Albano Laziale. Archiaviata l’inchiesta a carico del Consigliere Comunale Luca Andreassi

Albano Laziale. Archiaviata l’inchiesta a carico del Consigliere Comunale Luca Andreassi

Il Gip del Tribunale di Velletri in accoglimento della richiesta dei PM Prete e Corinaldesi ha disposto l’archiviazione, del procedimento a carico del Consigliere Comunale di Albano Laziale e Vice Segretario Provinciale del Partito Democratico Luca Andreassi per il reato di voto di scambio. È stata così messa definitivamente la parola fine, affermandosi la piena legittimità del comportamento del Professor Andreassi, ad una vicenda nata il 10 luglio del 2015 in seguito ad alcuni esposti che indicavano nel consigliere comunale di Albano laziale il regista di un’operazione volta a barattare voti in cambio di posti di lavoro.

“Sono stati due anni che mi hanno segnato – dichiara in una nota il Prof. Luca Andreassi – per una vicenda in cui, finalmente, ora è emersa la mia innocenza. Ho sempre pensato che le battaglie politiche debbano giocarsi sul piano del confronto e della dialettica, anche aspra, ma mai con le calunnie e la creazione di accuse costruite ad arte. Voglio ringraziare la mia famiglia, chi mi è stato vicino senza mai dubitare della mia onestà e l’autorità giudiziaria per il lavoro svolto che ha consentito di arrivare all’archiviazione del procedimento ed al ristabilimento della verità. Sono stati due lunghi anni di sofferenze che nessuno, purtroppo potrà rendere indietro a me, ai miei familiari ed alle persone che mi sono state vicine. E’ ora il momento di recuperare serenità e forze per restituire a queste splendide persone il vero Luca, quel Luca che in questi due anni non sempre hanno potuto avere al loro fianco” conclude il Vice Segretario Provinciale del Pd Luca Andreassi.

Potrebbe interessarti anche...

  • Indagine sui Giganti: esseri primordiali, incarnazione delle forze della natura
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #3
  • La Llorona, la cupa leggenda di “colei che piange”
  • Al via il bando gratuito per corti realizzati in quarantena per il Festival “A casa con Oberon Media”
  • L'artista e fumettista Christian Cordella firma la locandina di "Cobra non è", su Prime Video il 30 aprile
  • Visioninmusica "Live at home": protagonista è Pilar
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #2
  • "Cobra non è": esce su Amazon Prime il 30 aprile l'esordio alla regia di Mauro Russo
  • La spada tra storia, miti e leggende
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #1
  • Il documentario ”Messi – Storia di un campione”, diretto da Âlex de la lglesìa, da domenica 29 marzo nel catalogo di Amazon Prime
  • Immersi in atmosfere di altre epoche. Balli e feste a tema storico: le origini
  • "#ARTEPIDEMIA - L'Arte di stare a Casa": anche i protagonisti dei quadri più famosi restano a casa
  • Il serpente: simbolo ancestrale, protagonista di miti e culti, emblema di rinascita
  • Il fotografo Jacopo Brogioni aderisce all'appello #iorestoacasa e lancia la campagna #ioviaggiodacasa
  • Il cantautore romano Chiarulli in diretta sulle pagine social della scuola di musica MAB Music Academy
  • Martina Galletta su Rai Uno nei panni di Giulietta Masina in "Permette? Alberto Sordi" con Edoardo Pesce. Prima serata 24 marzo
  • “Venezuela, la maledizione del petrolio”, di Emiliano Sacchetti andrà in onda lunedì 30 marzo sul canale History
  • La Generazione Z e... le outfit battle!

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION