Atac, giovani writer saranno impegnati in attività di decoro per il trasporto

Atac, giovani writer saranno impegnati in attività di decoro per il trasporto

I giovani che si sono resi responsabili di reati durante la minore età, come ad esempio i writer responsabili di atti vandalici, e che di conseguenza sono stati sottoposti a procedimento penale, potranno essere inseriti in attività socialmente utili finalizzate alla restituzione del decoro a bordo dei mezzi e delle infrastrutture gestite da Atac. La novità arriva dopo la firma di uno storico accordo per una collaborazione sperimentale fra Atac e l’USSM, Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni di Roma – Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità – Ministero della Giustizia.

Atac, infatti, ha accolto positivamente la proposta di collaborazione dell’USSM, che interviene a favore dei giovani sottoposti a procedimento penale da parte del Tribunale per i Minorenni predisponendo piani per il loro inserimento in realtà istituzionali e del privato sociale. In ragione di ciò, le parti hanno convenuto di coinvolgere i giovani in interventi di ripristino del decoro sui mezzi di trasporto e le infrastrutture gestite da Atac, come ad esempio le stazioni, danneggiati da atti di vandalismo dei cosiddetti writers.
Obiettivo dell’iniziativa: contribuire significativamente alla lotta contro il degrado e il vandalismo e fornire un’occasione di crescita per i ragazzi che saranno coinvolti.

Potrebbe interessarti anche...

  • Unicorno: storia di una creatura leggendaria
  • In tour a... Gaeta! Tra montagne, grotte, carceri e tielle!
  • Dai profondi abissi del mare... emerge il Kraken!
  • Alberto Sordi: Antonella Effe, "per me era solamente zio Alberto"
  • Drive In a Cinecittà: dal 3 luglio il cinema all'aperto
  • Johnny Depp sarà Johnny Puff nella web series "Puffins"
  • Eroi della pandemia: un'illustrazione in loro omaggio
  • Ashfall apre l’edizione digitale del Far East Film Festival
  • Indagine sui Giganti: esseri primordiali, incarnazione delle forze della natura
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #3
  • La Llorona, la cupa leggenda di “colei che piange”
  • Al via il bando gratuito per corti realizzati in quarantena per il Festival “A casa con Oberon Media”
  • L'artista e fumettista Christian Cordella firma la locandina di "Cobra non è", su Prime Video il 30 aprile
  • Visioninmusica "Live at home": protagonista è Pilar
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #2
  • "Cobra non è": esce su Amazon Prime il 30 aprile l'esordio alla regia di Mauro Russo
  • La spada tra storia, miti e leggende
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #1
  • Il documentario ”Messi – Storia di un campione”, diretto da Âlex de la lglesìa, da domenica 29 marzo nel catalogo di Amazon Prime

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION