Monterotondo. Trentasei anni di Estate Eretina. Il programma

Monterotondo. Trentasei anni di Estate Eretina. Il programma

Si apre il sipario sulla trentaseiesima edizione dell’Estate Eretina. La tradizionale rassegna culturale estiva, organizzata dall’Assessorato alla Cultura e dalla Fondazione culturale ICM Monterotondo, prende il via il prossimo 11 luglio (ore 18.00) presso la sala esposizioni del teatro “Francesco Ramarini” con l’inaugurazione della mostra fotografica “Donne forti Luce Tenue” con il patrocinio dell’Ambasciata di Finlandia, ed il concerto della Fanfara dei Bersaglieri di Guidonia (ore 21, cortile di palazzo Orsini).

La manifestazione proseguirà fino al 9 agosto con un ricco cartellone di spettacoli gratuiti che prevede concerti, piece teatrali, reading letterari e tanto cinema sotto le stelle.

Da segnalare il concerto (venerdì 14 luglio) della Med Free Orkestra, ensemble multietnica di world pop composta da musicisti provenienti da varie aree del Sud del mondo, protagonista di trascinanti esibizioni al concerto del 1° Maggio a Roma sia nel 2015 che nel 2016, quello dell’associazione “Di canto in canto” che mercoledì 12 luglio presenta il suo repertorio di canzoni popolari romane e non solo, e il recital “Storielle e musiche belle” (giovedì 13) serata per bambini all’insegna della musica e della fantasia, filastrocche e rime di Gianni Rodari raccontate da Pierfrancesco Ambrogio, accompagnate dalla Banda musicale Eretina diretta dal maestro Luigino Leonardi.

Tra le piece teatrali la commedia “Tesmoforiazuse” di Aristofane (16 luglio), curata dal Progetto “Theatron” dell’Università “La Sapienza”, le “Brevi scene d’autore” (18 luglio), divertente messa in scena di testi d’autore, classici e contemporanei, di prosa, film e repertorio macchiettistico dell’associazione e scuola internazione di recitazione Clesis Arte, la commedia “Il piacere dell’onestà” (20 luglio) di Pirandello messa in scena dall’associazione culturale “Cristina Stelitano” e la commedia “Er monno da principio”, divertente commedia tratta dal poemetto omonimo di Osvaldo Scardelletti, interpretata dalla popolarissima compagnia stabile del teatro Eretino diretta da Ferruccio Lanza.

Scarica l’intero programma.

Potrebbe interessarti anche...

  • Il gatto: alla scoperta del misterioso e affascinante felino
  • I mille volti dei vampiri, creature non-morte che... non passano mai di moda!
  • Storie della Generazione Z: le Jordan 1
  • Il mito della Fenice attraverso i secoli
  • Alla scoperta della chiave: potente oggetto magico dai molteplici simboli
  • "Abracadabra": la bacchetta magica tra storia e magia
  • Scavi e ricerche a SHAHR-I SOKHTA, la "Pompei d'Oriente": presentati a Unisalento i risultati degli scavi archeologici nel sito iraniano
  • Gli Angeli, tra sacro e profano, fiabe e religione, terra e cielo
  • Visita a Tuscania: campi di lavanda, necropoli e avventure alla Indiana Jones
  • Torre Alfina e bosco del Sasseto: una gita nella Tuscia incantata e gotica
  • Gli gnomi: alla scoperta della creatura più "sfigata" del "piccolo popolo"
  • L’Abbazia di Fossanova: dove San Tommaso d’Aquino ci rimise le penne
  • "Il gatto con gli stivali": decima uscita della collana NPE dedicata al maestro Dino Battaglia
  • Vivere da Alligatore: blues e calvados nella serie noir dai racconti di Massimo Carlotto
  • Debutta la web series animata "Puffins" con Johnny Depp
  • Afghanistan, quinta uscita della collana dedicata al maestro Attilio Micheluzzi

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION