Poggio Mirteto. Progetto IntegrARCI. Incontro con Filippo Miraglia, vice presidente ARCI

Poggio Mirteto. Progetto IntegrARCI. Incontro con Filippo Miraglia, vice presidente ARCI

Mercoledì 31 Maggio alle ore 16.30, presso la Sala delle Culture di Poggio Mirteto si terrà l’incontro conclusivo del progetto Integrazione Socio culturale, realizzato dall’ARCI di Poggio Mirteto e dal Teatro delle Condizioni Avverse, con il contributo e il patrocinio del Comune di Poggio Mirteto.

Il progetto ha coinvolto, nella prima fase, gli studenti delle classi IV e V della scuola Primaria di Poggio Mirteto e delle classi I della scuola secondaria di primo grado di Poggio Mirteto, con la finalità di avvicinare i più giovani alle dinamiche dell’immigrazione, per favorire l’integrazione attraverso la conoscenza e l’esperienza in prima persona.

Gli studenti hanno partecipato a tre incontri per elaborare pensieri ed opinioni sul concetto di razzismo e di integrazione, guidati da Laura Consumati e Jessica Leti. Durante i primi due incontri gli studenti hanno visionato due film per ragazzi, il primo (Home) con la tematica dell’integrazione e il secondo (Tutti per uno) più specifico sul tema dell’immigrazione e le modalità di richiesta dei permessi di soggiorno.

Nel terzo incontro gli studenti hanno dialogato con Mumtaz Jan, rifugiato politico e operatore presso lo SPRAR di Fara Sabina e Valeria Patacchiola, presidente ARCI Rieti e Responsabile SPRAR minori di Rieti.

A Conclusione di questo percorso, mercoledì 31 Maggio, sarà presentato a tutta la popolazione un video documentario sulle attività svolte. L’incontro sarà condotto da Filippo Miraglia vicepresidente vicario dell’ARCI Nazionale. Saranno presenti all’incontro: Cristina Rinaldi, Assessore alla Cultura del Comune di Poggio Mirteto, Mumtaz Jan rifugiato politico e operatore presso lo SPRAR di Fara Sabina, Valeria Patacchiola, presidente ARCI Rieti e Responsabile SPRAR minori di Rieti, Laura Consumati responsabile del progetto per l’ARCI di Poggio Mirteto e Jessica Leti responsabile dei progetti sociali e per le scuole del Teatro delle Condizioni Avverse.

L’incontro sarà aperto alle famiglie e a tutta la popolazione, per facilitare il dialogo sulle tematiche dell’accoglienza, coadiuvando il lavoro della scuola e delle famiglie per conoscere punti di vista, impressioni, paure e desideri dei loro figli in merito all’accoglienza.

Per maggiori informazioni visitate il sito www.condizioniavverse.org

Potrebbe interessarti anche...

  • La "banda" della Orange Records Rome presenta "Effetti collaterali". L'intervista
  • Eva Grimaldi e Imma Battaglia presto spose. Alla guida c'è Enzo Miccio
  • Mariella Nava: una riflessione sull'ultimo Sanremo. "Imparate ragazzi, imparate!"
  • Presentazione di "Ali spezzate" antologia nata per sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne
  • Il mito della Banshee: dai racconti dei Druidi ai manga scopriamo le caratteristiche di questo spirito ancestrale femminile
  • Canapa Mundi 2019: grande chiusura per la prima fiera d’Italia del settore. Un business in crescita
  • Roma Whisky Festival: ottava edizione con masterclass, degustazioni e seminari. Intervista al "whisky consultant" Pino Perrone
  • Palazzo Farnese di Caprarola: il mistero degli affreschi dell’Anticamera degli angeli
  • Perrotta, Tonetto, Cassetti: compleanno nel pallone al Room26 per Gianluca Caruso
  • Le attrici Miriam Galanti e Katia Greco al Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche di Nino Graziano Luca
  • Scoop intervista Cupido!
  • Gli Elfi tra di noi: nascita, usi e costumi del popolo "luminoso"
  • Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche nella magica cornice della Pinacoteca del Tesoriere
  • Canapa Mundi, Fiera Internazionale della Canapa. A Roma 10.000 mq di sostenibilità, benessere e nuove frontiere
  • Matteo Cappella presenta "Metropolia", suo primo disco ufficiale. L'intervista
  • Un “Tè Danzante" con Jane Austen: un'esperienza "fuori dal tempo"
  • "Senza Rossetto": all'AAMOD il film di ricerca sull'immaginario femminile alla vigilia del voto del '46
  • Omaggio a Giorgio Gaber: una targa verrà affissa sul condominio di via Londonio, dove il cantautore nacque
  • In onda in prima serata su RAI1 la docufiction “Figli del destino”
  • Masterclass per attori con June Jasmine Davis. Formazione gratuita con Artisti 7607

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION