellezza vintage!
  • Ginnastica in Festa 2018: Vanessa Ferrari, Marco Lodadio e Lorenzo Galli hanno incontrato i fan alla Fiera di Rimini
  • La giovanissima attrice romana Letizia Pinocci presto ad Hollywood con "The White Stallion" ricevuta dall'ambasciatore di Monte-Carlo con il cast del film "Mission Possible"
  • Amore a quattro zampe. Gli amici pelosi dei nostri lettori si raccontano
  • La casa di produzione West 46TH Films premia i migliori cortometraggi
  • Cosa sai dell’Africa e di chi fugge da guerre e miseria? Scoprilo con il pluripremiato “This in Congo”, inedito in Italia, in onda su Sky Atlantic
  • Finale Miss Pin Up WW2 al Fabulous: l'evento vintage dell'estate!
  • La bufala della raccolta sangue per la leucemia di Riccardo Capriccioli

About the author

Related

Il 3 e 4 maggio 2018 saranno Gaeta, Sperlonga e Formia le nuove tappe di “A Spasso con ABC” viaggio inedito nel patrimonio ambientale, archeologico e culturale del Lazio, promosso da Regione Lazio e Roma Capitale e finanziato dall’Unione Europea, e attraverso il quale gli studenti degli istituti si muoveranno sulle orme di Ulisse, ripercorrendo la storia e il mito, toccando con mano le bellezze del territorio.

Sabato 5 maggio alle ore 16:00, Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa si veste dei laboratori e dei materiali di sviluppo che rendono il bambino protagonista della propria scoperta. Un modo per vivere la città a misura dei più piccoli. Per il terzo anno consecutivo la scuola Paolina Poggi, insieme al Centro Educativo di Accoglienza e Solidarietà (C.E.A.S.), scende in piazza per giocare con i bambini e le loro famiglie.

Un intenso ed emozionante fine settimana di ciclismo a Mentana ha caratterizzato lo svolgimento della Granfondo La Garibaldina-Cicli Castellaccio-Memorial Arnaldo e Maurizio Ciccolini-Gran Premio Città di Mentana, giunta alla settima edizione. La Garibaldina si è confermata una manifestazione di grande risalto con uno scopo ben preciso: far divertire i partecipanti di tutte le età ed anche coloro che manifestano sempre il gradimento all’organizzazione magistrale ed inappuntabile del Gruppo Ciclistico Ciccolini Mentana.

JOIN THE DISCUSSION