Frodi nella vendita di suonerie cellulari: chiusi decine di siti

La Commissione Consumatori della Ue ha chiuso 159 siti per pratiche scorrette nella vendita di suonerie per la telefonia mobile. I controlli, dal giugno 2008, sono stati complessivamente, 301, a seguito delle denunce di molti genitori. Cosa ancora più grave, oltre la metà dei siti esaminati si rivolgeva specificamente ai bambini, vittime preferite di queste frodi. Il commissario europeo per i diritti dei consumatori, Meglena Kuneva, ha dichiarato, a questo proposito: “Non è giusto che i giovani siano vittime di pratiche fraudolente come le pubblicità ingannevoli che li inducono a sottoscrivere abbonamenti per suonerie che pensavano fossero gratuite”.

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

JOIN THE DISCUSSION