Nasce Plastik0, per una vita più “green”

Si chiama Plastik0 e l’obiettivo è quello di diffondere una stile di vita più “green”, ecosostenibile e decisamente ecologico.

Plastik0 nasce dall’incontro di cinque studentesse del corso di laurea magistrale in Media, comunicazione digitale e giornalismo dell’Università La Sapienza di Roma. Cinque ragazze tutte diverse tra di loro – Ilaria Ballerini, Francesca Catino, Lavinia Cianchi, Claudia Leonardi e Camilla Navarrini – ma accomunate da un unico un obiettivo: diffondere uno stile di vita ecosostenibile.

Plastik0, nello specifico, è il prodotto di un project work di gruppo realizzato per l’insegnamento di Transmedia studies e che ha per tema la plastica.

“Lo scopo primario del nostro progetto – raccontano le studentesse –  è quello di ridurre l’utilizzo di questo materiale sensibilizzando gli utenti delle piattaforme social ad un consumo consapevole: gli account Facebook, Instagram e Twitter di Plastik0, di fatti, promuovono ogni giorno il valore dell’ecosostenibilità, rispondendo alle domande degli utenti, offrendo consigli e permettendo uno scambio costruttivo, al fine di creare una rete di persone che possano condividere tra loro piccole o grandi soluzioni per condurre una vita più green.

Ai follower più curiosi e interattivi, ma anche agli utenti che conoscono Plastik0 marginalmente ma che sono interessati agli argomenti trattati, offriamo l’opportunità di iscriversi alla Ecommunity, il nostro gruppo Facebook dedicato a tutti coloro che desiderano contribuire allo scambio di contenuti (eventi, tutorial, articoli, domande, consigli sul tema dell’ecologia) e creare network intorno al tema dell’ecologia.

Il nostro progetto, che declina il tema della plastica in prospettiva transmediale, prevede, inoltre, la realizzazione di un evento di guerrilla gardening che dovrebbe tenersi il 29 novembre, in occasione del Global day for climate action, presso il Coris di via Salaria 113, a Roma. Nello specifico, l’iniziativa #Famolocolcoris prevede la pulizia degli spazi comuni esterni alla struttura, ossia dei due cortili che spesso vengono trascurati dalla non curanza di noi studenti. Alla pulizia di questi spazi seguirà, come simbolo della nostra azione, la sistemazione di alcune piantine nelle aiuole, la cui scelta sarà eseguita su consiglio del WWF”.

Le iniziative non finiscono qui: #Famolocolcoris è una call-to-action che invita gli studenti ad interessarsi maggiormente al luogo in cui spendono la maggior parte del loro tempo e di cui spesso non hanno cura, un invito a “sporcarsi le mani” per restituire agli ambienti universitari la propria dignità e, auspicabilmente, per ricordare a tutti che un posto pulito deve essere mantenuto pulito.

 

About the author

Segnala, commenta, fotografa, videodenuncia, videosegnala, polemizza, inviaci complimenti e/o insulti alla mail info@sitopreferito.it

Related

JOIN THE DISCUSSION