Neema – Roma Afro Fest. Ciò che ci unisce è più forte di ciò che ci divide

Neema – Roma Afro Fest. Ciò che ci unisce è più forte di ciò che ci divide

Musica, Arte, Fotografia dall’Africa con Yemi Alade che vanta quasi 89 milioni di views su youtube per la sua hit Johnny, Fally Ipupa star della nuova scena africana, Nelson Freitas anche in Europa un protagonista indiscusso del movimento “Kizomba”, Djeff Afrozila nome affermato nella nightlife portoghese e angolana… e molti altri
24 aprile 2018, Spazio 900 a partire dalle 21.00
Piazza Guglielmo Marconi, 26b

Il grande cuore della nuova Africa, si incontrerà il 24 aprile 2018 a Spazio 900, nella città melting-pot per eccellenza, per la seconda edizione del Neema – Roma Afro Fest: il primo festival italiano dedicato alla creatività artistica del continente per raccontarne le mille anime e le lingue che lo abitano, le nuove tendenze artistiche, ma soprattutto quelle sonorità che negli ultimi anni l’hanno resa protagonista di un vero e proprio nuovo fermento culturale su scala mondiale.

Una rinascita da cui prende vita l’idea di NEEMA (in italiano “prosperità”), una piattaforma socio-culturale che intende portare a Roma un melting pot di elementi etnici, religiosi, artistici: il meglio della cultura AFRO, protagonista nel processo di integrazione di popoli e culture.




Cosa accade quando la musica diventa il collante perfetto tra le diverse culture, in grado di abbattere ogni barriera? La risposta è il NEEMA FEST, forte dello slogan “Ciò che ci unisce, è più forte di ciò che ci divide”, ideato dal direttore artistico Serge Itela.

Protagonisti dell’evento tutti i colori e i suoni dell’Africa, per una no-stop di 8 ore in cui ballare e vivere le atmosfere del continente, accompagnati dalle esibizioni di alcuni dei suoi massimi esponenti: Yemi Alade che vanta quasi 89 milioni di views su youtube per la sua hit Johnny, Fally Ipupa star della nuova scena africana, Nelson Freitas anche in Europa un protagonista indiscusso del movimento “Kizomba”, Djeff Afrozila nome affermato nella nightlife portoghese e angolana… e molti altri.

Yemi Alade È una pluripremiata artista afro pop / R & B nigeriano, cantautrice, compositrice, attrice e intrattenitrice. Viene chiamata “ghen ghen babe” e “la ragazza Yoruba-Ibo” in virtù del suo stile elettrizzante sul palco, della sua musica, del suo approccio tagliente, per lo stile africano “evoluto” e per la discendenza bitribale.




Fally Ipupa Protagonista dalla scena congolese degli Anni ‘90, figlio d’arte del connazionale Kof Olomide no al 2006, il cantante congolese Fally Ipupa è diventato, nell’arco di un decennio, una star del suo continente, prima di tentare di sedurre l’Ovest attraverso un nuovo orientamento musicale urbano.
Nelson Freitas Nato e cresciuto in Olanda, Nelson Freitas, con la sua creatività e il suo talento, ha dato una ventata d’aria fresca al mondo della Musica Capoverdiana. Di sicuro brani come “Rebound Chick”, “I just want my baby back” e “It’s over”, hanno portato Nelson a diventare in Europa un protagonista indiscusso del movimento “Kizomba”, genere in crescita esponenziale anche qui in Italia.




Djeff Afrozila (Dj ufficiale del Neema fest 2018) Tiago Barros, in arte Djeff Afrozila, è nato nel 1984 e cresciuto in Portogallo. Tiago è cresciuto ascoltando artisti come Michael Jackson, Europe, Michael Bolton, George Benson e Brian Adams portando nel cuore i ritmi energici e caldi della musica africana. Oggi è un nome affermato nella nightlife portoghese e angolana.

Ingresso 30 euro. Prevendite su Ticketone.

Inserito da: Barbara Andreoli

Potrebbe interessarti anche...

  • 16/11/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: White Album Day e live di Mario Colletti
  • Rock Tales. Cerchi un sindacalista? Chiama i Led Zeppelin!
  • 15/11/18. Ospiti su Radio Voi su Radio Kaos Italy: la scrittrice Michela Alessandra Allegri, Mauro Munzi ex Dhamm e live di Tommaso Cuneo
  • Le Sirene: lasciatevi incantare dal canto soave della creatura marina più famosa
  • Tremate, tremate, le streghe son tornate! Dalle vecchiette della tradizione alle Wicca, andiamo alla scoperta di una figura complessa ed affascinante
  • Non si muore per amore: presentazione del sondaggio sulla violenza visibile e invisibile sulle donne
  • Evento speciale della Festa di Roma: "Be kind – un viaggio gentile all'interno della diversità"
  • Le Fate: origini, storia, tipologie e curiosità delle donne immortali a cavallo tra il mondo segreto ed il nostro
  • Video. "Mai dire bau! Pillole di educazione cinofila": #1 Il marker
  • Arriva su Netflix "Sulla mia pelle. Gli ultimi 7 giorni di Stefano Cucchi"
  • Rome Bondage Week: Arte, Eros e Performance a Roma dal 20 al 23 settembre con ospiti da tutto il mondo
  • Amore a quattro zampe. Wolf, Sally, Elsa, Precious Paws Atreju: le loro storie
  • Al Giffoni Film Festival, #I DOG YOU conquista le celebrities: da Anna Valle al Trio Medusa, da Ferzan Ozpetek a Victoria Cabello
  • #I DOG YOU al Giffoni Film Festival
  • Marco Giallini nel video di "La vita è una", nuovo singolo del "Muro del canto"
  • Netflix lancia Smart Downloads, il download intelligente
  • "A Christmas Carol" vince il premio Studio Universal. Andrà in onda nella trasmissione "A noi piace corto"
  • "Un amico non si abbandona": Michele Zarrillo testimonial per la campagna contro l'abbandono estivo degli animali domestici
  • Finale del Concorso Nazionale Miss Pin Up WW2: vince la bellezza vintage!

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION